Piano, incendio abitazione: ordinato dal Comune lo sgombero

Si verificò a causa della fusione di un collegamento elettrico e coinvolse l’intero appartamento rendendolo inagibile per i danni subiti

L'immagine può contenere: cielo, abitazione e spazio all'aperto

Foto di Giuseppe Spasiano

 Piano di Sorrento – Il Comune ha ordinato lo sgombero nell’abitazione dove ci fu un incendio che si verificò a causa della fusione di un collegamento elettrico e coinvolse l’intero appartamento rendendolo inagibile per i danni subiti.

Il fatto accadde nella sera dell’11 gennaio nella frazione di San Liborio, quando si sviluppò questo incendio che avvolse tutto quello che trovava sulla sua strada: suppellettili, infissi e porte interne, facendo si che sul posto subito si recassero sia i vigili del fuoco del distaccamento di Piano di Sorrento che i carabinieri della locale stazione pianese.

Lo spegnere le fiamme non fu facile, ma meno male chi era nell’abitazione riuscì a salvarsi e non ci furono feriti, dopo “il medesimo Comando VV.FF. ha ritenuto ad horas doversi inibire la praticabilità dell’intera palazzina in quanto le strutture orizzontali e verticali sono state danneggiate dall’incendio e prima del ripristino dell’agibilità occorrono le necessarie verifiche e conseguenti riparazioni sia sotto l’aspetto strutturale che impiantistico”. Come si legge nell’ordinanza emanata dal sindaco Vincenzo Iaccarino l’11 gennaio, perciò, come si legge sempre nella stessa, che “il personale tecnico, che ha effettuato il sopralluogo in data odierna (giusta relazione in atti al prot.917 del 11/01/2019), ritiene che i danni alle strutture murarie, ai componenti del solaio ed agli impianti, riscontrati nel corso del sopralluogo, costituiscono motivo di grave pregiudizio per l’incolumità e per la sicurezza degli occupanti dell’intera palazzina e propongono di ordinarne lo sgombero, peraltro già disposto nell’immediatezza dell’evento dai Vigili del Fuoco”.

Così l’appartamento della 50enne e l’intero stabile sono stati dichiarati inagibili “per motivi strutturali, statici, ed impiantistici in attesa di più accurate valutazioni tecniche di verifica della sicurezza dell’immobile in parola ed in rispetto dei requisiti di abitabilità previsti dalle norme aventi incidenza in materia di agibilità edilizia”.

In definitiva i proprietari devono subitaneamente sgomberare l’alloggio, che si deve procedere al “ripristino delle condizioni di sicurezza al corpo di fabbrica in parola sulla scorta di perizia tecnica redatta da libero professionista abilitato alla professione”.

La revoca del provvedimento avverrà solo quando ci sarà la “presentazione all’ufficio tecnico del Comune di una relazione tecnica redatta da libero professionista abilitato alla professione che certifichi l’idoneità statica delle strutture e la regolarità degli impianti per il ripristino delle condizioni di abitabilità”.

Questo è stato disposto dopo quella sera nella quale l’incendio avv

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano, riscoprire il gusto di una volta al Book Cafe

Creato alla libreria Mondadori puntando sulla qualità dei prodotti con il supporto della lettura   Piano di Sorrento - Il Book Cafe…

10 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Torna ‘Meta Portoni Aperti’ tra le antiche dimore dei naviganti

Con visite guidate, concerti, mostre, conferenze, proiezioni multimediali, artigianato e zeppolata   Meta - "Meta Portoni Aperti" torna in penisola sorrentina dal 27…

25 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Alle slot machine perde soldi ed anche la moglie

Un commerciante che va avanti nel suo mestiere onestamente da qualche mese cade nel giro delle maledette macchinette  Vico Equense…

15 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Ancora caos nella sanità: sospesa la gara per l’affidamento del…

Era molto attesa dai cittadini di Capri e di Anacapri Non trova pace l’elisoccorso regionale: la gara per l’affidamento del servizio,…

10 Gen 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, la Funicolare va in letargo

Chiusa per i lavori di manutenzione di Mariano Della Corte   CAPRI - Da oggi stop invernale della funicolare di Capri che si…

05 Gen 2019 Campania Capri Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Multato per divieto sosta a Tramonti. Avvocato fa ricorso

E mostra ticket acquistato dopo. Rinviato a giudizio   Le contravvenzioni, si sa, vanno pagate. Ma c'è sempre qualcuno che preferirebbe evitare…

10 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

La tedesca Weiss vincitrice del Premio residenza d'artista

Alla Solimene di Vietri sul Mare per il progetto I Lava You   Incontro al Comune di Vietri sul Mare per presentare…

03 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook