Le porcellane di Herend entrano nella collezione permanente del Museo Correale

Insieme alla storia d’amore del donatore Stelio Di Bello con la sua Marinetta

 Il donatore Stelio Di Bello al Museo Correale.JPG

Redazione – «Negli intrecci tra arte e vita mi ha sempre guidato una massima del poeta latino Marziale: “Tu possiedi veramente ciò che doni”. Affido a Sorrento, dove ho ricordi indelebili, la testimonianza di un amore grande». Così il professore Stelio Di Bello commenta la donazione delle Porcellane di Herend fatta insieme alla moglie Marinetta a favore del Museo Correale. A relazionare sull’importanza e la fattura degli oggetti donati il direttore Filippo Merola, che ha curato personalmente tutte le fasi della donazione, dalla ricerca scientifica alla stesura del catalogo.

 

I manufatti di pregio, selezionati accuratamente dal donatore durante tutta la sua vita, entrano così ufficialmente a far parte delle collezioni permanenti del museo sorrentino, portando in dote una storia d’amore d’altri tempi che ha emozionato e commosso i partecipanti all’evento. “Galeotta” una zuccheriera, come ha sottolineato lo stesso Di Bello: «Quando da adolescente iniziai ad amare la mia fidanzatina, Marinetta, poi diventata moglie e compagna di una vita felice, e al cui nome lego questa donazione, cominciai a sognare una casa con lei, circondati da oggetti espressivi di bellezza – racconta il prof. Di Bello – Nel 1948 rimasi affascinato dalla purezza delle forme e delle decorazioni di una piccola zuccheriera che faceva parte della collezione Rothshild delle Porcellane di Herend. La comprai come simbolo augurale di un amore che potesse durare, come è durato, per tutta la vita, arricchendo poi la raccolta nel tempo. A Sorrento io e la mia Marinetta venimmo il giorno delle nozze e qui tornammo spesso. Qui, in questa sorridente cittadina dove ho molti cari ricordi di una vita serena e indimenticabile, ora affido la mia collezione».

La collezione di porcellane di Herend, posizionate al terzo piano in una teca che ne valorizza i colori e i dipinti a mano, arricchisce la sezione dedicata alle porcellane ed è visitabile insieme alle altre ricchezze del Museo Correale. «In pochi mesi abbiamo ricevuto due importanti donazioni, la terza solo in quest’anno – commenta il Presidente Gaetano Mauro – e con immensa gratitudine abbiamo avuto l’onore di toccare con mano il grande cuore dei donatori e il loro legame speciale con la città di Sorrento e con il Museo Correale».

Foto del donatore Stelio Di Bello al Museo Correale

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Tito da' mandato avv Esposito per Villa Giuseppina

Rassegna stampa META/ ORA È GUERRA SU VILLA GIUSEPPINA: NUOVO INCARICO ALL’AVVOCATO ESPOSITO Posted by Il Talepiano | 14 Dic 2018 …

15 Dic 2018 Campania Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense ricorda Antonio Vinciguerra

E'doveroso ringraziare tutti i presenti alla commemorazione di mio padre. Complimenti al sindaco di Vico Equense Buonocore paese dove da…

14 Dic 2018 Vico Equense Redazione

Capri

Buon compleanno Norman 2018, escursione a Capri

Si visiteranno il Parco Astarita e la Villa Iovis   Villa Jovis, foto tratta da capri.it Nel calendario di…

13 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sanità: bufera a Capri per le dichiarazioni di De Luca,…

Il Comitato Articolo 32: “Si vergogni”   Hanno scatenato una vera e propria bufera a Capri le dichiarazioni rese oggi dal governatore…

10 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Bonifica ultimata, ma a Furore la strada resta chiusa

Rinviata a domani (salvo imprevisti) la riapertura della Strada Statale 163 Amalfitana Era prevista per la giornata di oggi ma è…

10 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

ITINERARI DIGITALI IN COSTA D’AMALFI: ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO UNESCO

Saranno avviate le procedure di realizzazione dei percorsi progettuali previsti dal PON sulla valorizzazione del Patrimonio culturale Redazione - Presso l’aula…

04 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook