Raid mirato, fioriere messe k.o.

Un gruppo di balordi le distrugge dove facevano bella mostra sul ponte del vallone tra Piano e Meta

 

Piano di Sorrento – Le avevano prese di mira ed il raid è stato mirato e le fioriere che facevano bella mostra sul ponte del corso Italia sul vallone tra Piano e Meta sono state messe k.o. da un gruppo di balordi.

Si vedeva che davano fastidio a qualcuno ed allora ecco che nella notte tra le ore una e le quattro, sono entrati in azione e chi in quel momento stava passando di lì è stato minacciato ed ha corso il rischio di prende anche delle botte, se non qualcos’altro di peggio. Per ora non si sa chi sia stato ma già si sono attivate le polizie municipali ed i carabinieri della stazione di Piano che si sono già messi al lavoro per identificare questi dementi che si sono prodigati in questa loro ‘opera’.

Un ignobile atto messo al bando in primis dai due primi cittadini delle due città confinanti, Giuseppe Tito e Vincenzo Iaccarino, che si sono detti pronti a collaborare, anche con le forze dell’ordine, per scovare che è stato l’autore di questa pessima bravata.

Ma anche molto indignati con Peppe Tito che spara a zero contro di loro sulla pagina del suo diario di Facebook, avendo centinaia di persone a suo favore che invocavano anche delle punizioni tipo dell’Isis: buttarli nel vallone Lavinola, quello che passa sotto il ponte. Mentre Vincenzo Iaccarino è molto rammaricato per l’ignobile gesto perché chi è un abitante della costiera non commette gesti del genere e si augura che presto abbiano un volto.

Ora la palla passa alle forze dell’ordine che coadiuvati dalle le immagini registrate dalle telecamere degli impianti comunali di videosorveglianza, possano risalire non solo ai balordi della notte ma anche alla targa dell’auto che si era vista nei paragi e che con ogni probabilità fosse degli ‘autori’ del gesto.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

I primi 40 anni di Donato Cellini

Una serata all’insegna di qualche sorpresa    Piano di Sorrento – Eppure ci è arrivato agli anta e sono i primi 40…

20 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il Comune invita a Meta la turista inglese stuprata

Il sindaco Giuseppe Tito dice a chiare lettere di testimoniare solidarietà alla vittima difendendo l’onore del paese    Meta - Il Comune…

22 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

In manette due ladri di sigarette

Il duo segue l’auto del tabaccaio e nei pressi della tabaccheria gli rubano un pacco contenente 48 stecche di sigarette   Vico…

19 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

E' scomparsa Lucia del ristorante Aurora

Capri piange un'icona della tradizione gastronomica e della vocazione turistica isolana Non c'è vip, personaggio dello star system, della finanza e…

18 Giu 2018 Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pakistano di 56 anni portava la cocaina a Capri

Arrestato dalla Polizia poco dopo essere sbarcato sul porto di Marina Grande Nell'ambito dei controlli per la prevenzione e la repressione…

16 Giu 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Amalfi abbraccia i suoi campioni

25 giugno festa in piazza per i vincitori della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare A tre settimane dallo spettacolare successo del…

21 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

De Laurentiis torna nella "sua" Costiera

Domenica di relax per il presidente del Napoli   Da alcuni giorni sono iniziati i Mondiali e la Russia è diventata terra…

18 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook