Ivana da Vico Equense cade sul ‘parente misterioso’

A ‘I soliti ignoti-Il ritorno’ la bionda poliziotta municipale indovina quasi tutti gli ignoti ed arriva a 150mila euro

 L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e vestito elegante

Redazione – A ‘I soliti ignoti-Il ritorno’ di Rai 1 la bionda poliziotta municipale Ivana Cimmino da Vico Equense cade sul ‘parente misterioso’ dopo aver indovinato quasi tutti gli ignoti ed essere arrivata a 150mila euro.

Bella, spigliata, intraprendente e vivace, la bella poliziotta municipale estiva ci mette tutto il suo, anche facendo coinvolgere il pubblico ed Amadeus, per poter portare a casa dei bei gettoni d’oro ma arriva al momento fatidico per indovinare che la signora 57enne di chi era madre e li cade. Perché ella non è la madre dell’ignoto numero 4 ma di quello 5. Comunque una bella e spigliata partecipazione della bella costiera che fin dai primi momenti si è dimostrata di essere vivace e di ben quadrare il suo obiettivo con dei ragionamenti da investigatore. Infatti in qualche sua scelta il pubblico non era d’accordo, con le due ali di spettatori che si dividevano, ma a conti fatti non ha indovinato un solo ignoto, quello due che al posto di fare escursioni faceva vernice con i pomodori.

L'immagine può contenere: 5 persone, persone che sorridono, persone in piedi e spazio al chiuso

Camicia rossa, pantalone nero e scarpe rosse con i tacchi si presenta baldanzosa nella popolare trasmissione televisiva davanti a milioni di telespettatori, ma quelli che la seguono di più sono quelli della costiera sorrentina ed in particolare i suoi concittadini e quelli massesi, dove lei è in servizio in estate. Il primo ignoto che vale 5mila euro lo indovina ed è un ‘ballerino di danza sperimentale’, il secondo la porterebbe ad incassare ben 105mila euro ed ella è decisa nel confermare che ‘fa escursioni a cavallo’, ma non è così. Senza ne ma e ne si, con la sua intelligenza acuta e pronta va avanti ed indovina l’ignoto numero 3 che fa la ‘dieta dell’Hula-Hoop’, poi  indovina anche quello numero 4, che ‘insegna a pilotare droni’, passando al quinto anche qui ci mette il suo bel zampino indovinandolo che ‘concia la pelle’, vale 30mila euro che la portano a ben 105mila euro. Sull’onda dell’entusiasmo ma sempre con il pericolo dietro l’angolo, perché può non indovinare e perdere anche tutto, indovina che il campione judoka Pino Maddaloni è stato per ‘16 volte in Giappone’, così il suo montepremi sale ancora a110mila euro. Ormai siamo al settimo ignoto ed anche questo va nel suo porto, perché è un ‘violinista pop’ che poi si esibisce anche con il suo violino, chiude l’ultimo ed ‘incolla’ anche questo perché ‘fa escursioni a cavallo’, portando il suo montepremi a 150mila euro. Ma qui viene il bello per la bella poliziotta, perché deve indovinare chi è il ‘parente misterioso’ di uno degli 8 concorrenti. Si presenta in studio una signora di 57 anni, con i capelli biondi e gli occhi azzurri. La guarda ed è indecisa se deve confermare il montepremi, ma decide di sapere qualcosa di ella ed Amadeus le dice che è la madre di uno dei concorrenti.

L'immagine può contenere: 5 persone, persone che sorridono, spazio al chiuso

Dopo aver ben scrutato anche gli orecchi ma non bene gli occhi di qualche concorrente per la distanza, frena qualche istante e tentenna, così conferma di dimezzare il montepremi, 75mila euro. Si arriva al momento topico e lei deve confermare di chi è la madre e tra i quattro concorrenti rimasti cerca di individuare chi è il figlio o la figlia, e già punta il dito sull’ignoto numero 4, la donna che insegna di pilotare droni, e la conferma. Siamo all’epilogo finale che le potrebbe dare i 75mila euro in gettoni d’oro, sono rimaste solo due donne: l’insegnate succitata e la donna che ‘concia la pelle’. Dopo una lunga suspense la signora conferma che non è la madre della donna che insegna a pilotare i droni. Un brutto colpo per la vigilessa d’estate che resta a mani vuote, però in definitiva ha partecipato ad una trasmissione nella quale tutti vorrebbero essere protagonisti.

 

Le foto a corredo dell’articolo sono di Giuseppe Spasiano e tratte da Rai 1.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Importante sentenza per il Comune Piano di Sorrento sulle multe…

Emessa dal Tribunale di Torre Annunziata è quella di ridurre il numero delle querelle giudiziarie che costringono i comuni della…

13 Set 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A Meta un romanzo a quattro mani: “Vorrei che fosse…

Al Lido Marinella Miriam Candurro, nota e talentuosa attrice e Massimo Cacciapuoti scrittore  Redazione - Si terrà lunedì 3 settembre 2018…

31 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

“Show Cooking - Chef e Pasticcieri in Piazza” ricette preparate…

Nella frazione vicana di Arola di scena i maghi dei fornelli e maestri nell’arte dolciaria   Arola frazione…

28 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri vieta le slot machine: via gli apparecchi dagli esercizi…

Il regolamento approvato dal Consiglio Comunale su proposta dell'Amministrazione, l'opposizione contesta l'iter Via le slot machine e i videopoker dal territorio…

12 Set 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

L'omaggio del Premio Faraglioni all'indimenticabile Fabrizio Frizzi

"Sei e resterai per sempre il nostro quarto faraglione". Il commovente video-ricordo   L'organizzazione del Premio Faraglioni ha diffuso attraverso i social…

11 Set 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Nella Valle delle ferriere col club alpino

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI CASTELLAMMARE DI STABIA *fondata nel 1935 - ricostituita nel 2009* DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018 La Valle delle Ferriere da…

18 Set 2018 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

Una Ztl territoriale: la proposta del sindaco Daniele Milano

Per la riduzione del traffico in Costiera Amalfitana  In una nota inviata a Prefettura di Salerno, Regione Campania, Provincia di Salerno,…

12 Set 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook