Massa Lubrense, campi elettromagnetici: non ci alterazioni

Dalle misurazioni effettuate nelle zone monitorate ci sono buone notizie per i cittadini

 

 Immagine correlataMassa Lubrense – Sono state effettuate delle misurazioni per quel che riguardava i campi elettromagnetici e nelle zone monitorate ci sono buone notizie per i cittadini: non ci alterazioni.

Questo scaturisce da quando è stato disposto dall’assessore all’Ambiente, Sonia Bernardo, una verifica sulla rete di distribuzione di energia elettrica, dopo che sono pervenute delle segnalazioni

e così è partita la verifica in due distinte zone del territorio.

Una nella frazione di Schiazzano, in una zona adiacente alla chiesa parrocchiale, ed un’altra nel centro della cittadina, nei pressi dell’istituto ‘Don Milani’, in via Cristoforo Colombo, dove ci sono linee aeree di trasporto e le cabine di trasformazione dell’energia elettrica adiacenti alla scuola.

Qui sono state effettuate delle misurazioni per verificare com’era il livello di inquinamento elettromagnetico a basse frequenze (Elf) ed accertare la compatibilità sanitaria, con riferimento alla permanenza umana superiore alle 4 ore, come prevede la normativa. Così l’ingegnere addetto ad effettuare tale misurazione, le ha eseguite individuando i luoghi e gli spazi che, per distanza e posizione rispetto alle sorgenti, potessero risultare maggiormente esposti alle emissioni elettromagnetiche. Le misure che sono state rilevate, intervallate di 6 minuti, con uno strumento posizionato su un cavalletto costruito di materiale isolante all’altezza di 1 metro e 70 centimetri, dei campi di induzione magnetica, sono risultate entro i limiti sanitari che sono di 3 microT (Tesla) per le aree a permanenza umana superiore alle 4 ore, e a 10 microT per le aree a permanenza inferiore.

Infatti la normativa vigente di riferimento, per l’analisi dell’esposizione ai campi elettromagnetici a frequenze estremamente basse Elf (come elettrodotti, cabine di trasformazione, linee di trasporto dell’energia elettrica ecc.) è la Cei 211-6 che valuta i rischi specifici correlandoli sia alle caratteristiche della popolazione esposta sia ai presumibili tempi di esposizione (Legge Quadro 36/01 sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici).

Così nella frazione di Schiazzano, il risultato rilevato presso il trasformatore aereo MT/BT posto vicino alla chiesa è risultato pari a 0.025 microT, mentre quello presso la cabina di trasformazione adiacente della scuola “Don Milani”, di 0.032 e 0.023 micro T.

Si può dire che dai rilevamenti effettuati in queste due zone non ci sono alterazioni.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

L’Istituto nautico “Nino Bixio” partecipa al progetto di Marevivo

Gli studenti svolgeranno diverse attività, sia in aula che outdoor, sulla salvaguardia dell’ecosistema marino   Redazione - Ha preso il via l’11…

13 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Luigi Celentano, una petizione per tenere alta l’attenzione

Ha preso il via sulla piattaforma change.org una raccolta di firme che sono arrivate a più di 300   Meta - Ha…

29 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

MANDIAMO I CARABINIERI A CAVALLO A RICONQUISTARE IL FAITO

Rassegna stampa. Segnaliamo l'interessante proposta del noto blogger Gaetano Maresca che dal suo "La Riviera.it" lancia l'idea dei Carabinieri a…

16 Feb 2019 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Inaugurazione del rinnovato campo San Costanzo

Con manto in erba sintetica e vi parteciperà una rappresentanza della SSC Napoli Si terrà lunedì 25 Febbraio alle 14,30 a…

16 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Anacapri-Sant’Agnello: calciatore si infortuna durante un’azione di gioco, ambulanza al…

Nei minuti di recupero della partita valida per il campionato di Prima Categoria   Un infortunio nei minuti di recupero della partita…

10 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Tutto pronto per il Gran Carnevale di Maiori

Venerdì 15 febbraio (ore 10.30) Conferenza Stampa di presentazione presso la Sala Giunta della Provincia di Salerno   …

14 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Frana Tramonti-Maiori: domani sopralluogo tecnico della Provincia

Riapertura in giornata? Sono trascorsi dieci giorni dall'evento franoso di Pucara che ha provocato l'interruzione del collegamento viario fra Tramonti e…

10 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook