Napoli, al Teatro Sancarluccio “Chesta sera si recita a suggetto”

Da Venerdì 12 a Domenica 14 Ottobre la Compagnia Attori Insieme presenta questa cab-commedia di Gianni Sanseverino al Teatro Sancarluccio di Napoli

 

Risultati immagini per locandina dello spettacolo "Questa sera si recita a soggetto" della Compagnia Attori Insieme

Locandina dello spettacolo “Questa sera si recita a soggetto” della Compagnia Attori Insieme. Foto di Marcello Norberth

Napoli – Riparte Venerdì 12 Ottobre la stagione teatrale della Compagnia Attori Insieme: la formazione guidata dal regista e attore professionista Gianni Sanseverino debutterà nella splendida cornice del Teatro Sancarluccio di Napoli con “Chesta sera si recita a suggetto”, una  cab-commedia – come ama definirla lo stesso Sanseverino – che strizza l’occhio al testo pirandelliano del 1928 ma in chiave totalmente comica e farsesca che regalerà al pubblico due ore di puro divertimento.

Il testo infatti, scritto e diretto dallo stesso Sanseverino, è ambientato all’interno di un teatro cittadino dove è andato in scena la sera precedente uno spettacolo che non ha convinto il Direttore che ha deciso di annullarlo; il capocomico della Compagnia, che incarna la figura dell’attore squattrinato, riesce a convincere il Direttore a dargli un’altra possibilità per la sera stessa chiedendo di rappresentare un suo cavallo di battaglia: ma la sua Compagnia gli ha dato forfait e allora da dove reclutare i nuovi attori? Dal pubblico che, variegato com’è quella sera, si renderà protagonista dello spettacolo: il nostro capocomico dovrà dirigere una formazione per niente preparata ma che riuscirà alla fine a convincere il Direttore.In scena, insieme a Gianni Sanseverino nel ruolo del capocomico Peppe, Ida Anastasio, Maria Rosaria Cafiero, Gianni Carrino, Mimmo Consiglio, Rino Grillo, Margot Marchese, Susy Massaro, Felice Pace, Peppe Sole e Martina Andrea Vinciguerra. Una schiera di attori navigati ed esperti con alle spalle considerevoli esperienze teatrali professionali. La regia è di Gianni Sanseverino, icostumi sono di Canzanella, lo storico laboratorio sartoriale del teatro napoletano, mentre la fonica e le luci sono affidate ad Armando Pace. Lo spettacolo si configura come un’esperienza meta-teatrale nella struttura e nella messa in scena ma portato all’assurdo – come sottolinea lo stesso Sanseverino – proprio per tutta una serie di   situazioni paradossali e rocambolesche che accompagneranno questa Compagnia “improvvisata” nel vero senso della parola nella messa in scena del dramma.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

L’Istituto nautico “Nino Bixio” partecipa al progetto di Marevivo

Gli studenti svolgeranno diverse attività, sia in aula che outdoor, sulla salvaguardia dell’ecosistema marino   Redazione - Ha preso il via l’11…

13 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Luigi Celentano, una petizione per tenere alta l’attenzione

Ha preso il via sulla piattaforma change.org una raccolta di firme che sono arrivate a più di 300   Meta - Ha…

29 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Chef di agriturismi ed allievi degli istituti alberghieri a confronto

A Vico Equense all’Istituto alberghiero ‘Francesco de Gennaro’ la manifestazione regionale ‘Agrichef 2019’    Vico Equense - All’Istituto alberghiero ‘Francesco de Gennaro’…

04 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Anacapri-Sant’Agnello: calciatore si infortuna durante un’azione di gioco, ambulanza al…

Nei minuti di recupero della partita valida per il campionato di Prima Categoria   Un infortunio nei minuti di recupero della partita…

10 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Numero chiuso, mentre Capri tentenna Venezia fa sul serio

Obbligo di prenotazione per accesso in città dal 2022   Il numero chiuso per il turismo ‘mordi e fuggi’ di Venezia sta…

06 Feb 2019 Campania Capri Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Tutto pronto per il Gran Carnevale di Maiori

Venerdì 15 febbraio (ore 10.30) Conferenza Stampa di presentazione presso la Sala Giunta della Provincia di Salerno   …

14 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Frana Tramonti-Maiori: domani sopralluogo tecnico della Provincia

Riapertura in giornata? Sono trascorsi dieci giorni dall'evento franoso di Pucara che ha provocato l'interruzione del collegamento viario fra Tramonti e…

10 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook