Maiori: smarrisce zaino con soldi e documenti

Lo ritrova l’autista di un bus Sita

 

 

Ancora una storia a lieto fine per una turista straniera in vacanza sulla Costiera Amalfitana che è riuscita a ritrovare lo zaino con i propri effetti personali grazie all’autista di un bus Sita sul quale lo aveva dimenticato nel tragitto da Amalfi a Maiori.

La donna che aveva smarrito il proprio bagaglio contenente soldi e documenti, si era presentata disperata presso il ristorante Mammato di Maiori, dove da qualche giorno era diventata cliente abituale, per chiedere aiuto.

Disperata per la sorte dei suoi effetti personali tra cui i passaporti, le carte di credito e il danaro contante, la donna, con l’ausilio di un interprete, ha ricostruito il tragitto in autobus ricordando come lo zaino fosse in suo possesso fino a qualche minuto prima della fermata a Maiori.

E così, supponendo che lo zaino potesse essere stato dimenticato sull’autobus, sono stati allertati i carabinieri della stazione di Maiori, coordinati dal maresciallo Giuseppe Loria, e un dipendente Sita che si è messo in contatto con l’autista del bus sulla quale aveva viaggiato poco prima la donna e che nella foga di sbarcare il passeggino con la figlioletta di pochi mesi aveva dimenticato il bagaglio.

Per sua fortuna lo zaino è stato subito recuperato dall’autista che lo ha preso in consegna per riaffidarlo poco più tardi alla legittima proprietaria che ha atteso l’arrivo del bus alla stessa fermata dove qualche ora prima aveva vissuto momenti di disperazione.

Un’altra bella storia che giunge a distanza di qualche settimana dal ritrovamento di un portafogli e la successiva riconsegna al legittimo proprietario. Ma soprattutto l’epilogo è una bella pagina per gli operatori del servizio pubblico come gli autisti della Sita, che oltre a svolgere un ruolo preziosissimo sulle strade della Costiera, sono un punto di riferimento per turisti e pendolari.

Fonte amalfinotizie.it

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento: Sentenza di assoluzione per gli imputati di…

Si conclude dopo 5 anni di rinvii ed udienze l'odissea legale degli imputati di assenteismo al Comune di Piano di…

24 Nov 2017 Piano di Sorrento Adele

Meta

Geografia nascosta a Meta alla scoperta dei centri storici

GEOGRAFIA NASCOSTA DELL'ITALIA ESTERNA 2017 IV EDIZIONE Meta (NA) - 11 e 12 Novembre 2017 Giornate di paesologia, mareologia, arte, cultura, artigianato e…

06 Nov 2017 Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Isolata ancora la frazione Monte Faito

La strada è stata liberata ma è interdetta al traffico per il costone che non è sicuro   Vico Equense – Resta…

14 Nov 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Truffe on line sempre più ingegnose, numerosi capresi tra le…

Ecco i 7 consigli per difendersi   Le truffe sono spesso dietro l’angolo. Anche online, o meglio, soprattutto online, dove con la…

22 Nov 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Festività di Capodanno a Capri: affidata alla Ellegi l'organizzazione delle…

La sera del 30 Ron in concerto. San Silvestro con la Gucci band, i dj e Mary Boccia   Capri -…

20 Nov 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Maiori: trovato con una pistola scacciacani in auto

Denunciato 27enne napoletano   La scorsa notte, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Amalfi, agli ordini del maresciallo Matteo Cecini e coordinati dal…

20 Nov 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Put costiera sorrentina-amalfitana: rinviato l’ok

Ritirata la proposta di legge perché necessita di alcune modifiche tecniche  Costa delle sirene - La Commissione Urbanistica ha rinviato l’ok al…

17 Nov 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook