La Natività della costiera a Montecitorio

Il metese Giuseppe Ercolano l’ha realizzata e resterà in mostra fino al 12 gennaio

 Risultati immagini per palazzo montecitorioMeta – Nello storico edificio romano di Montecitorio è arrivata la Natività della costiera che è stata realizzata dal metese Giuseppe Ercolano e resterà in mostra fino al 12 gennaio.

Un’opera che potrà essere vista nella Galleria dei Presidenti della Camera dei deputati ed ha un formato non consueto, perché sia la Madonna che San Giuseppe hanno un’altezza di circa un metro, la loro realizzazione si rifà ai canoni della scuola napoletana, e sono composti: la testa in terracotta mentre le mani ed i piedi in legno, così come lo è il bambinello.

Il presepe napoletano è una rappresentazione della nascita di Gesù ambientata tradizionalmente nella Napoli del Settecento.

L’arte presepiale napoletana si è mantenuta tutt’oggi inalterata per secoli, divenendo parte delle tradizioni natalizie più consolidate e seguite della città. Famosa a Napoli, infatti, è la nota via dei presepi, ossia via San Gregorio Armeno, che offre una vetrina di tutto l’artigianato locale riguardante il presepe. Inoltre, numerosi sono i musei cittadini e non (come il museo di San Martino  o la reggia di Caserta) nei quali sono esposti storici pezzi o intere scene che ambientati durante la nascita di Gesù.

Infatti nella suddetta strada di San Gregorio Armeno non solo si possono vedere botteghe piene di presepi, ma soprattutto in esse o in appartamenti di palazzi, artigiani assorti alla costruzione delle teste, delle mani e dei piedi dei pastori, ma non solo anche di altri oggetti che sono il simbolo del presepe. Ma ritornando alla Natività che fa bella figura a Palazzo Montecitorio, si è detto di quale materiale sono stati costruiti le teste, le mani ed i piedi, per quello che concerne il vestiario gli abiti sono in seta pregiata, mentre lo stellare d’argento che sormonta il capo della Vergine è stato forgiato da un orafo.

Varie autorità hanno presieduto alla sua presentazione con anche la benedizione, mentre per l’artista metese tanta soddisfazione perché è orgoglioso di aver realizzato un’opera che raffigura uno dei momenti più alti della religione cristiana. E dello stesso artista fu anche la realizzazione di una raffigurazione di San Francesco d’Assisi in adorazione di Gesù nel 2015, che donò a Papa Bergoglio.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, pubblicato il bando di gara per le…

Dopo 10 anni si sblocca così una situazione tra problemi da varia natura   Municipio di Piano di…

17 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Parcheggi .Comune ricorre consiglio di Stato

Rassegna stampa META – PARCHEGGI CORSO ITALIA/ IL COMUNE NON CI STA E RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA…

16 Ott 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense festeggerà l’ingegnere “Mister Italia 2018”

L'amministrazione comunale consegnerà uno speciale riconoscimento, il Sindaco Buonocore: “Motivo d’orgoglio per la nostra Città”    Vico Equense – La cittadina costiera…

16 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri ospita il 33° convegno dei giovani di Confindustria

Il Governo si tiene lontano: prevista la presenza di un solo ministro. IL PROGRAMMA   Nella manovra approvata dal Consiglio dei ministri…

17 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, omaggio a Peppino Di Capri per i suoi sessant'anni…

L’amministrazione comunale lo ha voluto omaggiare con un tamburello, simbolo della tradizione folkloristica caprese di Mariano Della Corte   Grazie Peppino. Ieri mattina…

08 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Cadavere sui sentieri di Scala, trovato morto escursionista francese [FOTO]

Un 60enne escursionista di nazionalità francese di cui si erano perse le tracce   La zona Il cadavere di…

14 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d'Amalfi, ragazzina sottrasse 30mila euro da cassa del ristorante…

Arrestati due giovanissimi per estorsione in flagranza di reato   Denaro Un quadro a tinte fosche quello scoperto dai…

11 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook