Napoli, Museo del Sottosuolo: Vernissage della mostra Cryptica

La mostra sarà inaugurata Giovedì 27 ottobre

 

 


Napoli –
Giovedì 27 ottobre alle ore 18.30 sarà inaugurata al Museo del Sottosuolo di Napoli la mostra “Cryptica, scenari sotterranei del senso”. Con questa iniziativa si darà inizio alla stagione espositiva del ciclo Underground Space Action. L’evento è a cura di “Artlante, studi e iniziative per l’arte contemporanea”, per il progetto di “arte in azione nel sottosuolo” – ideato da Franco Cipriano, realizzato con la collaborazione di Raffaella Barbato, Ciro Ciliberti e Mario Paolucci e il coordinamento di Domenico Corrado. In ambienti densi di memoria della terra e delle opere dell’uomo, e di imprevedibile spazialità, i linguaggi eterocliti dell’arte ‘si espongono’ nell’interazione con i camminamenti, le cavità, gli anfratti, le materie che disegnano e stratificano l’area sotterranea di Napoli.

Cryptica presenta aspetti del multiforme scenario dell’arte contemporanea in Campania, con opere di artisti  delle diverse aree del territorio regionale  i quali si distinguono per singolarità di ricerca sui linguaggi spazio-visivi, nelle articolate espressioni delle loro forme e tecniche. Gli spazi della memoria del sottosuolo divengono percorsi del presente, luoghi di incontri, dialoghi e nuovi accadimenti dei linguaggi dell’arte, con istallazioni, sculture, video di Giovanni Alfano, Michele Auletta, Vincenzo Aulitto, Luigi Auriemma, Domenico Carella, Ciro Ciliberti, Ugo Cordasco, Diana d’Ambrosio, Sergio Gioielli, Laloba (A. Crescenzi-R.Petti), Livio Marino Atellano, Maya Pacifico, Felix Policastro, Anna Pozzuoli, Rinedda, Mena Rusciano, Antonio Serrapica, Salvatore Vita.

Nei percorsi di Cryptica le opere  degli artisti saranno segni immersi nel ‘sottosuolo’ del tempo e della storia, espressioni di altri riflessi nel senso delle cose, in realizzazioni espositive che sono itinerari di visioni, materie, segni, nelle forme molteplici e diramate dell’immaginario dell’arte contemporanea.

Scrive Franco Cipriano: “nell’itinerario che si snoda nel tufo di una labirintica topologia, i ‘segni’degli artisti dialogano con la particolare morfologia ambientale e con l’ibridata memoria che attraversa, scava e ‘disegna’ gli spazi. Con contaminazioni istallative si ‘tessono’ enigmi e misteri dell’immaginario dell’arte negli enigmi e i misteri della ‘città sotterranea’. Le pluralità materiche e formali dei “segni dell’arte” generano una rete di spostamenti percettivi dello spazio nei quali s’incrocia l’esperienza della memoria ibrida che, nelle “superfici della profondità”, scompone e rifrange il senso in una tensione mutevole tra il mondo, i linguaggi e i “sottosuoli dell’anima”.  Nelle interazioni delle opere con spazi imprevisti e sospesa temporalità,  il senso oscilla tra rivelazione e nascondimento e ‘risuona’ in  “echi polifonici” e in frammenti segnici..  Esponendosi il “gesto dell’arte” manifesta anche la propria aleatorietà, l’indefinibilità delle sue condizioni di percezione e di fruizione, nella contaminazione e nell’interattività con la densità simbolica, spaziale e culturale­­ del contesto ambientale. Il senso è un’onda che nella “luce oscura” dei sottosuoli si trasforma e trasfigura attraverso il suo movimento spazio-temporale. Nelle diffrazioni deformanti di una ‘impermanenza’ che attraversa insieme l’opera e il suo contesto, sprofondando nelle ombre e nelle fratture del senso, si snodano e si annodano vie invisibili del linguaggio. (…) Immaginazioni, evocazioni, gesti, materie, segni, dove le opere dell’arte sono ‘cavità’ esse medesime, “eventi sotterranei” dove il linguaggio è sospeso sul suo abisso”.

 

CRYPTICA  –  Scenari sotterranei del senso – Espongono: Giovanni Alfano; Michele Auletta; Vincenzo Aulitto; Luigi Auriemma; Domenico Carella; Ciro Ciliberti; Ugo Cordasco; Diana d’Ambrosio; Sergio Gioielli; Laloba (A. Crescenzi-R.Petti); Livio Marino Atellano; Maya Pacifico; Felix Policastro; Anna Pozzuoli; Rinedda; Mena Rusciano; Antonio Serrapica; Salvatore Vita.

 

CRIPTYCA /1 – scenari sotterranei del senso – materie, visioni, segni, corpi

Opening giovedi 27 ottobre 2016 ore 18.30  e Open 28 ottobre – 30 novembre 2016.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Encomio per Mimmo custode di Villa Fondi

Cosa succede se, nella nostra "città che legge", fra i viali di Villa Fondi, un bravo ragazzo diciottenne…

19 Ott 2018 Piano di Sorrento Redazione

Meta

Parcheggi .Comune ricorre consiglio di Stato

Rassegna stampa META – PARCHEGGI CORSO ITALIA/ IL COMUNE NON CI STA E RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA…

16 Ott 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense festeggerà l’ingegnere “Mister Italia 2018”

L'amministrazione comunale consegnerà uno speciale riconoscimento, il Sindaco Buonocore: “Motivo d’orgoglio per la nostra Città”    Vico Equense – La cittadina costiera…

16 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, Mezzogiorno d’Italia: invertire la rotta

Il convegno organizzato da Eurapromez sui temi dello sviluppo, del divario economico e sociale   Capri – Si svolgerà il convegno organizzato…

18 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Fai ‘i luoghi del cuore’: Villa Regina Giovanna e Cappella…

Due siti costieri in lizza nella speciale classifica dei luoghi da proteggere   Cappella di Santa Maria a…

18 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Cultura Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Malore a turista americana, al Costa d'Amalfi tamponata grave patologia

Nell’hotel ha ravvisato un malore ed è stato chiamato il 118   Una turista americana è giunta ieri sera in codice rosso…

19 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Cadavere sui sentieri di Scala, trovato morto escursionista francese [FOTO]

Un 60enne escursionista di nazionalità francese di cui si erano perse le tracce   La zona Il cadavere di…

14 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook