NAPOLI EST, GALLO (M5S): RIDARE DIGNITA’ A VILLA LETIZIA, BENE PATRIMONIO UNESCO

NAPOLI EST, GALLO (M5S): RIDARE DIGNITA’ A VILLA LETIZIA, BENE PATRIMONIO UNESCO

INTERROGAZIONE A FRANCESCHINI: E’ DISCARICA DI RIFIUTI TOSSICI CHE BRUCIA

 

“Villa Letizia è una delle più belle residenze storiche del Miglio d’Oro, un sito culturale diventato una discarica a cielo aperto di amianto, bidoni di pittura, scarti di macellazione e altri rifiuti tossici che spesso vanno a fuoco. Da anni il ministero che dovrebbe tutelare questo patrimonio vesuviano sembra non accorgersi di una situazione gravissima, tra l’altro denunciata più volte dai cittadini. Franceschini in tutti questi anni di governo non è riuscito a dare dignità ai siti dell’area borbonica”.

Lo denuncia il deputato del Movimento Cinque Stelle, Luigi Gallo, annunciando di aver depositato in Commissione Cultura alla Camera un’interrogazione rivolta al ministero dei Beni Culturali per denunciare lo stato in cui versa Villa Letizia, storica residenza di Barra, nella municipalità di Napoli Est. “Serve un altro ministro per favorire la rinascita di un territorio – si legge nell’interrogazione – che purtroppo sale agli oneri della cronaca solo per il degrado che l’assenza istituzionale trasforma in straordinario pabulum per la malvivenza”.

“Il ministero e il Comune di Napoli – spiega Gallo – si sono sempre disinteressati alle sorti di Villa Letizia, al punto che, anni dopo l’abbandono della residenza, Save The Children installò un punto luce a pochi metri dall’ingresso dello stabile. E’ come se le istituzioni non si accorgano della rilevanza sociale e culturale di curare uno spazio così bello in una municipalità che, tra quelle di Napoli, ha la più alta percentuale di bambini sotto i 5 anni. Il ministero è sempre stato incurante dell’esistenza di abusi edilizi in un immobile vincolato e non ha rilevato neanche la demolizione di uno storico tetto alla piemontese, un esempio rarissimo per le Ville vesuviane, su cui è stata aperta un’inchiesta confluita in un rinvio a giudizio”.​

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, centenario della Prima Guerra Mondiale

E disvalamento della lapide in memoria di monsignore Michele Massa    Piano di Sorrento - Domenica 4 Novembre ricorre il centenario della Prima guerra mondiale - 1918-2018…

03 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti

La quinta edizione di Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti si svolgerà sabato 10 e domenica 11 Novembre…

10 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Natale in “panarella”, esteso l’orario per la Funivia del Faito

Anno record, Eav festeggia estendendo le corse anche nel periodo natalizio di Fiorangela d’Amora Anno record per la funivia del Faito, Eav…

27 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Si vende a Capri la lussuosa villa che fu frequentata…

Ancora intatta la sua stanza     A un prezzo superiore ai 10 milioni di euro, è in vendita in una delle zone…

09 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Improvviso stop all’eliambulanza, serata di paura a Capri

Per una partoriente conclusasi per fortuna con un lieto fine Vi era urgente necessità dell’elicottero del 118 per trasferire nella tarda…

08 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, sabato 10 novembre su Rai3 per la…

Tre eliminatorie e una grande gara finale dove una giuria di esperti eleggerà il Borgo più bello d'Italia 2018   Redazione -…

09 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pescatori di frodo, la primula rossa in manette dopo 10…

Era riuscito a farla franca pescando tonni rossi sottomisura che poi rivendeva al mercato nero   di Petronilla Carillo   «Siete bravi, mi avete…

08 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook