Massa Lubrense, campi elettromagnetici: non ci alterazioni

Dalle misurazioni effettuate nelle zone monitorate ci sono buone notizie per i cittadini

 

 Immagine correlataMassa Lubrense – Sono state effettuate delle misurazioni per quel che riguardava i campi elettromagnetici e nelle zone monitorate ci sono buone notizie per i cittadini: non ci alterazioni.

Questo scaturisce da quando è stato disposto dall’assessore all’Ambiente, Sonia Bernardo, una verifica sulla rete di distribuzione di energia elettrica, dopo che sono pervenute delle segnalazioni

e così è partita la verifica in due distinte zone del territorio.

Una nella frazione di Schiazzano, in una zona adiacente alla chiesa parrocchiale, ed un’altra nel centro della cittadina, nei pressi dell’istituto ‘Don Milani’, in via Cristoforo Colombo, dove ci sono linee aeree di trasporto e le cabine di trasformazione dell’energia elettrica adiacenti alla scuola.

Qui sono state effettuate delle misurazioni per verificare com’era il livello di inquinamento elettromagnetico a basse frequenze (Elf) ed accertare la compatibilità sanitaria, con riferimento alla permanenza umana superiore alle 4 ore, come prevede la normativa. Così l’ingegnere addetto ad effettuare tale misurazione, le ha eseguite individuando i luoghi e gli spazi che, per distanza e posizione rispetto alle sorgenti, potessero risultare maggiormente esposti alle emissioni elettromagnetiche. Le misure che sono state rilevate, intervallate di 6 minuti, con uno strumento posizionato su un cavalletto costruito di materiale isolante all’altezza di 1 metro e 70 centimetri, dei campi di induzione magnetica, sono risultate entro i limiti sanitari che sono di 3 microT (Tesla) per le aree a permanenza umana superiore alle 4 ore, e a 10 microT per le aree a permanenza inferiore.

Infatti la normativa vigente di riferimento, per l’analisi dell’esposizione ai campi elettromagnetici a frequenze estremamente basse Elf (come elettrodotti, cabine di trasformazione, linee di trasporto dell’energia elettrica ecc.) è la Cei 211-6 che valuta i rischi specifici correlandoli sia alle caratteristiche della popolazione esposta sia ai presumibili tempi di esposizione (Legge Quadro 36/01 sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici).

Così nella frazione di Schiazzano, il risultato rilevato presso il trasformatore aereo MT/BT posto vicino alla chiesa è risultato pari a 0.025 microT, mentre quello presso la cabina di trasformazione adiacente della scuola “Don Milani”, di 0.032 e 0.023 micro T.

Si può dire che dai rilevamenti effettuati in queste due zone non ci sono alterazioni.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Antonella Ossorio a Piano parlando de ‘La cura dell’acqua salata’

Il suo romanzo è una rocambolesca saga di una famiglia che è vittima di una singolare maledizione  Piano di Sorrento –…

17 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il Comune invita a Meta la turista inglese stuprata

Il sindaco Giuseppe Tito dice a chiare lettere di testimoniare solidarietà alla vittima difendendo l’onore del paese    Meta - Il Comune…

22 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Nobel al Premio Capo d'Orlando

Venerdì 25 maggio il premio scientifico internazionale "Capo d'Orlando" organizzato da Museo Mineralogico Campano Fondazione Discepolo diretto da Umberto Celentano…

23 Mag 2018 Vico Equense Antonio Volpe

Capri

Lavori in fase di ultimazione al piano superiore del Centro…

Sorgerà anche una mediateca pubblica Sono oramai in fase di ultimazione i lavori di ristrutturazione del piano superiore del Centro Congressi…

22 Mag 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

L'ultima foto scattata dall'aereo che sorvola Capri prima di scomparire…

Continuano le ricerche in mare, si spera di trovare ancora in vita le due persone che erano sul velivolo Lungo un…

15 Mag 2018 Campania Capri Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

“Grande bellezza, pessime strade”: su Rai Tre il corteo di…

L’inviato Enzo Ragone ha preso parte alla marcia per raccogliere le testimonianze dei cittadini "Costiera Amalfitana, grande bellezza pessime strade". Si intitola…

22 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Incidente a Minori nella notte: auto travolge passante, è grave…

Nel mentre, un ulteriore incidente a Positano ha coinvolto un ciclomotore con a bordo due stranieri che ha investito un…

15 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook