Prorogata mensa scolastica a Meta

Rassegna stampa
Corso Italia News Salvatore Esposito
Le mamme metesi scrivono al sindaco Giuseppe Tito chiedendogli di far proseguire la mensa scolastica almeno fino alla fine di maggio.

La risposta del Primo Cittadino dopo nemmeno un giorno: “Detto fatto! Il servizio sarà prorogato”

“Cortesemente sindaco Giuseppe Tito chiedo il massimo impegno per far si che la mensa scolastica dell’infanzia non termini il 10 maggio, cosa assurda premettendo tutti i ponti e le feste comandante, ci sono mamme che lavorano e fanno sacrifici e non possono permettersi baby setter o scuole private”.

Questo l’appello di una delle tante mamme metesi al Primo Cittadino per far si che il servizio della mensa scolastica si prolunghi almeno fino alla fine del mese di maggio a causa di numerose difficoltà a cui potrebbero incorrere. Ancora una volta i social network diventano un ponte tra i cittadini del piccolo paese della Penisola Sorrentina e il politico metese sempre pronto a rispondere alle tante richieste o lamentele che piovono quotidianamente sulla sua bacheca virtuale.

Anche in questo caso, la risposta del sindaco del Comune di Meta, Giuseppe Tito, non si è fatta attendere e la conferma arriva con una foto del provvedimento firmato dal Primo Cittadino e pubblicata sul suo personale profilo Facebook.

Ecco la risposta di Giuseppe Tito alle mamme metesi:

“In riferimento alla precedente nota inerente l’oggetto – servizio mensa scolastica anno scolastico 2016 e 2017 – e dopo un attento esame dei costi sostenuti e da sostenere per il servizio, si comunica che l’erogazione del servizio mensa scolastica per l’anno scolastico 2016-2017 proseguirà fino al 31 maggio 2017”.

Salvatore Esposito

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Antonella Ossorio a Piano parlando de ‘La cura dell’acqua salata’

Il suo romanzo è una rocambolesca saga di una famiglia che è vittima di una singolare maledizione  Piano di Sorrento –…

17 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il Comune invita a Meta la turista inglese stuprata

Il sindaco Giuseppe Tito dice a chiare lettere di testimoniare solidarietà alla vittima difendendo l’onore del paese    Meta - Il Comune…

22 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, la Pizza a Metro compie 50 anni

Ci saranno ben 50 chef stellati anche per la sedicesima edizione di Festa a Vico   Vico Equense – 50 anni, tanti…

23 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Lavori in fase di ultimazione al piano superiore del Centro…

Sorgerà anche una mediateca pubblica Sono oramai in fase di ultimazione i lavori di ristrutturazione del piano superiore del Centro Congressi…

22 Mag 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

L'ultima foto scattata dall'aereo che sorvola Capri prima di scomparire…

Continuano le ricerche in mare, si spera di trovare ancora in vita le due persone che erano sul velivolo Lungo un…

15 Mag 2018 Campania Capri Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

“Grande bellezza, pessime strade”: su Rai Tre il corteo di…

L’inviato Enzo Ragone ha preso parte alla marcia per raccogliere le testimonianze dei cittadini "Costiera Amalfitana, grande bellezza pessime strade". Si intitola…

22 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Incidente a Minori nella notte: auto travolge passante, è grave…

Nel mentre, un ulteriore incidente a Positano ha coinvolto un ciclomotore con a bordo due stranieri che ha investito un…

15 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook