LA MARCIA DI MARCO A X-FACTOR

Rassegna stampa Stabia channel
Ce l’ha fatta Marco Anastasio, ventunenne di Meta, ad arrivare al traguardo finale, ai live di X – Factor, allo start giovedì prossimo.

Un percorso senza tentennamenti il suo, fatto tutto di inediti, che lo hanno mostrato nella sua totalità di artista, con una personalità già ben definita.

La sua mentore, Mara Maionchi, alla quale quest’anno è stata affidata la squadra degli Under uomini, nell’ assegnazione delle cover durante gli Home visit, registrati in Francia, negli studi di Savigny, in Provenza (La Fabrique), ha avuto per lui un trattamento speciale e, quasi per paura di mortificare la sua arte, non gli ha assegnato una cover ma gli ha chiesto di interpretare un altro suo pezzo inedito.

Agli altri concorrenti, la Maionchi, che si è fatta aiutare da Achille Lauro per il giudizio finale, ha assegnato pezzi stranieri e italiani molto diversi, da Eminem ad Arisa. Comincia Pierfrancesco Criscitiello con “River” di Eminem nella versione con Ed Sheeran.

Dopo di lui Anastasio che porta un suo pezzo dal titolo “Ho perso le chiavi”, lasciando tutti senza parole. Poi è il turno di Leo Gassmann con un pezzo di Nutini, “New shoes”, troppo tecnico e poco interprete, dice Mara. Il quarto è Leonardo Parmeggiani, alle prese con la canzone di Arisa, “La notte”, che sente molto, perchè è una delle canzoni preferite del padre. L’ ultimo ad esibirsi è Emanuele Bertelli con “Sogni appesi” di Ultimo, che dimostra di saper emozionare anche con pezzi italiani.

La Maionchi è tormentata ma deve scegliere e puntare sui suoi tre cavalli vincenti.

Alla fine si decide: il primo prescelto è il rapper cantautoriale di Meta, Anastasio, il secondo è Leo Gassmann e l’ultimo è il sedicenne Emanuele Bertelli.

La squadra degli Under Uomini è formata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Sant'Agostino e Santa Maria a Cerignano, escursione storico naturalistica Fai

Le passeggiate storico naturalistiche di Vincenzo Astarita Gentile amica e caro amico, a settembre scorso proposi delle passeggiate per attirare l'attenzione sulla…

19 Mar 2019 Campania Piano di Sorrento Antonio Volpe

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook