Polisportiva Sorrento, fatali i secondi finali

Le costiere tengono botta, riescono a recuperare ma nel finale devono cedere al Basket Ruggi Salerno

 

Sorrento – Hanno sentito quasi l’odore della vittoria le ragazze della Polisportiva Sorrento alle quali sono fatali i secondi finali, nonostante che riescono a recuperare ma nel finale devono cedere al Basket Ruggi. L'immagine può contenere: sMS

La squadra della coach Braida entra sul parquet alquanto concentrata e decisa a non mollare in questo prosieguo della stagione contro un avversario che, possiamo dire, era alla portata delle sorrentine, che però non sono ben concentrate quando lo devono. Poi vedendo che la forbice si allarga si rimettono in sesto e ritornano in partita, immettendo caparbietà ed una difesa a zona molto fisica, che mette in difficoltà le rossoblù, che danno scacco matto nei secondi finali.

La gara si apre bene per le sorrentine che ben supportate dalla Errico e dalla stessa Braida, approfittano che le salernitane non riescono a concretizzare nella metà campo offensiva ed in quella difensiva e sono troppo distratte a rimbalzo, consentendo così alle padroni di casa l’allungo: 13-8 al termine del primo periodo.

Nei secondi dieci minuti la gara cambia, le sorrentine non riscono a ben francobollare la maggiore intensità difensiva delle salernitane che innescano facili contropiedi ed in un amen, anche grazie al buon apporto dalla panchina, ristabiliscono l’equilibrio e poi il sorpasso. Si va all’intervallo lungo sul 25-28. Alla ripresa delle ostilità, le ragazze della Coach Braida cercano di immettere maggiore fisicità ma il Ruggi non si intimidisce e provando a mettere in campo il proprio ritmo e gioco, al trentesimo si è sul 40-48. Gli ultimi dieci minuti di lancetta sono intensissimi.

L’ultimo quarto e a viso aperto, le costiere sono decise a non molare anche se una tripla salernitana porta le viaggianti sul massimo vantaggio, + 11, ma la Polisportiva è caparbia e con una difesa a zona molto fisica, mette e non poco, in difficoltà le giovani salernitane che non riescono a trovare con lucidità la via del canestro. La partita ritorna in equilibrio, ma dopo delle buone giocate nel pitturato delle lunghe salernitane che riportano le rossoblù sul +3 a 55 secondi dal termine. Si gioca anche sullo scontro fisico che non scompone le ragazze del Ruggi Salerno, che con freddezza dalla lunetta, chiudono definitivamente i giochi.

CAMPIONATO PALLACANSETRO SERIE B/FEMMINILE – GIRONE UNICO – 5^ GIORNATA

POLISPORTIVA SORRENTO – BASKET RUGGI SALERNO   56-59

(13-8, 12-20, 15-20, 16-11)

POLISPORTIVA SORRENTO:  Cacace G, Siano, Facelgi, De Luca, Braida, Cacace R, Errico, Parlato, Borgongino, Staiano, Cancellieri, Di Palma.  Coach: Sara Braida.

BASKET RUGGI SALERNO: Martines, Fumo, Panteva, Panniello, Scarpato, Germano, Di Pace, Codispoti, Opacic, Patanè, De Feo, Montiani.   Coach Pignata – Ielasi.

1° Arbitro: Luca Leggiero (San Tammaro).  2° Arbitro: Luigi Marino (Caserta).

Segnapunti: Valeria Sivo (Caserta). Cronometrista: Antonella Pascarella (Caserta).

24 secondi: Francesco Lucio Giordano (Torre Annunziata).

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Per chi è ‘na bona furchetta, cannelloni al ragù

Il primo prototipo di cannellone forse lo si fa risalire all’Ottocento    Costiera sorrentina – Non è molto sicura l’origine di questo…

20 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Con banconota falsa azzardano a comprare gratta e vinci

Tre 16enni lo provano nella tabaccheria della stazione ricalcando il film di Totò ma poi sono denunciati    Meta - Tre 16enni…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, momenti concitati su treno della Circum

Un cittadino dell’Est Europa rifiuta di acquistare un biglietto ed è stato portato in caserma   Vico Equense – Ci sono stati…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Ennesimo incidente stradale sulla via che collega il Porto con…

Auto esce fuori strada e finisce in un fondo sottostante, per fortuna nulla di grave per la donna alla guida Poteva…

22 Feb 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Abusivismo, a Capri i vertici dei carabinieri

Per fare il punto sulle attività di indagine di Anna Maria Boniello   CAPRI - Carabinieri in prima linea nella lotta all'abusivismo edilizio…

16 Feb 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Nuova destinazione per il convento San Domenico di Maiori

Una scuola di alta formazione turistica Una scuola di alta formazione professionale di management turistico. È quanto immaginato dall'Amministrazione comunale di…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Una nuova mappa turistica per Amalfi

Il Consorzio degli albergatori premia le strutture di qualità Sette percorsi di visita che, oltre agli itinerari classici, propongono esperienze insolite…

17 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook