Piano di Sorrento, altra condotta idrica in tilt

Stavolta in via Madonna di Rosella e sembra che su di esse si sia abbattuta una maledizione

 

Immagine correlata

Via Madonna di Rosella

 Piano di Sorrento – Un’altra condotta idrica è andata in tilt in Costiera e precisamente stavolta in via Madonna di Rosella e sembra che su di esse si sia abbattuta una maledizione.

Ancora in una strada di vitale importanza e che corre quasi al confine tra Piano e Meta, dove spesso chi vuole recarsi a Sorrento la prende e la percorre costeggiando il mare, e nel pomeriggio dell’8 novembre è andata in tilt provocando code chilometriche di automobili e tempi di percorrenza lunghissimi.

Insomma ancora una scure che si abbatte sugli automobilisti che devono percorrere la Costiera da est verso ovest per raggiungere sia il posto di lavoro che le loro abitazioni, in poche parole è paralisi di traffico per andare da un versante all’altro.

Sul posto immediatamente si sono recati gli operai della Gori, la società consortile che gestisce le risorse idriche in pensisola sorrentina ed in varie zone del Napoletano, che subito si sono messi all’opera scavando e raggiungendo il tubo dalla quale usciva l’acqua.

La vicenda è stata seguita dal sindaco Vincenzo Iaccarino e dal suo staff che fa sapere che si chiederà il ripristino della piena funzionalità degli impianti ma anche di asfaltare nuovamente la strada, poiché era da poco tempo che era stata asfaltata.

Questo è il quarto intervento in pochi giorni: dapprima tra via degli Aranci e via del Mare, a Sorrento, e in via Gennaro Maresca, ancora una volta a Piano di Sorrento, e poi a viale dei Pini a Sant’Agnello.

Questo potrebbe essere un segnale poco soddisfacente che indica che molte condotte idriche probabilmente sono obsolete.

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Sant'Agostino e Santa Maria a Cerignano, escursione storico naturalistica Fai

Le passeggiate storico naturalistiche di Vincenzo Astarita Gentile amica e caro amico, a settembre scorso proposi delle passeggiate per attirare l'attenzione sulla…

19 Mar 2019 Campania Piano di Sorrento Antonio Volpe

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook