La donatrice Maria Vittoria Pollio: «Un’opera giovane per i giovani»

Acquisito dal Museo Correale di Sorrento l’inedito quadro di Luca Giordano

 Luca Giordano - Museo Correale di Terranova - Sorrento - 1.JPG

Redazione – «Un’opera giovane, che esprime vitalità, movimento, spirito di ribellione, perché tanti giovani possano venire a vederla». Con queste parole di auspicio la donatrice Maria Vittoria Pollio ha consegnato ufficialmente il quadro inedito di Luca Giordano “Sansone contro i Filistei” al Museo Correale di Sorrento.

La presentazione, svolta stamattina nella Sala degli Specchi, ha visto la partecipazione copiosa ed entusiasta di cittadini e operatori del settore. «È un privilegio accogliere quest’opera così importante tra le collezioni permanenti del Museo – dichiara il presidente Gaetano Mauro – Grazie a questa donazione e alla collaborazione di tutte le professionalità coinvolte, le collezioni sorrentine che vanno dal XV al XIX secolo, quelle della scuola napoletana e dei paesaggi di Posillipo si arricchiscono ulteriormente».

A guidare il disvelamento dell’opera, con un approfondito excursus, è stato il Dott. Enrico De Nicolaarchitetto, dottore di ricerca in storia dell’architettura, insegnante di disegno e storia dell’arte, attivo nel campo del restauro architettonico, componente della delegazione FAI della provincia di Salerno e autore di numerose pubblicazioni ed eventi espositivi sull’arte napoletana e l’età Barocca. «Luca Giordano è un autore difficile – ha premesso l’esperto – uno di quei personaggi più noti che conosciuti, l’incredibile prolificità che lo caratterizza è un ostacolo alla sua piena e profonda comprensione. È significativo che un suo quadro sia stato affidato al Museo Correale, un “luogo dell’anima”, così come Sorrento, nella sua virtù principale: l’accoglienza. L’emozione che oggi proviamo è frutto di questa dote naturale oltre che di una doppia generosità, quella della famiglia Pollio e quella dei fratelli Correale, conti di Terranova, che vollero la Fondazione privata da cui è nato il Museo».

Luca Giordano - Museo Correale di Terranova - Sorrento - 4.JPG

La lectio magistralis parte da una contestualizzazione dettagliata sulla vita e lo stile dell’artista partenopeo nato nel 1634, anche attraverso la riproduzione a video di studi di figure umane, tra cui un esemplare in formato imperiale fino ad oggi inedito, che testimoniano l’attenzione al coinvolgimento visivo e l’andamento diagonale dei soggetti per sottolineare la concitazione della scena. «La tela “Sansone contro i Filitestei” – continua Enrico De Nicola entrando nel merito – è di grande qualità ed è stato attribuito definitivamente a Luca Giordano nel 1955 da Lucio Grossato, direttore del Museo Civico di Padova, paternità confermata poi dal sottoscritto e da Viviana Farina. Presenta la tipica espressione della prima fase di adesione del Giordano a un pittoricismo neoveneto di matrice veronesiana, filtrato attraverso la conoscenza di Mattia Preti e Rubens, dati che fissano la data di realizzazione tra il 1657 e il 1658. A differenza delle prime valutazioni, si tratta quindi di un’opera giovanile, della prima maturità artistica di Luca Giordano».

Grande soddisfazione per la donazione è stata espressa anche dal direttore Filippo Merola e dal responsabile della biblioteca e dell’archivio museale Mario Russo. «Puntiamo a far crescere questo Museo, che ad oggi è uno dei più importanti del Mezzogiorno d’Italia – ha dichiarato inoltre Giovanni Barrella, referente della Soprintendenza SABAP – e ad aprirlo sempre più alla città». Dopo aver consegnato una spilla d’oro, simbolo di gratitudine, alla donatrice Maria Vittoria Pollio, Gaetano Mauro ha annunciato in anteprima la prossima iniziativa del Museo Correale intitolata “Adotta un’opera”: «Chi vorrà prossimamente potrà contribuire al restauro di oltre venti dipinti. È un modo per coinvolgere in prima persona imprenditori sorrentini, appassionati e curiosi. Il nostro obiettivo è infatti – conclude il presidente – riportare ogni giorno l’arte al centro dell’attenzione dei cittadini e dei turisti».

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Aria Nuova, cambio di rotta su ambiente e turismo

Seconda passeggiata immersiva a Piano di Sorrento ed a cavallo del #FridayforFuture, la campagna mondiale di sensibilizzazione per l'ambiente    Piano di Sorrento…

16 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Carnevale 2019 a fumetti a Capri

Il programma completo delle manifestazioni I fumetti: questo il tema dell’edizione 2019 del Carnevalissimo a Capri. Quattro giorni di eventi,…

01 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook