La scogliera dello scandalo, bagnanti insorgono contro privatizzazione spiaggia libera

Scandalo al sole, verrebbe di citate il titolo di un famoso film per la recente vicenda che è rimbalzata dopo la protesta dei cittadini metesi sui social ed i periodici cartacei e on line.I bagnanti storici metesi si sono visti sottrarre la loro scogliera ed un tratto di spiaggia da sempre libera. ..
Ecco interrogazione dei consiglieri di opposizione
15-interrogazione-solarium-lato-conca-13giugno2017
Rassegna stampa
Positano news
Scogliera sottratta ai cittadini per Solarium dell’Alimuri di Giglio a Meta di Sorrento, interviene l’architetto e capogruppo di opposizione Antonella Viggiano :
“Vorrei tranquillizzare la signora che chiede cosa io dica della vicenda. Se la signora ci interpella è perché sa bene di poter contare sempre sulla presenza del nostro gruppo di minoranza, Meta Comune, che fa opposizione a questa Amministrazione sin dal primo giorno del suo insediamento, interrogando, pungolando e quando è stato necessario, anche denunciando i fatti accaduti. Abbiamo preparato un’interrogazione a risposta scritta con la quale vogliamo conoscere intendimenti e finalità dell’amministrazione, indirizzi ed atti a monte della scelta di privatizzare il pennello di scogli più frequentato dai metesi, meta di bambini e di mamme, di bagnanti di ogni età; scelta che non condividiamo e che abbiamo appreso noi consiglieri, come tutti i cittadini, solo all’atto della materiale costruzione dell’ impalcato. Scelta dell’Amministrazione in carica, dell’Amministrazione del popolo, del Sindaco del popolo
che lo dimentica spesso e volentieri. E non sarà certo l’applicazione della riduzione del 50% del costo dell’ingresso per i metesi, di cui si fanno carico i balneari, a placare le ire di chi vede sottrarre all’uso pubblico la scogliera più amata dai metesi. Ci siamo, signora, ci siamo anche stavolta. Come ci siamo stati quando è stato pubblicato il bando per il solarium sul porto o quando si è realizzata la passeggiata per poi correre ai ripari continuamente contro la distruzione del mare. Avevamo parlato di problemi strutturali e fummo additati come i soliti disfattisti. I fatti ci hanno dato ragione. Purtroppo il nostro sistema elettorale dà pieni poteri di scegliere a chi governa, relegando ad un ruolo marginale quello dell’opposizione. Ecco perché il voto deve essere dettato da consapevolezza e contezza di programmi e scelte di chi si propone come candidato….
Troverete questa ed altre interrogazioni sulle quali esigiamo chiarimenti, sul nostro sito www.metacomune.it..”

Sulla vicenda anche Laura Attardi è intervenuta con Positanonews

“Poco dopo il suo insediamento, Tito preannunciava che avrebbe fatto costruire dei solarium sulle scogliere. Da subito gli dissi di cambiare idea, in particolare di non considerare la scogliera tra Conca e Golden Beach, essendo uno spazio libero molto frequentato da adulti e bambini, questi ultimi già penalizzati dalla mancanza di aree sportive, presenti negli stabilimenti dal lato del porto. Martedì, appena si cominciava a costruire il solarium, ho chiamato il sindaco, sperando di far leva sul suo buonsenso, ribadendo che non era giusto privare ancora i cittadini metesi di aree demaniali libere, come fatto già altrove. Non ho ricevuto nessun riscontro alle mie richieste informali. Per giunta la concessione del solarium è data in via gratuita all’hotel antistante, quando almeno si poteva pensare alla costituzione di una cooperativa di giovani metesi in cerca di occupazione. A questo punto il gruppo di opposizione di MetaComune, continuerà la sua battaglia, come abbiamo sempre fatto, anche per le vie formali…”

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Per chi è ‘na bona furchetta, cannelloni al ragù

Il primo prototipo di cannellone forse lo si fa risalire all’Ottocento    Costiera sorrentina – Non è molto sicura l’origine di questo…

20 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Con banconota falsa azzardano a comprare gratta e vinci

Tre 16enni lo provano nella tabaccheria della stazione ricalcando il film di Totò ma poi sono denunciati    Meta - Tre 16enni…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, momenti concitati su treno della Circum

Un cittadino dell’Est Europa rifiuta di acquistare un biglietto ed è stato portato in caserma   Vico Equense – Ci sono stati…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Ennesimo incidente stradale sulla via che collega il Porto con…

Auto esce fuori strada e finisce in un fondo sottostante, per fortuna nulla di grave per la donna alla guida Poteva…

22 Feb 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Abusivismo, a Capri i vertici dei carabinieri

Per fare il punto sulle attività di indagine di Anna Maria Boniello   CAPRI - Carabinieri in prima linea nella lotta all'abusivismo edilizio…

16 Feb 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Nuova destinazione per il convento San Domenico di Maiori

Una scuola di alta formazione turistica Una scuola di alta formazione professionale di management turistico. È quanto immaginato dall'Amministrazione comunale di…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Una nuova mappa turistica per Amalfi

Il Consorzio degli albergatori premia le strutture di qualità Sette percorsi di visita che, oltre agli itinerari classici, propongono esperienze insolite…

17 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook