Ischia, arrestato per le foto pedopornografiche su Whatsapp

Dall’Emilia Romagna nell’isola verde per adescare su tutto il territorio nazionale ragazzine minorenni

Redazione – Dall’Emilia Romagna nell’isola verde per adescare su tutto il territori nazionale ragazzine minorenni, è stato arrestato per le foto pedopornografiche su Whatsapp e per minacce.

Così è finita la storia un 21enne, residente a Prignano sulla Secchia, in provincia di Modena, che è finito con i braccialetti ai plòosi dai carabinieri di Ischia in collaborazione con quelli di Sassuolo.

Si faceva inviare tramite le foto intime delle ragazzine con le quali poi, via chat, intraprendeva una relazione, e le ricattava se elle non gli mandassero altri loro filmati e foto ancora osé, mandando dei filmati riconducibili al terrorismo islamico, per far si che loro avessero paura.

Ma la paura l’ha fatta li parchè il padre di una delle minorenni ha denunciato il caso ai carabinieri della compagnia di Ischia e subito sono partite le indagini da parte del nucleo operativo, che hanno svelato gravi indizi di colpevolezza in ordine ai reati contestati. È indagato per i reati di produzione e divulgazione di materiale pedopornografico, così in primis sono scattate le manette da parte dei militari dell’Arma di Ischia in collaborazione con quelli della città della media valle del fiume Secchia,

Secondo quando afferma l’accusa il 21enne adescava le minorenni attraverso instagram e whatsapp e poi passava alle vie di fatto: se non mandavano altre foto o filmati le minacciava.

Nella sua abitazione i carabinieri hanno sequestrato svariate apparecchiature elettroniche (pc, smartphone, hard disk) ed hanno  ritrovato, grazie ad una consulenza tecnica informatica, ulteriore materiale pedopornografico.

La Procura partenopea che ha la competenza territoriale sull’isola hadisposto anche delle perquisizioni.

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

L’Istituto nautico “Nino Bixio” partecipa al progetto di Marevivo

Gli studenti svolgeranno diverse attività, sia in aula che outdoor, sulla salvaguardia dell’ecosistema marino   Redazione - Ha preso il via l’11…

13 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Luigi Celentano, una petizione per tenere alta l’attenzione

Ha preso il via sulla piattaforma change.org una raccolta di firme che sono arrivate a più di 300   Meta - Ha…

29 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

MANDIAMO I CARABINIERI A CAVALLO A RICONQUISTARE IL FAITO

Rassegna stampa. Segnaliamo l'interessante proposta del noto blogger Gaetano Maresca che dal suo "La Riviera.it" lancia l'idea dei Carabinieri a…

16 Feb 2019 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Inaugurazione del rinnovato campo San Costanzo

Con manto in erba sintetica e vi parteciperà una rappresentanza della SSC Napoli Si terrà lunedì 25 Febbraio alle 14,30 a…

16 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Anacapri-Sant’Agnello: calciatore si infortuna durante un’azione di gioco, ambulanza al…

Nei minuti di recupero della partita valida per il campionato di Prima Categoria   Un infortunio nei minuti di recupero della partita…

10 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Tutto pronto per il Gran Carnevale di Maiori

Venerdì 15 febbraio (ore 10.30) Conferenza Stampa di presentazione presso la Sala Giunta della Provincia di Salerno   …

14 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Frana Tramonti-Maiori: domani sopralluogo tecnico della Provincia

Riapertura in giornata? Sono trascorsi dieci giorni dall'evento franoso di Pucara che ha provocato l'interruzione del collegamento viario fra Tramonti e…

10 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook