Raccolti 45 tonnellate di indumenti dismessi a Massa Lubrense

Questo il bilancio del secondo anno della campagna di raccolta

 ind 2.jpg

Massa Lubrense – 45 tonnellate di indumenti dismessi raccolti nei contenitori gialli situati nei cortili delle scuole.

E’ questo il bilancio del secondo anno della campagna di raccolta promossa dall’Assessorato all’Ecologia e da Terra delle Sirene spa il cui ricavato è andato proprio ai due Istituti scolastici di Massa Lubrense.

Il tutto nasce due anni fa quando davanti al problema della vandalizzazione dei contenitori per la raccolta degli indumenti dismessi si pensa di far diventare un problema una risorsa. Togliere i contenitori dalla strada e piazzarli  all’interno dei cortili delle scuole, fare una adeguata campagna di educazione ambientale e mettere a disposizione delle scuole il ricavato del recupero degli indumenti. Il servizio quest’anno ha “fruttato” 1500 euro che la società EUROFRIP di Casoria, specializzata nel recupero degli indumenti e vincitrice di un apposito bando, ha messo a disposizione per l’acquisto diretto di beni per le scuole. A questo punto la struttura comunale si è sentita con i due istituti comprensivi del territorio, il Luigi Bozzaotra e il Pulcarelli per vagliare le necessità più impellenti per le scuole. Si è optato per 10 postazioni di banchi e sedie e 50 risme di carta. Il “premio” per le scuole è stato consegnato da Aniello Mazza dell’Ufficio Ecologia del Comune e da Antonino Di Palma direttore tecnico di Terra delle Sirene, la società comunale che si occupa della raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Soddisfatte per l’iniziativa il delegato alla pubblica istruzione Maria Cacace e l’assessore all’ecologia Nunzia Sonia Bernardo che dichiara: “Si tratta di una campagna educativa di grande valore. I ragazzi toccano con mano il fatto che da una corretta raccolta differenziata si possono ricavare dei piccoli benefici. Si tratta di cifre risibili e di piccolissime premialità, ma il gesto ha un enorme valore didattico ed una grande significato per la crescita di una mentalità ambientale nei ragazzi delle nostre scuole”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano, rinnovato consiglio del Forum dei Giovani

Eletti 9 consiglieri su 13, gli altri saranno designati con un atto sindacale    Piano di Sorrento – Si è rinnovato consiglio…

16 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Incendio a Ponte vecchio

L'arrivo dell'autobotte per spegnete  incendio  divampato in un deposito verso le 20.30

15 Lug 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Social World Film Festival, presentazione dell’8^ edizione

Nella conferenza stampa verranno svelati ospiti, programma completo e film in concorso Foto tratta da CinemaTographe   Redazione –…

17 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

LA FOTONOTIZIA Vip a Capri, sbarca sull'isola per le vacanze…

Il tenore visita la Grotta Azzurra e dà vita ad uno straordinario mini-concerto. IL VIDEO DELL'ESIBIZIONE                             Anche Andrea Bocelli a Capri.…

16 Lug 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il put non si tocca, la Regione ci prova ,il…

La Regione modifica il Put Penisola Sorrentina-Amalfitana, attacco del Wwf Pubblicato il 10 luglio 2018 by Max in Sorrento Press È recentissima la bocciatura da parte della…

10 Lug 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Redazione

Positano

Cetara, "Teatri in Blu" presenta "NIÑO"

Una storia vera, venuta alla luce soltanto pochi anni fa   Redazione - Terzo appuntamento con "Teatri in Blu", la seconda edizione…

17 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vincenzo reagisce alle cure, martedì nuova delicata operazione

Genitori ringraziano per straordinaria manifestazione d’affetto «Il nostro Vincenzo risponde bene alle cure, vuole risvegliarsi, ma i medici hanno preferito lasciarlo…

14 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook