Katarì, storia infinita, ancora fumata nera, annullato bando

Rassegna Stampa
Fonte Positano news
Vi avevamo prospettato una fine vicina per quanto riguarda la vicenda del lido balneare “Katarì” a Sant’Agnello, ma ancora forse siamo lontani da una conclusione. A quasi due anni dalla chiusura, infatti, il Comune aveva indetto circa un mese fa un nuovo bando per l’assegnazione dei servizi dello stesso. Una vicenda che è andata avanti per diverso tempo e che ha visto protagonisti il Comune di Sant’Agnello e la società Mask: quest’ultima, infatti, è stata accusata di non aver versato alle casse comunale 170 mila euro, dopo aver gestito l’attività su concessione demaniale marittima. La società fece guerra al comune contestando la mancata autorizzazione all’uso di musica e intrattenimenti estivi, con serate di discoteca lamentando danni di circa 300 mila euro.

In seguito a bandi posticipati e via dicendo, si è poi proceduto all’effettivo bando di gara che dovrebbe assegnare i servizi dello stabilimento che nasce nel comune di Sant’Agnello ma sulla spiaggia accessibile da Marina di Cassano di Piano di Sorrento. L’importo complessivo a base d’asta al rialzo del corrispettivo da versare a favore del Comune di Sant’Agnello è di 301.200 euro più IVA per quattro annualità, corrispondente ad un canone annuo pari ad 75.300 euro più iva e il nuovo affidatario dovrà inoltre versare al Comune di Sant’Agnello la somma di 90.573,43 euro a fronte delle opere di miglioria eseguite sulla struttura da parte del precedente gestore e debitamente riconosciute dal Comune. Avevamo sottolineato, però, come erano in scadenza i termini per partecipare alla gara e non fosse pervenuta ancora alcuna offerta.

Oggi pare che al bando abbia preso parte un solo partecipante: si tratterebbe, almeno secondo indiscrezioni recepite dalla nostra redazione, di Mauro d’Esposito, già titolare dello stabilimento balneare La Marinella.

La notizia che ci giunge in questi minuti è che il bando di gara sarebbe stato addirittura annullato. Pare, infatti, che il partecipante avesse ancora in corso un contenzioso con il Comune e quindi è stato di fatti escluso. Il sindaco di Sant’Agnello Sagristani ha così commentato la cosa: “Stiamo rifacendo la gara, ripubblicheremo il bando. Ho sempre la soluzione, in un modo o nell’altro riapriremo il lido. Per fine maggio dovremmo riuscire ad affidare la gestione del Katarì, anche se dovessi aprire il lido come spiaggia attrezzata…”.

Una vicenda, quindi, che sembra non finire mai.

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano, slitta l’apertura anno scolastico alla Gaetano Amalfi

Dopo il distacco dell’intonaco si è corsi ai lavori che termineranno il 16 settembre    Piano di Sorrento – L’anno scolastico doveva…

12 Set 2017 Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A settembre omaggio a Raffaele Lauro a Meta e a…

  A metà settembre, la Penisola Sorrentina si appresta a rendere un sentito e doveroso tributo al suo illustre concittadino Raffaele…

29 Ago 2017 Cultura Meta Sant'Agnello Spettacolo Carlo Alfaro

Vico Equense

Scooter in frantumi contro auto a Seiano

Incidente nel pomeriggio sulla SS145 Sorrentina e code in entrambi i sensi    Vico Equense – Siamo all’altezza del bivio di Seiano…

16 Set 2017 Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Frana a Capri: cadono pietre e terreno

Dal costone che sovrasta Marina di Caterola alle spalle del Porto Turistico Capri - Nuovo movimento franoso a Capri. Stavolta è…

19 Set 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Anche a Capri e ad Anacapri arriverà la carta di…

I Comuni saranno abilitati al rilascio Capri - Con la circolare numero 8/2017 nei giorni scorsi il Ministero dell’Interno ha comunicato…

12 Set 2017 Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Maiori: sequestrato locale

Occupazione abusiva al Porto turistico   Nella giornata di ieri, l'Ufficio Locale marittimo di Maiori, con la polizia locale, ha eseguito un…

19 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Bomba d'acqua in Costa d'Amalfi

Strade allagate a Ravello e Maiori, ad Amalfi casa evacuata. Atrani sotto controllo Costa d’Amalfi - La bomba d'acqua abbattutasi…

11 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook