Processo alla filosofia palestra di democrazia e partecipazione

Riflessioni del prof. GIUSEPPE FERRARO

Chi ieri ha partecipato al “Processo alla filosofia” nella Sala Consiliare del Maschio Angioino non lo dimenticherà. È stata una giornata memorabile. C’ero anch’io. Lo posso scrivere, perché sono rimasto ammirato dalle parole dei giudici, dall’ascolto dei presenti, per come si è svolto, per come è stato vero, per come è stato vissuto e attualizzato. Il processo alla filosofia è il processo alla democrazia ed anche il processo a noi stessi singolarmente per come viviamo le istituzioni sociali e per come le istituzioni sociali ci permettono di vivere. La filosofia non è una filosofia se non per come ognuno interiormente vive il proprio stato e condizioni, le proprie relazioni e legami, il proprio impegno civile e la propria ricerca interiore. Ieri abbiamo vissuto con un’intensità speciale tutti i momenti, ognuno presente in sala è stato partecipe, non uno spettatore, perché tutti protagonisti sulla scena di un processo che ha avuto tante stanze di consiglio nell’esame di se stessi. Debbo ringraziare tutti. Mi vedo ancora seduto ad ascoltare i giudici. Ripenso a Socrate/don Milani come sono stati tra noi, ripenso alla democrazia. Penso alla Libertà della Legge che stride con la Libertà morale, ma che la rende anche possibile. Siamo uno all’altro legati ed è questo legame che non sempre è leggibile, non sempre è legale, non sempre è vero. La democrazia si fonda sul dubbio. Anche la propria coscienza è sul dubbio. Sapere di non sapere è la condizione per cercare insieme ad altri, senza sapere prima quel che si viene trovando e che resti senza una conclusione definitiva, perché ci si ritrovi di nuovo insieme a cercare ancora. Ci sarà sempre un processo a Socrate, la sua condanna di allora ci permette di processare la democrazia oggi e noi stessi ora. Ci permetterà di prendere distanza da ogni “politico” che si definisce tale perché convinto di sapere come fare ogni cosa per il governo della città, solo lui e nessuno come lui. La politica sarà sempre chiamata alla critica dalla filosofia e la filosofia sarà condannata dalla politica. Ognuno è chiamato a questa impossibile mediazione di politica e filosofia, dei propri affetti e affezioni. Su questa impossibile mediazione si danno le singolari e molteplici possibilità di scelta per ogni nostro agire, vivere e amare.
Ringrazio tutti quanti hanno dato il proprio contributo alla riuscita del processo. Tutti i giudici Antonello, Federico, Francesco, Giovanna, Maria Cristina, Francesco, Sabrinex, Nadia, Anna, Licia, ringrazio Lukas, Simona, Paola, Federico, Adriana, Claudia, Anna Serio, Carmen. Non ricorderò i nomi di tutti, gli elenchi sono sempre infedeli. Ringrazio tutti i presenti. È stata una domenica donata. E oggi alle 16:00 siamo all’Istituto di Gerardo Marotta

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Dichiarati colpevoli amico e sua madre

Non prestarono soccorso tempestivamente per salvare Giuseppe Gargiulo    Piano di Sorrento – Sono stati dichiarati colpevoli l’amico e sua madre perché…

21 Set 2017 Campania Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A settembre omaggio a Raffaele Lauro a Meta e a…

  A metà settembre, la Penisola Sorrentina si appresta a rendere un sentito e doveroso tributo al suo illustre concittadino Raffaele…

29 Ago 2017 Cultura Meta Sant'Agnello Spettacolo Carlo Alfaro

Vico Equense

Trekking, concerto ed arte ‘Pro Faito’

Domenica 24 si va all’avventura ed i proventi andranno a formare un fondo in favore del Ripristino del Monte Faito    Vico…

22 Set 2017 Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Via Krupp, ancora tensione tra maggioranza e opposizione

Il comitato raccoglie firme, la Primavera risponde con una diretta Facebook Capri - L'argomento via Krupp infiamma il dibattito politico a…

25 Set 2017 Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Rubati nel trasporto dall'isola orologi "Capri Watch"

Per un valore di 40mila euro, tre persone denunciate dai carabinieri per ricettazione e furto   Capri - Rubate alcune centinaia di…

21 Set 2017 Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Ospedale Costa d’Amalfi riavrà Cardiologia e Radiologia h 24

Le rassicurazioni di Andrea Reale delegato alla Sanità per la Conferenza dei Sindaci della Costiera Amalfitana   E' la notizia che tutti attendevamo…

25 Set 2017 Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Guariglia, Vietri sul Mare: XII edizione della Festa dei…

Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio   Vietri sul Mare - Sabato 23 settembre, alle ore 19:00, a Raito di Vietri Sul…

22 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook