Ricordo di Paola Zancani Montuoro ‘Archeologa senza rossetto’

Il trentennale della morte nella rassegna ‘Piano di Sorrento, una storia di terra e di mare’

 

 Piano di Sorrento – Continuano le giornate dedicate alla rassegna ‘Piano di Sorrento, una storia di terra e di mare’ e stavolta la protagonista è Paola Zancani Montuoro nel trentennale della morte.

Nella biblioteca carottese, al Centro Culturale Comunale,  siamo al terzo appuntamento con questi cicli di conferenze ed incontri e si parlerà appunto di questa donna “Paola Zancani Montuoro ‘Archeologa senza rossetto’ scoperta di una vocazione tra Napoli Paestum e Roma” con la partecipazione di Mario Russo, di amici e studiosi. .

Una donna che  partecipò agli scavi ed al restauro di monumenti dell’area archeologica di Pompei.

Scrisse anche molte opere, tra cui spiccano gli studi su Prassitele e sulle monete dell’antica Sicilia.

Attraverso la lettura dei testi di Strabone e Plinio il Vecchio, individuò l’ubicazione del tempio dedicato ad Hera Argiva nei pressi del fiume Sele e così nel 1934 grazie ad un sussidio della società Magna Grecia, l’archeologa, insieme ad Umberto Zanotti Bianco, poté effettuare degli scavi nell’area della foce del Sele, che allora era una zona paludosa e malarica. Nonostante l’opposizione di personaggi politici, dopo la seconda guerra mondiale furono portati a termine gli scavi dell’antico tempio, ritrovato appunto nel luogo indicato da Strabone. Furono ritrovate molte antiche statuette risalenti al VII secolo a.C., circa ottanta metope di un ciclo figurativo dedicato alle fatiche di Ercole e ad episodi del ciclo epico di Troia.

Nacque a Napoli da Raffaele Montuoro, giornalista, e Clotilde Arlotta. Si iscrisse all’Università di Napoli dove, tra gli insegnanti che ebbero un ruolo nella sua formazione, vanno ricordati Antonio Sogliano e Giulio Emanuele Rizzo. Si laureò con lode nel 1923.

Dopo aver sposato un collega, Domenico Zancani, partì nel 1927 per Atene, dove frequentò la Scuola archeologica italiana di Atene. Rimasta vedova nello stesso anno a causa di un’epidemia di tifo, continuò, con molte difficoltà, lo studio intrapreso dal marito sui pinakes di Locri.

Paola Montuoro ebbe vasti e vari interessi, come il teatro e il mare. Amava soggiornare a Sant’Agnello nella sua tenuta ‘Il pizzo’, che difese dalla selvaggia urbanizzazione della penisola sorrentina. Il parco è ancora oggi uno fra i maggiori agrumeti della penisola: risalente all’Ottocento, ha conservato l’originaria distribuzione degli agrumi e qui si spense nel 1987.

Al centro Culturale, alle ore 18.00, orario in cui inizia questo terzo appuntamento, ci sarà anche Fabrizio Vistoli, segretario della gloriosa Società Magna Grecia ed estensore della voce Paola Zancani Montuoro nel Dizionario Biografico degli Italiani, che sarà tra i relatori che parleranno di questa famosa archeologa.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano festeggia la prima Bandiera Blu

Il 21 giugno l’amministrazione comunale vuole condividere con i cittadini l’evento   Piano di Sorrento – La cittadina costiera il 21 giugno…

15 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il Comune invita a Meta la turista inglese stuprata

Il sindaco Giuseppe Tito dice a chiare lettere di testimoniare solidarietà alla vittima difendendo l’onore del paese    Meta - Il Comune…

22 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

In manette due ladri di sigarette

Il duo segue l’auto del tabaccaio e nei pressi della tabaccheria gli rubano un pacco contenente 48 stecche di sigarette   Vico…

19 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

E' scomparsa Lucia del ristorante Aurora

Capri piange un'icona della tradizione gastronomica e della vocazione turistica isolana Non c'è vip, personaggio dello star system, della finanza e…

18 Giu 2018 Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pakistano di 56 anni portava la cocaina a Capri

Arrestato dalla Polizia poco dopo essere sbarcato sul porto di Marina Grande Nell'ambito dei controlli per la prevenzione e la repressione…

16 Giu 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

De Laurentiis torna nella "sua" Costiera

Domenica di relax per il presidente del Napoli   Da alcuni giorni sono iniziati i Mondiali e la Russia è diventata terra…

18 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d’Amalfi, trasporti: nasce il biglietto unico “Terra & Mare”

Sinergia fra Travelmar e Sita per favorire l'integrazione della viabilità in costiera Da oggi si potrà visitare la Costiera amalfitana con…

14 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook