Ospedale di Sorrento, sale operatorie: arriva il caldo

Con la sostituzione della valvola dell’impianto che ha il compito regolare la temperatura dell’umidità nella sala operatoria ed in quella preoperatoria, è stato scongiurato il blocco delle operazioni

Risultati immagini per sala operatoria

Facsimile di sala operatoria, foto tratta da Wikipedia

Sorrento – Nelle sale operatorie dell’ospedale di Sorrento arriva il caldo ed è stato scongiurato il blocco delle operazioni.

È stata sostituita la valvola dell’impianto che ha il compito regolare la temperatura dell’umidità nella sala operatoria ed in quella preoperatoria, e tutto questo perché c’è stato l’intervento dei tecnici dell’Asl Napoli 3 Sud che l’hanno rimpiazzata.

Questo così garantisce che la temperatura fosse quella che si sarebbe dovuta registrare nella sala operatoria, 22-24 gradi, come stabilito dai protocolli internazionali, che mette nelle condizioni buone sia i medici che devono eseguire gli interventi che gli infermieri che fanno da supporto logistico.

Questa temperatura nei mesi scorsi era venuta meno per cui sia i medici che gli infermieri si dovevano cautelare indossando degli indumenti pesanti, così anche gli ammalati che poi correvano il rischio di finirsi di ammalare.

Dopo le tante vibrate proteste del personale ed il continuo sollecito anche dei vertici ospedalieri per farlo riparare, l’Asl Napoli 3 Sud aveva incaricato ingegneri ed operai di porvi rimedio, ma non è stato così.

Poi meno male che dopo che l’impianto ha continuato a funzionare a singhiozzo fino alla settimana scorsa, c’è stato il ‘prodigioso’ intervento dei suddetti tecnici dell’Asl Napoli 3 Sud che hanno sostituito l’attivatore della batteria caldo dell’unità di termoregolazione ambientale, cioè del sistema che governa la temperatura e l’umidità nella sala operatoria.

Però bisogna fare ancora altro: perché questa non è la soluzione definitiva, giacché c’è bisogno di trovare quella definitiva per sostituire completamente l’impianto che regola temperatura ed umidità nella sala operatoria. Per sostituirlo occorrono ben 230mila euro, e solo allora andranno via anche gli altri problemi di contorno.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Nel centro storico di Meta torna il Contest a tempo…

La campagna di sensibilizzazione on the road per il patrimonio artistico-culturale Locandina PhotoGraphy Contest  Meta - Unire la…

07 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Il governatore De Luca illustra il Piano Lavoro in Costiera

In un incontro a Vico Equense e si punta a dare il lavoro a 10mila ragazzi al posto delle 13mila…

30 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Sanità: bufera a Capri per le dichiarazioni di De Luca,…

Il Comitato Articolo 32: “Si vergogni”   Hanno scatenato una vera e propria bufera a Capri le dichiarazioni rese oggi dal governatore…

10 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Groviglio di ancore e catene nel porto di Capri

La nave veloce Caremar parte con 50 minuti di ritardo   Lunghi minuti di caos oggi pomeriggio nel porto di Capri: il…

04 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Bonifica ultimata, ma a Furore la strada resta chiusa

Rinviata a domani (salvo imprevisti) la riapertura della Strada Statale 163 Amalfitana Era prevista per la giornata di oggi ma è…

10 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

ITINERARI DIGITALI IN COSTA D’AMALFI: ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO UNESCO

Saranno avviate le procedure di realizzazione dei percorsi progettuali previsti dal PON sulla valorizzazione del Patrimonio culturale Redazione - Presso l’aula…

04 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook