Massa Lubrense, refezione scolastica: interdittiva antimafia alla ditta

E’ stata emanata dalla prefettura di Cosenza

 

 Redazione – La ditta che effettua la refezione scolastica ha avuto un’interdittiva antimafia che è stata emanata dalla prefettura di Cosenza.

La Cardamone group di Celico, è legata da un contratto di avvalimento con la cooperativa sociale Prisma che lo scorso novembre si aggiudicò l’appalto biennale del servizio, quindi fino al termine dell’anno scolastico 2017-2018, per l’importo di poco più di 580mila euro.

Una ditta calabrese che ha anche appalti nella scuole di varie cittadine della zona cosentina ed anche in qualche ospedale, nata nel 1999 che crescendo con il passare degli anni è diventata realtà solida nel campo della ristorazione in grado di competere in tutti i diversi settori.

Perché questa ditta di Celico si trova a gestire la mensa scolastica del comune costiero? Con la ditta Prisma ha stipulato un’intesa, prevista dalla normativa che disciplina i pubblici appalti, che consente ad una società di “appoggiarsi” ad un’altra per partecipare a una gara e svolgere il previsto servizio in caso di aggiudicazione prestando tutte le risorse dalla società ausiliata (Prisma) a quella ausiliaria (Cardamone).

Come scrive calabria.weboggi.it: “La società attenzionata per presunti collegamenti con la mafia è Calabria Turismo di Falerna, della quale la Cardamone Group, attiva nel campo della ristorazione e gestione mense, ha una quota del 20% che era finalizzata a partecipare ad un’iniziativa nel campo dell’ospitalità turistica. Una volta venuto meno il raggiungimento dell’obiettivo la Cardamone Group chiede di recedere dalla quota, ma per motivi di disinteresse di altri ad acquisire le quote e per motivi di lentezza burocratica oggi la Società di Celico che occupa oltre 350 lavoratori e quadri si trova a ricevere dal Prefetto l’interdittiva antimafia, sulla quale pende ovviamente un ricorso urgente al Tar.”

Così il comune massese ha imposto alla Prisma la revoca dell’intesa con Cardamone group entro sette giorni.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Un pino che scoppiava di salute,tagliato

Di Claudio d'Esposito WWF Il pino di via Caposcannato faceva parte del paesaggio e della geografia dei luoghi da decenni. Dall'analisi…

28 Mag 2017 Campania Piano di Sorrento Antonio Volpe

Meta

Tito ritorna alla grande sui social

Rassegna Stampa Corso Italia News META. Gli interventi messi in campo dal primo cittadino del Comune di Meta, Giuseppe Tito, negli…

27 Mag 2017 Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Spiagge a Vico. Svendita ai privati. Denuncia di Franco Cuomo…

Di Franco Cuomo (articolo pubblicato su Facebook ) A proposito di un articolo apparso su Positano news sull'intervento della Procura…

28 Mag 2017 Campania Vico Equense qadisha

Capri

Tennis: "Capri Watch" al prestigioso Roland Garros 2017 con ben…

Marin Cilic, Fabio Fognini e Simone Bolelli, tutti vincitori dei Tornei del Grande Slam E’ iniziato oggi, domenica 28 maggio, a…

28 Mag 2017 Capri Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ospedale di Capri, avviata la procedura per i lavori

Completamento della vecchia ala e per il nuovo centro dialisi   L'Amministrazione Comunale di Capri, attraverso una nota ufficiale, ha comunicato che…

26 Mag 2017 Capri Giuseppe Spasiano

Positano

Le ali della morte sul sentiero degli Dei

Di Nino Aversa guida escursionista . Purtroppo, oggi, sul Sentiero degli Dei si è presentata la Morte. Un anziano straniero, sul Sentiero…

28 Mag 2017 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

Scoppia condotta del gas sull'Amalfitana [FOTO]

Paura e caos a Marmorata. Strada chiusa, traffico in tilt   Disastro sfiorato questa mattina sulla Statale Amalfitana, in località Marmorata, nel…

26 Mag 2017 Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook