La Snav Folgore Massa riprende la corsa

Nell’insidioso derby contro l’Atripalda Volleyball i costeri si rilassano solo nel terzo parziale, poi tutto va liscio

 L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, testo

Redazione – Dopo lo stop interno di sette giorni fa la Snav Folgore Massa riprende la corsa e nell’insidioso derby contro l’Atripalda Volleyball i costieri si rilassano solo nel terzo parziale, poi tutto va liscio.

Sono dei biancoverdi costieri, stessi colori degli irpini, oggi in completo nero, che non hanno sbavature significative fin da quando mettono piede nella palestra comunale stadio Partenio e prendono già sin dalle prime battute le cosiddette dovute distanze. Infatti il copione che si legge in tre set è quasi lo stesso: inizio ben deciso, concentrato e con il concedere poco all’avversario, che si vede, quando barcolla non raccapezza più nulla. Casaro aiutato anche dal nastro mette a terra, Fantauzzo anche lui non ci pensa su due volte e gli irpini annaspano di ben 7 punti, anche se capitan Picariello da zona 4 da qualche buona sveglia, che però non serve a nulla giacché Deserio martella da centro senza fronzoli. Il coach Colarusso cambia al palleggio ma sono ancora i massessi a matare con il ‘macho’ Della Mura e la squadra biancoverde vola, Casaro la piazza ed il dado è quasi tratto, e lo finisce di trarre il ‘macho’ nonostante qualche battuta di Picariello che è insidiosa.

Una Snav Folgore ancora concentrata lascia poco spazio agli atripaldesi prendendo un buon distacco, 4 punti, Casaro sale ancora in cattedra e detta legge dalla seconda linea, ma qualche grattacapo in ricezione lo hanno gli ospiti e la squadra del coach Colarusso sembra più convinta e decisa con un Picariello che mette a terra una diagonale secca.

Così come è il mani out di Fantauzzo che poi con Della Mura mette a segno un secco muro che va a punto, mentre i locali tentano di tenere sulla corda loro ed i compagni, che però non si fanno abbindolare e Fantauzzo ancora mette a terra e Casaro sfonda il muro avversario. Picariello prova ancora dare una scossa che innesca una flebile rimonta, coach Colarusso chiama un inutile timeout perché Casaro chiude i conti del set.

Nel terzo li chiude l’Atripalda che approfitta di una Snav Folgore che sembra smarrire la buona strada e sembra deconcentrata, pensando forse di avere già la gara alla sua portata, ma ha fatto i conti senza l’oste. Che subito si erge a protagonista con il solito Picariello che da zona 4 innesca una potente diagonale che folgora la difesa avversaria, nonostante il mai out di Ferenciac, così la partita diventa equilibrata. Casaro sfrutta le mani di Silvestri mentre Deserio ci mette una buona pezza a centro con una bella combinazione, che però serve a poco poiché il blackout pervade i costieri ed accende la luce agli irpini. Che non mollano la presa ed azzannano i costieri che rimediano un cartellino giallo (ma anche per i locali) per coach Esposito che cambia la diagonale che non serve a nulla.

Finalmente la squadra della penisola torna in sé, Deserio ci mette la firma ma poi deve vedere la sfera di Picariello insaccarsi tra lui e la rete, ma questo non da nessun fastidio poiché la Folgore è ritornata nel rettangolo di gioco ben decisa e concentrata. La bordata diagonale di Ferenciac non fa passare la squadra biancoverde atripaldese, così ancora coach Colarusso deve chiamare un timeout che è vano poiché Della Mura chiude a centro, mentre il duo Aprea-Fantauzzo mette a segno un lungo linea e Casaro sfonda e la squadra ospite va a più 9. Cormio fa anche lui un buco a terra che però non viene colmato dalla vana rimonta locale anche grazie a qualche ricezione difficoltosa massese. Il set ormai e ad appannaggio della Snav che lo chiude con Casaro che porta i costieri a meno uno dalla vetta, comandata dal Gis Ottaviano, e sabato 10 novembre in casa sarà di scena la Leo Shoes Casarano, seconda a pari merito sia con i costieri che con il Tya Marigliano.

Una gara avvincente che sarà al cardiopalma.

CAMPIONATO PALLAVOLO 2018/19 – SERIE B/MASCHILE – GIRONE G –  4^ GIORNATA

ATRIPLADA VOLLEYBALL – SNAV FOLGORE MASSA  1-3

(12-25, 21-25, 25-21, 17-25):

ATRIPLADA VOLLEYBALL: De Prisco, De Mattia A, Mitidieri, Colarusso, Iannotta, Cicatelli, Ardenio, Salerno, Silvestri, Rescignano, Picariello, Marra (L), De Mattia G.

Coach: Angelo Colarusso.

SNAV FOLGORE MASSA: Della Mura, Aprea, Fantauzzo, Deserio, Casaro, Ferenciac, Denza (L); Esposito, Cormio, Miccio; Evangelista, Pontecorvo, Gargiulo.

Coach: Nicola Esposito.

1° Arbitro: Antonio Colapietro (Bari) 2° Arbitro: Salvatore Iaia (Ostuni).

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Denuncia del calvario per le fisioterapie

A farla è Gigi Salvi, 47enne costretto sulla sedia a rotelle da una rara forma di amiotrofia, in un video…

24 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook