L’ex Paolo Trapani interviene sui problemi metesi

META, TRAPANI CHIAMA IN CAUSA LA VIGGIANO SUI PROBLEMI URBANISTICI E SUL PARCHEGGIO
Pubblicato da Politica in Penisola
lunedì 10 luglio 2017 – 18:41

META – Mentre sui social e sulla stampa si dibatte di traffico e di inquinamento dopo la proposta del sindaco di Meta Giuseppe Tito che ha parlato di istituzione del senso unico in uscita da Sorrento, non si registrano per il momento interventi da parte di Sindaci e Assessori sullo spinoso argomento. Abbiamo incontrato invece Paolo Trapani, segretario del PD di Meta ed ex sindaco della città, e gli abbiamo chiesto un’opinione a riguardo. “Mi sembra che a Meta ormai non si discuta più di nulla nonostante ci siano tanti e gravi problemi su cui confrontarsi! Una volta era l’opposizione che incalzava la maggioranza e sollecitava il confronto. Oggi non c’è più opposizione e non capisco quale sia la strategia di Antonella Viggiano che, da antagonista del Sindaco, dovrebbe dar voce al malessere della città e chiedere spiegazioni su troppi problemi di cui parla solo la stampa, mentre tace la politica e chi la rappresenta nelle istituzioni…”.

Un esordio polemico quello di Trapani che non si sottrae al confronto: “C’è qualcosa che non è chiaro nei comportamenti della minoranza e ogni giorno me lo chiede la gente che legge sui giornali e su facebook dei problemi di Meta e si interroga sui silenzi di chi dovrebbe incalzare il sindaco e la giunta e invece sta zitto, quasi nascosto per non arrecare disturbo! Penso che a Meta ci sia un oggettivo deficit di vigilanza democratica e questo non è un bene neanche per il Sindaco che grazie all’azione dell’Opposizione potrebbe anche correggere la rotta. Invece non solo deve fare i conti con la sua maggioranza e sui problemi dei singoli Amministratori, ma non può contare neanche sull’ausilio di chi è preposto a vigilare ed evidentemente non lo fa. Mi sembrano tanti struzzi che affondano la testa nel terreno per non vedere quello che sta avvenendo!

In riferimento alla proposta di Tito il segretario del PD va al cuore del problema: “La situazione è complicata e le soluzione tutt’altro che semplice: Tito ha proposto l’isituzione del senso unico su Corso Italia e subito è risplosa la polemica sulle due autorimesse ubicate proprio sul Corso di cui una di proprietà anche del vice sindaco! Qualcuno si vuole accertare di come stanno effettivamente le cose, se urbanisticamente tutto è regolare o quelle che leggiamo sono tutte favole? Questo è interesse di tutti, non solo dei Metesi, perchè il traffico è un problema della Penisola e c’è il rischio di complicare ulteriormente la situazione. Il Sindaco non ha dato una risposta alle critiche nè mi risulta sia andato a verificare la situazione o, meglio, sia andato chi ha il dovere d’ufficio a controllare. Anche sui controlli in materia di abusivismo edilizio ci sarebbe tanto da dire, ma il problema vero è che non si sa più ognuno a che gioco sta giocando e con quale obiettivo. Come PD credo si debba fare chiarezza nell’interesse generale anche per consentire che l’Amministrazione svolga il proprio ruolo libera da sospetti e interferenze. Perchè chiamo in causa la Viggiano? Perchè è stato proprio Tito a dichiarare che l’unica competente in materia urbanistica è lei e quindi ha il dovere di esprimersi tecnicamente ancor prima che politicamente su scottanti questioni”. Segretario, ma lei attacca l’Amministrazione che sostiene? “Non si tratta di nessun attacco…qui ragioniamo di politica per il bene comune e lo dobbiamo fare chiamando le cose per nome e cognome. Chi non se la sente di dar conto del proprio operato allora cambi mestiere!”.

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Dichiarati colpevoli amico e sua madre

Non prestarono soccorso tempestivamente per salvare Giuseppe Gargiulo    Piano di Sorrento – Sono stati dichiarati colpevoli l’amico e sua madre perché…

21 Set 2017 Campania Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A settembre omaggio a Raffaele Lauro a Meta e a…

  A metà settembre, la Penisola Sorrentina si appresta a rendere un sentito e doveroso tributo al suo illustre concittadino Raffaele…

29 Ago 2017 Cultura Meta Sant'Agnello Spettacolo Carlo Alfaro

Vico Equense

Trekking, concerto ed arte ‘Pro Faito’

Domenica 24 si va all’avventura ed i proventi andranno a formare un fondo in favore del Ripristino del Monte Faito    Vico…

22 Set 2017 Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Rubati nel trasporto dall'isola orologi "Capri Watch"

Per un valore di 40mila euro, tre persone denunciate dai carabinieri per ricettazione e furto   Capri - Rubate alcune centinaia di…

21 Set 2017 Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Frana a Capri: cadono pietre e terreno

Dal costone che sovrasta Marina di Caterola alle spalle del Porto Turistico Capri - Nuovo movimento franoso a Capri. Stavolta è…

19 Set 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Villa Guariglia, Vietri sul Mare: XII edizione della Festa dei…

Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio   Vietri sul Mare - Sabato 23 settembre, alle ore 19:00, a Raito di Vietri Sul…

22 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Maiori: sequestrato locale

Occupazione abusiva al Porto turistico   Nella giornata di ieri, l'Ufficio Locale marittimo di Maiori, con la polizia locale, ha eseguito un…

19 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook