MSC Fantasia, tappa fissa a Napoli nell’estate 2019

La compagnia di navigazione dell’armatore Gianluigi Aponte punta sulla città partenopea per il suo valore culturale e storico non disdegnando le località turistiche ed archeologiche

Panorama di Napoli

Napoli – La compagnia di navigazione dell’armatore Gianluigi Aponte con la MSC Fantasia farà tappa fissa a Napoli nell’estate 2019, si punta sulla città partenopea per il suo valore culturale e storico non disdegnando le località turistiche ed archeologiche da ammirare.

Visto il buon andazzo di turisti che c’è stato nell’estate del 2018 verso la città di Partenope, si è proceduti a prendere questa decisione perché Napoli ha una posizione strategica per poter raggiungere il suo contorno che comprende siti turistici e culturali più famosi al mondo.

La nave da crociera che appena 10 anni fa fu battezzata da Sophia Loren con un’indimenticabile festa al molo Angioino ed ospiti d’eccezione tra cui Pino Daniele, Lucio Dalla e Renzo Arbore, sarà ormeggiata ogni giovedì, dal prossimo 25 aprile fino al 1 novembre 2019 per l’intera giornata – dalle 7.00 del mattino fino alle 17.00.

“Abbiamo arricchito l’itinerario della programmazione estiva 2019 di MSC Fantasia in risposta alla crescente popolarità del Sud Italia” commenta Gianni Onorato, Chief Executive Officer di MSC Cruises. “Per la prima volta posizioniamo una nave su Napoli per un’intera giornata ogni settimana per tutta la stagione estiva. Arrivando al mattino, daremo ai nostri ospiti il tempo necessario per fare escursioni ed immergersi nella vibrante cultura e bellezza di questa regione ricca di storia. Questa sarà certamente una delle tappe salienti di questo itinerario e siamo convinti che la risposta da parte dei nostri crocieristi sarà estremamente positiva”.
“Napoli è in un certo senso la ‘casa’ di MSC Crociere” sottolinea Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere.
La MSC Seaview ogni settimana in porto ed anche la prossima ammiraglia, la MSC Bellissima, farà tappa fissa a Napoli, questo testimonia la centralità di questa città all’interno delle strategie e l’inserimento di MSC Fantasia va a rafforzare questa posizione, oltre che a contribuire ulteriormente allo sviluppo turistico di Napoli e di tutta la Campania: nel 2019 MSC Crociere movimenterà nel porto di Napoli ben 320.000 crocieristi, con un incremento quasi doppio (+91%) rispetto all’anno in corso.

Dalla città partenopea come suddetto si potranno fare delle escursioni sulle note località turistiche ed archeologiche come l’Isola di Capri o i panorami mozzafiato di Sorrento su un mare blu tutto da ammirare o ancora il magnifico sito archeologico di Pompei, la terza attrazione turistica più popolare in Italia. Gli amanti del bello sceglieranno il pacchetto che prevede un tour completo di queste tre perle del Mediterraneo, da vedere tutte insieme, vivendo una giornata indimenticabile e senza precedenti.
Uno dei più grandi richiami per i turisti a livello mondiale è la Costiera Amalfitana con viste panoramiche incantevoli, mare di blu magnetico, la città di Amalfi sembra incastonata nella montagna. La spiaggia ai piedi del paese consente di ammirarlo con calma, come si fa con un quadro, da una diversa prospettiva, mentre si prende il sole, magari sorseggiando un limoncello. Poco distante da Amalfi, sulle alture montane, sorge l’incantevole Ravello, luogo di rara bellezza paesaggistica, dove si respira storia e cultura immersi in uno scenario di bellezze naturali uniche al mondo.

Poi il 24 ottobre 2019 sarà possibile partire da Napoli per un’avvincente ed irripetibile crociera di 8 giorni verso la Grecia, con tappe a Genova, Corfù, Katakolon, Messina e Cagliari e rientro a Napoli venerdì 1° novembre 2019.

Ma la MSC Fantasia farà tappa anche in altri porti: Livorno, da cui sarà possibile raggiungere le città d’arte come Firenze e Pisa in escursione; Genova, ricca di luoghi turistici sia in città che nel territorio circostante; e due soste nelle isole Baleari, Palma di Maiorca ed Ibiza dove si possono apprezzare sia le rinomate spiagge che la ineguagliabile movida notturna.

Un’occasione ed un’estate da non perdere per una crociera da sogno.

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Sant'Agostino e Santa Maria a Cerignano, escursione storico naturalistica Fai

Le passeggiate storico naturalistiche di Vincenzo Astarita Gentile amica e caro amico, a settembre scorso proposi delle passeggiate per attirare l'attenzione sulla…

19 Mar 2019 Campania Piano di Sorrento Antonio Volpe

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook