Pompei, allerta alta terrorismo

Nella città mariana dopo il fatto dell’algerino si teme per il Parco Archeologico

 

Redazione – Quello che sta accadendo in queste ultime ore in Italia ha fatto innalzare l’allerta terrorismo e dopo il fatto dell’algerino che si è schiantato con l’auto contro le fioriere del Santuario, si teme per il Parco Archeologico. 

Quello che si potrebbe definire un attentato verso uno dei simboli del cattolicesimo famoso in tutto il mondo, ha fatto salire il grado di allerta nella cittadina devota alla Madonna, ma non solo in essa, perché si è tenuto negli uffici della prefettura di Napoli il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.

Infatti le operazioni antiterrorismo che sono scattate in tutta la nazione, con perquisizioni anche nella città partenopea e nella Regione, e con gi arresti effettuati di jihadisti ritenuti vicini ad Anis Amri, l’attentatore ai mercatini di Natale di Berlino del dicembre del 2016, hanno fatto alzare il codice di allerta. Perciò c’è stata la riunione di questo comitato che ha decretato l’innalzamento delle misure di sicurezza a Napoli ed in tutta la Città Metropolitana, in occasione delle festività pasquali. Sul terreno scenderanno oltre 1.500 agenti, che presidieranno gli obiettivi ritenuti sensibili, come i luoghi di culto, i musei e le stazioni ferroviarie, e nella città mariana i fari sono puntati su uno dei siti archeologici più visitati del Paese, considerato, proprio per questo, ad alto rischio: si tratta del Parco Archeologico, che ogni anni viene visitato da milioni di turisti.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Il Premio Penisola Sorrentina omaggia Ermanno Acanfora

Il recital di Giancarlo Giannini è un singolare incontro di letteratura e musica   Piano di Sorrento - La rassegna culturale “Premio…

15 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Parcheggi .Comune ricorre consiglio di Stato

Rassegna stampa META – PARCHEGGI CORSO ITALIA/ IL COMUNE NON CI STA E RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA…

16 Ott 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense festeggerà l’ingegnere “Mister Italia 2018”

L'amministrazione comunale consegnerà uno speciale riconoscimento, il Sindaco Buonocore: “Motivo d’orgoglio per la nostra Città”    Vico Equense – La cittadina costiera…

16 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, omaggio a Peppino Di Capri per i suoi sessant'anni…

L’amministrazione comunale lo ha voluto omaggiare con un tamburello, simbolo della tradizione folkloristica caprese di Mariano Della Corte   Grazie Peppino. Ieri mattina…

08 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Individuato ad Anacapri il responsabile dell’incendio a Cetrella

Ha soli 15 anni, ha confessato in caserma. Il comunicato ufficiale dei carabinieri (Comunicato ufficio stampa comando provinciale Carabinieri di Napoli) Aveva…

05 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Cadavere sui sentieri di Scala, trovato morto escursionista francese [FOTO]

Un 60enne escursionista di nazionalità francese di cui si erano perse le tracce   La zona Il cadavere di…

14 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d'Amalfi, ragazzina sottrasse 30mila euro da cassa del ristorante…

Arrestati due giovanissimi per estorsione in flagranza di reato   Denaro Un quadro a tinte fosche quello scoperto dai…

11 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook