Piano, banca dati del dna canino delle feci

Il Comune dopo la schedatura attraverso essa identificherà i responsabili e potranno essere puniti che non le raccoglierà

Municipio

 Piano di Sorrento – Sarà messa in opera una banca dati del dna canino delle feci e dopo la schedatura attraverso essa si identificheranno i responsabili e potranno essere puniti che non le raccoglierà.

Un sistema che già è operativo sia in varie città italiane che in alcuni quartieri di Napoli, che vuol far si che ci sia più pulizia sia sui marciapiedi, dove spesso si vedono questi escrementi fare

bella ‘mostra’ sui quali spesso si ci va a finire dentro, e sia nella strade per salvaguardare il decoro urbano.

La procedura è quella che ogni cittadino che abbia un ’amico a quattro zampe’ lo sottoponga ad un prelievo gratuito del campione del dna, che poi sarà inserito nella suddetta banca dati, in modo che quando l’animale facesse le deiezioni sui marciapiedi, nella strade o nelle aiuole ed il padrone non le dovesse raccogliere, si passerà all’azione. Saranno raccolte ed analizzate per confrontarle con i dati inseriti, così facendo si risalirà ad identificare il proprietario dell’animale ed a sanzionarlo.

Ci saranno delle sanzioni, in primis a chi non farà sottoporre il proprio cane al prelievo gratuito di un campione, che andranno dai 50 a i 75 euro e sarà inserito nella lista degli ‘osservati speciali’, poi al proprietario che sarà identificato per non aver raccolto le feci del suo cane, scatterà una multa di 103 euro o per addirittura arrivare a 3mila fino alla reclusione per un anno.

Insomma chi non raccoglie gli escrementi del proprio ‘amico a quattro zampe’ non la passerà liscia.

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Verso la Settimana Santa a Piano di Sorrento

Dalla Rappresentazione Storica alle processioni delle Confraternite, ecco i programmi   Foto tratta dal diario di Facebook della…

11 Apr 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Donna rumena rapisce figlio da casa famiglia

Scattate immediatamente le ricerche da parte dei carabinieri in tutta la costiera sorrentina   Meta – Una donna rom rapisce il figlio…

16 Apr 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Monte Faito, simulate operazioni di ricerca e soccorso

Effettuate del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico ad una persona in difficoltà in montagna   Vico Equense – Questa mattina…

16 Apr 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Dal 18 aprile stop allo sbarco di auto e moto…

In vigore il decreto del Ministero dei Trasporti Con decreti del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, in corso di pubblicazione sulla…

17 Apr 2019 Capri Giuseppe Spasiano

Paura a Capri per un paziente in pericolo di vita

Salvato grazie al tempestivo e professionale lavoro di squadra dei soccorritori   Una vita umana salvata grazie alla tempestività e professionalità del…

13 Apr 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Ravello, turista americana smarrisce borsello durante lo shopping

Residenti glielo riconsegnano A Ravello si conferma lo spiccato senso civico dei suoi abitanti. Questo pomeriggio un residente, Gaetano Di Palma,…

19 Apr 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Guasto a condotta idrica, a Minori e Ravello frazioni senz'acqua

Verificatosi intorno alle 18 e 30 di ieri lungo la Statale 163 Amalfitana, a Castiglione di Ravello, al chilometro 31+500  Un…

13 Apr 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook