Massa Lubrense, campi elettromagnetici: non ci alterazioni

Dalle misurazioni effettuate nelle zone monitorate ci sono buone notizie per i cittadini

 

 Immagine correlataMassa Lubrense – Sono state effettuate delle misurazioni per quel che riguardava i campi elettromagnetici e nelle zone monitorate ci sono buone notizie per i cittadini: non ci alterazioni.

Questo scaturisce da quando è stato disposto dall’assessore all’Ambiente, Sonia Bernardo, una verifica sulla rete di distribuzione di energia elettrica, dopo che sono pervenute delle segnalazioni

e così è partita la verifica in due distinte zone del territorio.

Una nella frazione di Schiazzano, in una zona adiacente alla chiesa parrocchiale, ed un’altra nel centro della cittadina, nei pressi dell’istituto ‘Don Milani’, in via Cristoforo Colombo, dove ci sono linee aeree di trasporto e le cabine di trasformazione dell’energia elettrica adiacenti alla scuola.

Qui sono state effettuate delle misurazioni per verificare com’era il livello di inquinamento elettromagnetico a basse frequenze (Elf) ed accertare la compatibilità sanitaria, con riferimento alla permanenza umana superiore alle 4 ore, come prevede la normativa. Così l’ingegnere addetto ad effettuare tale misurazione, le ha eseguite individuando i luoghi e gli spazi che, per distanza e posizione rispetto alle sorgenti, potessero risultare maggiormente esposti alle emissioni elettromagnetiche. Le misure che sono state rilevate, intervallate di 6 minuti, con uno strumento posizionato su un cavalletto costruito di materiale isolante all’altezza di 1 metro e 70 centimetri, dei campi di induzione magnetica, sono risultate entro i limiti sanitari che sono di 3 microT (Tesla) per le aree a permanenza umana superiore alle 4 ore, e a 10 microT per le aree a permanenza inferiore.

Infatti la normativa vigente di riferimento, per l’analisi dell’esposizione ai campi elettromagnetici a frequenze estremamente basse Elf (come elettrodotti, cabine di trasformazione, linee di trasporto dell’energia elettrica ecc.) è la Cei 211-6 che valuta i rischi specifici correlandoli sia alle caratteristiche della popolazione esposta sia ai presumibili tempi di esposizione (Legge Quadro 36/01 sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici).

Così nella frazione di Schiazzano, il risultato rilevato presso il trasformatore aereo MT/BT posto vicino alla chiesa è risultato pari a 0.025 microT, mentre quello presso la cabina di trasformazione adiacente della scuola “Don Milani”, di 0.032 e 0.023 micro T.

Si può dire che dai rilevamenti effettuati in queste due zone non ci sono alterazioni.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Gioventù carottese emergenza alcool e droga

Peppe Coppola  conosciuto come Peppe Foto 105 lancia su Facebook questo accorato messaggio a genitori ed autorità. Piano di Sorrento Agosto…

18 Ago 2018 Piano di Sorrento Redazione

Meta

Tony Laudadio con ‘Preludio a un bacio’ a Letti in…

Nel verde incantato de ‘La Gallina Felice’ ci consegna una storia colorata come una processione lungo le strade [caption id="" align="alignleft"…

20 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

James Senese in concerto a Vico Equense

Reduce da un lunghissimo tour sarà nel chiostro della Santissima Trinità e Paradiso Chiostro della Santissima Trinità…

20 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

L'associazione dei commercianti di Capri lancia sos sicurezza

Chiede maggiori controlli e più pattuglie nelle ore serali e notturne Sicurezza e controllo sul territorio comunale: è l'oggetto di una…

20 Ago 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, riarrestato pusher per droga

È stato sorpreso dai carabinieri di Anacapri ed era in  possesso di 110 grammi di marijuana e 12 di hashish   [caption…

15 Ago 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

ESCURSIONE  alla “Torre dello Ziro”, Amalfi

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI CASTELLAMMARE DI STABIA fondata nel 1935 - ricostituita nel 2009 DOMENICA  26  AGOSTO  2018 ESCURSIONE  alla “Torre dello Ziro”,…

19 Ago 2018 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

Minori: sabato 18 lo show di Rocco Papaleo alla Villa…

Accompagnato da una eccezionale band, l'attore lucano si dividerà tra musica e parole   La rassegna teatrale estiva di Minori giunge al…

17 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook