Le montagne delle costiere bruciano ancora

Nella notte messa in ginocchio il crinale montagnoso di Arola mentre divampa un vasto incendio verso Positano

L'immagine può contenere: cielo, nuvola e spazio all'aperto

                                                            Foto di Giuseppe Spasiano

Costa delle sirene – Non si ferma la mano criminale di chi appicca gli incendi con le montagne delle costiere che bruciano ancora, nella notte messo in ginocchio il crinale montagnoso di Arola mentre divampa un vasto incendio verso Positano.

Nella mattinata di domenica 30 settembre erano ben visibili i roghi appiccati in vari punti nella montagna che sovrasta la frazione collinare di Vico Equense, si dipartivano da Nord verso Sud con il fumo che si alzava per decine di metri. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco, i volontari dell’Avf, la protezione civile di Vico Equense, il dos Regione Campania, l’ente Parco Monti Lattari, poi sono entrati in azione i mezzi aerei: un Canadair e un elicottero Erickson, che poi hanno circoscritto le fiamme.

Immagine correlata

                 Incendio nei pressi di Positano

Fiamme che sono divampate prima del tramonto sul versante della Costiera Amalfitana e che stanno divorando una vasta zona montagnosa a ridosso della statale amalfitana che è a rischio chiusura per il vasto incendio che è in corso. Anche perché delle fiamme che stanno divorando tante alberi di pino ed altri tipi di essenze, si sono portate a pochi metri dalla statale nei pressi di un deposito di cemento e ci sono anche delle piccole pietre che cadendo si riversano sul selciato. Ci sono tre incendi che stanno attanagliando l’arteria e bisognerà vedere come si evolverà la situazione nella notte per vedere se in mattinata essa sarà chiusa e con ogni probabilità dovranno intervenire i mezzi aerei in azione, si spera nell’elicottero Erickson che è più pratico per intervenire in zone impervie.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Tito da' mandato avv Esposito per Villa Giuseppina

Rassegna stampa META/ ORA È GUERRA SU VILLA GIUSEPPINA: NUOVO INCARICO ALL’AVVOCATO ESPOSITO Posted by Il Talepiano | 14 Dic 2018 …

15 Dic 2018 Campania Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense ricorda Antonio Vinciguerra

E'doveroso ringraziare tutti i presenti alla commemorazione di mio padre. Complimenti al sindaco di Vico Equense Buonocore paese dove da…

14 Dic 2018 Vico Equense Redazione

Capri

Ragazzina in fuga dal molestatore: carabinieri e Procura dei minori…

Un inquietante episodio accaduto di sera ad Anacapri I carabinieri della stazione di Anacapri, che hanno ricevuto una specifica delega di…

18 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capodanno a Capri: ecco gli artisti previsti

E gli eventi in programma il 30 e il 31 dicembre È ormai una tradizione consolidata dell’isola salutare l’anno che sta…

18 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

La rotta del Capodanno a Ravello: musica italiana in diffusione…

“Porte e finestre aperte” per la voce di Mariella Devia all’Auditorium Niemeyer. In programma anche i concerti di Giovanni Allevi,…

18 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Bonifica ultimata, ma a Furore la strada resta chiusa

Rinviata a domani (salvo imprevisti) la riapertura della Strada Statale 163 Amalfitana Era prevista per la giornata di oggi ma è…

10 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook