Massa Lubrense, demolito il Summa Rionale Trieste

Tre punti e tripletta di Zarrella che sono un tocca sana in vista dei play out

 

Redazione – Un superlativo Massa Lubrense ha demolito con la tripletta di Zarrella il Summa  Rionale Trieste ed ha incamerato tre punti che sono un tocca sana in vista dei play out e della gara in casa dell’Oratorio Don Guanella. 

Dopo la convincente vittoria esterna contro la Rinascita Sangiovannese, i nerazzurri volevano ripetersi confermando la buona vena espressa fuori casa e ci sono riusciti grazie all’imporre all’avversario il loro gioco, ma soprattutto l’essere convinti dei propri mezzi.

Già quando sono passati due primi De Stefano crossa in area per Zarrella che faccia a faccia con Marra mette alto, al 6’ la risposta degli ospiti con una punizione a giro di Maddaloni che sorvola di poco l’incrocio. Centoventi secondi dopo è di scena ancora Zarrella che dopo  aver recuperato palla innesca a rimorchio Balduccelli che spara sopra la traversa. Il Summa però non resta al palo ed ha un’ottima chance al 18’ con Maddaloni che erra il tap-in vincente facendosi parare il tiro. La partita riserva poche emozioni fino al 40’ quando c’è una mischia in area con Balcuccelli che non finalizza con calma.

Il secondo tempo riserva quello che non si è visto nel primo: le quattro reti di cui tre di Zarrella.

Al 2’ la punizione battuta da Volpe incoccia la parte superiore della traversa con Marra battuto, poi il vantaggio al 7’ con Apreda che si accentra e lascia partire una palla a giro che sorprende l’estremo sommese all’incrocio dei pali. La rete per il Massa è una manna che da il via alla realizzazione della tripletta di Zarrella. Il primo gol lo mette a segno al 12’ su un cross di  De Gregorio lisciato da un difensore che aveva messo fuori causa Marra, la seconda arriva al 16’ con testa chirurgica sul secondo palo ed infine ancora di testa al 28’ quando anticipa un avversario su un cross di Apreda. Nell’intermezzo, al 22’ Giustiniani cerca il gol della bandiera ma non da nessun pensiero a Stinga. Con la gara in cassaforte il Massa guada gli ospiti fino al triplice fischio ed incamera tre punti vitali per il rush  finale della stagione.

 

CAMPIONATO PROMOZIONE CAMPANIA 2016-17 – GIRONE B – 28^ GIORNATA – 13^ RITORNO

MASSA LUBRENSE – SUMMA RIONALE TRIESTE  4-0

Goals: st – 7’ Apreda, 12’, 16’ e 28’ Zarrella.

MASSA LUBRENSE (4-4-2): Stinga, De Gregorio, Apreda, La Via, Sabatino, Schiazzano, Volpe (35’st Aprea), De Stefano, Zarrella (32’st De Cesare), Balduccelli (23’st Aiello).

A disp: De Martino, Alfano, Gargiulo S, Calabrese.    Allen: Gargiulo.

SUMMA RIONALE TRIESTE (4-3-1-2): Marra, Rea, Notarangelo, Kesse, Capassao, Busiello (35’st Guarnaschielli), Maddaloni, Alocca, Cutolo, Giustiniani, Avilia.

A disp: Ruopolo, Bianco, Pondo, Pone, D’Avino, Coppola.  Allen: Milano.

Arbitro: Vincenzo Garofalo di Torre del Greco.

Assistenti: Michele Mistico (Torre del Greco) – Vincenzo Ferrara (Castellammare di Stabia).

Ammoniti: Sabatino e Volpe (ML).

Note: giornata serena/variabile, erba sintetica buona, spettatori 250 circa.

Recupero: 1’pt e 3’st.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Donazione progetto Elefante? Nulla! dichiara Agorà

PIANO DI SORRENTO Rassegna stampa on Line Piazza della Repubblica arriva il colpo di scena: nulla la donazione del “Progetto Elefante” by…

28 Giu 2017 Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, morto in mare ed auto in fiamme

Un uomo è colto da malore mentre nella notte va in fuoco una 500    Meta – In poche ore due avvenimenti…

21 Giu 2017 Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

A Bonea ennesimo scempio, denuncia del WWF

di Claudio d'Esposito WWF Terre del Tirreno La nostra Penisola perde un altro pezzo della propria identità. Capita oggi a Bonea…

23 Giu 2017 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Veronica Maya, balli e canti con Guido Lembo

Parentesi vacanziera prima del ritorno in Rai   Veronica Maya, balli e canti alla taverna Anema e Core di Capri. Prima di…

16 Giu 2017 Capri Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri: bagnate le scale della Piazzetta

La cittadina isolana imita Firenze per non far sedere i turisti per bivaccare   Capri – Ed anche la cittadina isolana imita…

14 Giu 2017 Capri Giuseppe Spasiano

Positano

Emergenza idrica a Ravello

Senz'acqua zone Monte Brusara, Sambuco e Toro   È emergenza idrica a Ravello. La siccità degli ultimi mesi ha cominciato a farsi…

23 Giu 2017 Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il Galeone di Amalfi cede in curva

Sull’Arno i costieri non tengono il ritmo dei genovesi    Redazione – Non ce l’ha fatta il Galeone amalfitano sull’Arno che cede…

18 Giu 2017 Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook