Punta Campanella, integrazione e tutela ambientale con l’Erasmus del mare

Sono queste le linee guida del Proiect Mare

 Volontari Project Mare

Massa Lubrense – Integrazione culturale e tutela ambientale. Sono queste le linee guida del Proiect Mare, l’Erasmus dell’ambiente, che si svolge da sei anni nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella. Oltre 30 volontari ospitati nelle precedenti edizioni, provenienti da Europa ma anche Nord Africa. Giovani studenti, appassionati e curiosi, pronti a mettersi in gioco e a collaborare con il Parco Marino nelle sue diverse attività. Come quelle della pulizia delle spiagge e del territorio.

Negli ultimi giorni, i volontari sono stati impegnati in un tour di pulizie di vari siti, in collaborazione con il Sant’Anna Institute di Sorrento che ospita studenti americani, sia di high school che di college, e con il WWF Penisola Sorrentina. Raccolta una tonnellata circa di immondizia tra sentieri e spiagge. I volontari hanno utilizzato anche le canoa e i retini per ripulire alcuni specchi d’acqua, in particolare quello di Crapolla, il caratteristico fiordo sulla costiera amalfitana.

Ma il lavoro dei giovani europei – quest’anno sono presenti due francesi, due portoghesi, un lettone e uno spagnolo – non si limita alla sola raccolta e catalogazione dei rifiuti. Fondamentali anche le attività di divulgazione sul tema dei rifiuti, a favore dei partecipanti, soprattutto più giovani. I volontari del Project Mare, formati e istruiti in merito, si trasformano in educatori ambientali, anche con attività ludico-didattiche, per far comprendere meglio il problema dei rifiuti nel mondo e soprattutto in mare.

“Ridurre le distanze tra i paesi europei, ecco l’obiettivo del programma ERASMUS+ che offre ai giovani l’opportunità di spendere un periodo in un altro paese europeo per conoscerne la cultura, la lingua e le tradizioni – commenta Antonino Miccio, direttore dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella – Questi ragazzi si tuffano con entusiasmo nel mondo della conservazione della natura e del mare, di cui ci occupiamo da ben 20 anni e offrono un contributo prezioso per le nostre attività.”

“Si tratta di uno scambio culturale importante, e un ulteriore modo per far conoscere e apprezzare le nostre bellezze ambientali all’estero – dichiara Michele Giustiniani, Presidente del Parco – Il progetto consente a giovani attivisti di conoscere il mare e le sue meraviglie, per imparare a rispettarlo e conservarlo, secondo le regole del Parco Marino. Oltre a pulire spiagge, educare i diportisti con kayak, e lavorare con i bimbi locali e stranieri, organizziamo anche serate legate a ognuno dei paesi presenti, in modo da far sentire tutti più integrati nell’unione Europea”.

Le attività del Project Mare proseguiranno nel corso di tutta l’estate e si concluderanno solo ad autunno inoltrato.

Fonte puntacampanella.org

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Importante sentenza per il Comune Piano di Sorrento sulle multe…

Emessa dal Tribunale di Torre Annunziata è quella di ridurre il numero delle querelle giudiziarie che costringono i comuni della…

13 Set 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A Meta un romanzo a quattro mani: “Vorrei che fosse…

Al Lido Marinella Miriam Candurro, nota e talentuosa attrice e Massimo Cacciapuoti scrittore  Redazione - Si terrà lunedì 3 settembre 2018…

31 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

“Show Cooking - Chef e Pasticcieri in Piazza” ricette preparate…

Nella frazione vicana di Arola di scena i maghi dei fornelli e maestri nell’arte dolciaria   Arola frazione…

28 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri vieta le slot machine: via gli apparecchi dagli esercizi…

Il regolamento approvato dal Consiglio Comunale su proposta dell'Amministrazione, l'opposizione contesta l'iter Via le slot machine e i videopoker dal territorio…

12 Set 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

L'omaggio del Premio Faraglioni all'indimenticabile Fabrizio Frizzi

"Sei e resterai per sempre il nostro quarto faraglione". Il commovente video-ricordo   L'organizzazione del Premio Faraglioni ha diffuso attraverso i social…

11 Set 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Nella Valle delle ferriere col club alpino

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI CASTELLAMMARE DI STABIA *fondata nel 1935 - ricostituita nel 2009* DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018 La Valle delle Ferriere da…

18 Set 2018 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

Una Ztl territoriale: la proposta del sindaco Daniele Milano

Per la riduzione del traffico in Costiera Amalfitana  In una nota inviata a Prefettura di Salerno, Regione Campania, Provincia di Salerno,…

12 Set 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook