Pescatori di frodo, la primula rossa in manette dopo 10 anni in fuga

Era riuscito a farla franca pescando tonni rossi sottomisura che poi rivendeva al mercato nero

 

di Petronilla Carillo

 

«Siete bravi, mi avete preso». Per dieci anni era riuscito a farla franca pescando tonni rossi sottomisura che poi rivendeva al mercato nero, in violazione di tutte le leggi in materia. Per gli uomini della guardia costiera di Maiori e di Salerno era l’Arsenio Lupin della pesca di frodo. E anche l’altra notte, nonostante il blitz dei militari della Marina, ha tentato una inutile fuga a bordo della sua bicicletta con una ventina di tonnetti rossi di una quarantina di centimetri l’uno. Sottomisura, quindi illegalmente pescati. A «coprirlo» una rete di persone che erano lì, come spesso la notte, a fare da vedetta avvisando nel caso arrivasse la guardia costiera. Si conclude così una settimana all’insegna dei sequestri di tonni nell’ambito di una operazione coordinata dal comandante della Capitaneria di porto di Salerno, il capitano di vascello Giuseppe Menna, che ha visto in campo gli uomini di Salerno e di Maiori. L’operazione è stata chiamata in codice «Rosso Lupin».

 

Fonte ilmattino.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Denuncia del calvario per le fisioterapie

A farla è Gigi Salvi, 47enne costretto sulla sedia a rotelle da una rara forma di amiotrofia, in un video…

24 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook