Ivana da Vico Equense cade sul ‘parente misterioso’

A ‘I soliti ignoti-Il ritorno’ la bionda poliziotta municipale indovina quasi tutti gli ignoti ed arriva a 150mila euro

 L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e vestito elegante

Redazione – A ‘I soliti ignoti-Il ritorno’ di Rai 1 la bionda poliziotta municipale Ivana Cimmino da Vico Equense cade sul ‘parente misterioso’ dopo aver indovinato quasi tutti gli ignoti ed essere arrivata a 150mila euro.

Bella, spigliata, intraprendente e vivace, la bella poliziotta municipale estiva ci mette tutto il suo, anche facendo coinvolgere il pubblico ed Amadeus, per poter portare a casa dei bei gettoni d’oro ma arriva al momento fatidico per indovinare che la signora 57enne di chi era madre e li cade. Perché ella non è la madre dell’ignoto numero 4 ma di quello 5. Comunque una bella e spigliata partecipazione della bella costiera che fin dai primi momenti si è dimostrata di essere vivace e di ben quadrare il suo obiettivo con dei ragionamenti da investigatore. Infatti in qualche sua scelta il pubblico non era d’accordo, con le due ali di spettatori che si dividevano, ma a conti fatti non ha indovinato un solo ignoto, quello due che al posto di fare escursioni faceva vernice con i pomodori.

L'immagine può contenere: 5 persone, persone che sorridono, persone in piedi e spazio al chiuso

Camicia rossa, pantalone nero e scarpe rosse con i tacchi si presenta baldanzosa nella popolare trasmissione televisiva davanti a milioni di telespettatori, ma quelli che la seguono di più sono quelli della costiera sorrentina ed in particolare i suoi concittadini e quelli massesi, dove lei è in servizio in estate. Il primo ignoto che vale 5mila euro lo indovina ed è un ‘ballerino di danza sperimentale’, il secondo la porterebbe ad incassare ben 105mila euro ed ella è decisa nel confermare che ‘fa escursioni a cavallo’, ma non è così. Senza ne ma e ne si, con la sua intelligenza acuta e pronta va avanti ed indovina l’ignoto numero 3 che fa la ‘dieta dell’Hula-Hoop’, poi  indovina anche quello numero 4, che ‘insegna a pilotare droni’, passando al quinto anche qui ci mette il suo bel zampino indovinandolo che ‘concia la pelle’, vale 30mila euro che la portano a ben 105mila euro. Sull’onda dell’entusiasmo ma sempre con il pericolo dietro l’angolo, perché può non indovinare e perdere anche tutto, indovina che il campione judoka Pino Maddaloni è stato per ‘16 volte in Giappone’, così il suo montepremi sale ancora a110mila euro. Ormai siamo al settimo ignoto ed anche questo va nel suo porto, perché è un ‘violinista pop’ che poi si esibisce anche con il suo violino, chiude l’ultimo ed ‘incolla’ anche questo perché ‘fa escursioni a cavallo’, portando il suo montepremi a 150mila euro. Ma qui viene il bello per la bella poliziotta, perché deve indovinare chi è il ‘parente misterioso’ di uno degli 8 concorrenti. Si presenta in studio una signora di 57 anni, con i capelli biondi e gli occhi azzurri. La guarda ed è indecisa se deve confermare il montepremi, ma decide di sapere qualcosa di ella ed Amadeus le dice che è la madre di uno dei concorrenti.

L'immagine può contenere: 5 persone, persone che sorridono, spazio al chiuso

Dopo aver ben scrutato anche gli orecchi ma non bene gli occhi di qualche concorrente per la distanza, frena qualche istante e tentenna, così conferma di dimezzare il montepremi, 75mila euro. Si arriva al momento topico e lei deve confermare di chi è la madre e tra i quattro concorrenti rimasti cerca di individuare chi è il figlio o la figlia, e già punta il dito sull’ignoto numero 4, la donna che insegna di pilotare droni, e la conferma. Siamo all’epilogo finale che le potrebbe dare i 75mila euro in gettoni d’oro, sono rimaste solo due donne: l’insegnate succitata e la donna che ‘concia la pelle’. Dopo una lunga suspense la signora conferma che non è la madre della donna che insegna a pilotare i droni. Un brutto colpo per la vigilessa d’estate che resta a mani vuote, però in definitiva ha partecipato ad una trasmissione nella quale tutti vorrebbero essere protagonisti.

 

Le foto a corredo dell’articolo sono di Giuseppe Spasiano e tratte da Rai 1.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, centenario della Prima Guerra Mondiale

E disvalamento della lapide in memoria di monsignore Michele Massa    Piano di Sorrento - Domenica 4 Novembre ricorre il centenario della Prima guerra mondiale - 1918-2018…

03 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti

La quinta edizione di Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti si svolgerà sabato 10 e domenica 11 Novembre…

10 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Natale in “panarella”, esteso l’orario per la Funivia del Faito

Anno record, Eav festeggia estendendo le corse anche nel periodo natalizio di Fiorangela d’Amora Anno record per la funivia del Faito, Eav…

27 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Si vende a Capri la lussuosa villa che fu frequentata…

Ancora intatta la sua stanza     A un prezzo superiore ai 10 milioni di euro, è in vendita in una delle zone…

09 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Improvviso stop all’eliambulanza, serata di paura a Capri

Per una partoriente conclusasi per fortuna con un lieto fine Vi era urgente necessità dell’elicottero del 118 per trasferire nella tarda…

08 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, sabato 10 novembre su Rai3 per la…

Tre eliminatorie e una grande gara finale dove una giuria di esperti eleggerà il Borgo più bello d'Italia 2018   Redazione -…

09 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pescatori di frodo, la primula rossa in manette dopo 10…

Era riuscito a farla franca pescando tonni rossi sottomisura che poi rivendeva al mercato nero   di Petronilla Carillo   «Siete bravi, mi avete…

08 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook