Longobardi, Massa Lubrense: reti fognarie e frazioni da tutelare

Questo è scaturito dall’incontro tra il Consigliere regionale ed il sindaco Balduccelli

 .facebook_1544613503257.jpg

Massa Lubrense – Proficuo incontro ieri al Comune, promosso dal Consigliere regionale Alfonso Longobardi unitamente al Sindaco Lorenzo Balducelli.

Al centro dell’attenzione la tutela delle frazioni di Massa Lubrense (rioni Sant’Anna e li Padri, via la Cava, rione Spina/Torvillo) dove occorre intervenire per completare la rete fognaria e potenziare il servizio idrico.

Il Consigliere regionale Alfonso Longobardi, Vicepresidente della commissione bilancio, ha sottolineato:

“Tra le priorità dell’azione di governo del territorio sull’area della Penisola Sorrentina c’è sicuramente la necessità di completare le opere pubbliche per l’ambiente e la gestione degli scarichi fognari. Bisogna tutelare tutte le frazioni di Massa Lubrense oggi sprovviste di idonee reti fognarie e vanno potenziati i servizi idrici.

In poche settimane sono riuscito presso l’assessorato al ramo a verificare la disponibilità delle risorse economiche necessarie per sostenere i nuovi investimenti sulle infrastrutture di urbanizzazione primaria.

Tra i fondi dell’asse 6 (la verifica sarà ultimata a inizio 2019 per avere ammontare esatto della cifra disponibile) verranno trovate risorse importanti. Poi con la compartecipazione Regione- Comune potremo programmare interventi e dotare le frazioni delle opere di urbanizzazione che servono.

Dalla Regione Campania probabilmente potrà essere reperita una somma di circa 1 milione di euro.  A questo si affiancheranno l’azione della Gori e del Comune di Massa Lubrense. Occorre la massima collaborazione dei Cittadini.

Ora l’Amministrazione comunale farà richiesta formale agli uffici regionali per attivare crono-programma tecnico funzionale, una volta verificate le risorse, ad avviare i lavori.

Il 31 dicembre 2018 è la data soglia per comprendere la disponibilità economica complessiva e definire tempi e modalità di azione.

Siamo in prima linea per tutelare tutti i Cittadini a cominciare dalle frazioni di Massa Lubrense dove occorre completare infrastrutture fognarie e idriche.

Qualora sull’asse 6 in fase di verifica le risorse disponibili dovessero non bastare, con il Comune stiamo già seguendo una ulteriore procedura per accedere ad altre fonti di finanziamento”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Denuncia del calvario per le fisioterapie

A farla è Gigi Salvi, 47enne costretto sulla sedia a rotelle da una rara forma di amiotrofia, in un video…

24 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook