Ricordo di Paola Zancani Montuoro ‘Archeologa senza rossetto’

Il trentennale della morte nella rassegna ‘Piano di Sorrento, una storia di terra e di mare’

 

 Piano di Sorrento – Continuano le giornate dedicate alla rassegna ‘Piano di Sorrento, una storia di terra e di mare’ e stavolta la protagonista è Paola Zancani Montuoro nel trentennale della morte.

Nella biblioteca carottese, al Centro Culturale Comunale,  siamo al terzo appuntamento con questi cicli di conferenze ed incontri e si parlerà appunto di questa donna “Paola Zancani Montuoro ‘Archeologa senza rossetto’ scoperta di una vocazione tra Napoli Paestum e Roma” con la partecipazione di Mario Russo, di amici e studiosi. .

Una donna che  partecipò agli scavi ed al restauro di monumenti dell’area archeologica di Pompei.

Scrisse anche molte opere, tra cui spiccano gli studi su Prassitele e sulle monete dell’antica Sicilia.

Attraverso la lettura dei testi di Strabone e Plinio il Vecchio, individuò l’ubicazione del tempio dedicato ad Hera Argiva nei pressi del fiume Sele e così nel 1934 grazie ad un sussidio della società Magna Grecia, l’archeologa, insieme ad Umberto Zanotti Bianco, poté effettuare degli scavi nell’area della foce del Sele, che allora era una zona paludosa e malarica. Nonostante l’opposizione di personaggi politici, dopo la seconda guerra mondiale furono portati a termine gli scavi dell’antico tempio, ritrovato appunto nel luogo indicato da Strabone. Furono ritrovate molte antiche statuette risalenti al VII secolo a.C., circa ottanta metope di un ciclo figurativo dedicato alle fatiche di Ercole e ad episodi del ciclo epico di Troia.

Nacque a Napoli da Raffaele Montuoro, giornalista, e Clotilde Arlotta. Si iscrisse all’Università di Napoli dove, tra gli insegnanti che ebbero un ruolo nella sua formazione, vanno ricordati Antonio Sogliano e Giulio Emanuele Rizzo. Si laureò con lode nel 1923.

Dopo aver sposato un collega, Domenico Zancani, partì nel 1927 per Atene, dove frequentò la Scuola archeologica italiana di Atene. Rimasta vedova nello stesso anno a causa di un’epidemia di tifo, continuò, con molte difficoltà, lo studio intrapreso dal marito sui pinakes di Locri.

Paola Montuoro ebbe vasti e vari interessi, come il teatro e il mare. Amava soggiornare a Sant’Agnello nella sua tenuta ‘Il pizzo’, che difese dalla selvaggia urbanizzazione della penisola sorrentina. Il parco è ancora oggi uno fra i maggiori agrumeti della penisola: risalente all’Ottocento, ha conservato l’originaria distribuzione degli agrumi e qui si spense nel 1987.

Al centro Culturale, alle ore 18.00, orario in cui inizia questo terzo appuntamento, ci sarà anche Fabrizio Vistoli, segretario della gloriosa Società Magna Grecia ed estensore della voce Paola Zancani Montuoro nel Dizionario Biografico degli Italiani, che sarà tra i relatori che parleranno di questa famosa archeologa.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Tito da' mandato avv Esposito per Villa Giuseppina

Rassegna stampa META/ ORA È GUERRA SU VILLA GIUSEPPINA: NUOVO INCARICO ALL’AVVOCATO ESPOSITO Posted by Il Talepiano | 14 Dic 2018 …

15 Dic 2018 Campania Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense ricorda Antonio Vinciguerra

E'doveroso ringraziare tutti i presenti alla commemorazione di mio padre. Complimenti al sindaco di Vico Equense Buonocore paese dove da…

14 Dic 2018 Vico Equense Redazione

Capri

Buon compleanno Norman 2018, escursione a Capri

Si visiteranno il Parco Astarita e la Villa Iovis   Villa Jovis, foto tratta da capri.it Nel calendario di…

13 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sanità: bufera a Capri per le dichiarazioni di De Luca,…

Il Comitato Articolo 32: “Si vergogni”   Hanno scatenato una vera e propria bufera a Capri le dichiarazioni rese oggi dal governatore…

10 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Bonifica ultimata, ma a Furore la strada resta chiusa

Rinviata a domani (salvo imprevisti) la riapertura della Strada Statale 163 Amalfitana Era prevista per la giornata di oggi ma è…

10 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

ITINERARI DIGITALI IN COSTA D’AMALFI: ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO UNESCO

Saranno avviate le procedure di realizzazione dei percorsi progettuali previsti dal PON sulla valorizzazione del Patrimonio culturale Redazione - Presso l’aula…

04 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook