Massa Lubrense, approvato progetto nuovo sistema fognario

Arriva l’accordo tra GORI, Comune di Massa Lubrense e la Cooperativa Utenti Bacino San Montano

 MASSA LUBRENSE– Arriva l’accordo tra GORI, Comune di Massa Lubrense e la Cooperativa Utenti Bacino San Montano. Approvato il nuovo progetto che rinnoverà completamente il sistema fognario nel triangolo Marina Lobra-San Montano-Depuratore di Patierno.

Il nuovo progetto prevede la dismissione dell’attuale condotta premente ad alta pressione lungo il litorale del Miglio Blu, nuove pompe di sollevamento a Marina della Lobra, installazione del nuova condotta per il sollevamento tra Marina Lobra ed il depuratore di Patierno lungo via Vincenzo Maggio e l’utilizzo della condotta dismessa lungo il Miglio Blu come “camicia”dove inserire la nuova condotta a bassa pressione proveniente da San Montano.

Il progetto è stato elaborato dalla GORI ed ha visto al lavoro gli ingegneri Cozzolino e De Simone e condiviso dal Comune di Massa Lubrense e dalla Cooperativa Utenti Bacino San Montano. La GORI si è impegnata a rinnovare la stazione di pompaggio di Marina Lobra con nuove pompe collegate ad un gruppo elettrogeno in caso di black-out elettrico ed a fornire le tubazioni per il tratto di via Vincenzo Maggio con le opere edili necessarie per l’allaccio alla stazione di pompaggio e al depuratore. La cooperativa utenti Bacino San Montano si fa carico dello scavo e messa in opera della condotta premente lungo via Vincenzo Maggio e di posizionare la condotta a bassa pressione tra San Montano e Marina della Lobra utilizzando la tubazione esistente, che servirà da protezione, ad una nuova condotta di ridotto diametro ed a bassa pressione, che sarà inserita all’interno di quella esistente. Il Comune si è impegnato a definire in pochi giorni l’iter burocratico autorizzativo.

A sancire l’accordo per la nuova ed innovativa soluzione il tavolo che ha visto coinvolto il sindaco Lorenzo Balducelli e l’assessore all’ecologia Nunzia Sonia Bernardo, la presidente della Cooperativa Utenti Bacino San Montano Elvia Maria Gargiulo e l’ingegnere Giuseppe Castaldi, direttore dei lavori e la GORI rappresentata dagli ingegneri Cozzolino e De Simone. Il tutto è stato definito in un dettagliato verbale dove tra l’altro le parti si sono impegnate  a concludere l’intervento per la prossima primavera.

“Sono molto soddisfatto del risultato raggiunto -dichiara il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli- soprattutto per il grado di collaborazione e di sinergia che si è sviluppato tra Comune, Gori e Utenti Bacino San Montano. Ringrazio di cuore tutti ed in particolare i vertici istituzionali e la struttura tecnica della GORI per l’investimento che sarà fatto a Marina della Lobra con  nuove tecnologie alle stazioni di pompaggio e la Cooperativa Utenti Bacino San Montano che si è fatta carico di un ulteriore aggravio di spese pur di arrivare ad una soluzione che fosse in linea con gli interessi generali della comunità di Marina della Lobra. Il nuovo sistema fognario -continua Lorenzo Balducelli- assicurerà maggiore efficienza e sicurezza all’attuale impianto di Marina Lobra che ha più volte ha fatto emergere notevoli criticità ed assicurerà al litorale della Chiaia, lungo il Miglio Blu, elevati standard di sicurezza con la eliminazione della condotta ad altissima pressione e l’inserimento all’interno della tubazione esistente di un tubo di ridotte dimensioni a bassa pressione e conincamiciamento di sicurezza. I tempi programmati per i lavori sono strettissimi e ci permetteranno di stare tranquilli per la prossima stagione balneare”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Denuncia del calvario per le fisioterapie

A farla è Gigi Salvi, 47enne costretto sulla sedia a rotelle da una rara forma di amiotrofia, in un video…

24 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook