Incendio nel Vallone Lavinola al Ponte Orazio. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri.

Intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Piano di Sorrento per un incendio scoppiato in piena notte nel vallone Lavinola non molto distante dalla zona di ponte Orazio interessata dalla frana

Ecco il May day lanciato da Peppe Coppola ex caponucleo della protezione civile di Piano :
“Piano di Sorrento Ore 00,30 incendio Ponte Orazio … nel vallone vicino alle case, sono sul posto con i Vigili del fuoco… ore 00,45 stanno operando, il fuoco minaccia delle abitazioni. Charly 57”.
Per raggiungere il focolaio dell’incendio è stato necessario utilizzare una piccola speciale autobotte considerate le difficoltà di accesso. Stamattina alle 8.30 sono arrivati anche i Carabinieri. Gli abitanti del posto riferiscono che il proprietario del terreno spesso accenda fuochi creando non pochi disagi. Il puzzo acre stanotte era forte ed ha disturbato il sonno delle famiglie del borgo di Ponte Orazio che già vivono il disagio dell’isolamento dovuto alla frana. Ci mancaca solo l’incendio. Stanotte alte erano le fiamme come racconta Peppe Coppola ex caponucleo della protezione civile di Piano che ha allertato subito i Vigili del fuoco di Napoli .In passato a nulla sono valse le reiterate denunce anche del WWF per i presunti lavori abusivi nel Vallone che dovrebbe essere area demaniale. Lo stesso Claudio d’Esposito esponente dei Panda in penisola fu fatto oggetto di aggressione .La gente del posto ha paura e non parla .Preferisce subire prepotenze.Ma stavolta l’incendio a detta dei vigili del fuoco era notevole. “CHE ASPETTATE A DENUNCIARE?”ci hanno chiesto. Per spegnere l’incendio è stato necessario collegare manichetta di diverse centinaia di metri .
Raccogliamo anche la viva testimonianza di un abitante del posto”Stanotte le fiamme erano davvero alte e la colonna di fumo molto intensa. Insomma non il “solito” rogo di erbacce.
Poi non ti dico quando i vigili del fuoco hanno chiamato per farsi aprire il cancello… Dal giardino un uomo ha candidamente ammesso che aveva acceso lui il focolare ma che era tutto sotto controllo!!! Aveva anche predisposto una manichetta dell’acqua. Inoltre, i vigili una volta entrati, da una prima ricognizione gli hanno fatto presente che stavano prendendo fuoco anche gli alberi circostanti. Sempre la stessa persona cercava di tranquillizzare i vigili sostenendo che poi gli alberi erano freschi e che non avrebbero preso fuoco.
Non so cosa gira per la testa a certe persone. Ma in una situazione già di emergenza come quella in cui ci troviamo, vedi le strade chiuse ed i vari dissesti, mettersi ad appiccare anche “roghi” nel cuore della notte…”
Dunque per ora è tutto da Ponte Orazio. Intanto alle 8,00 è giunto sul posto anche il Sindaco Iaccarino e il Consigliere regionale PD Casillo per esaminare lo stato dei luoghi in vista dei lavori da realizzarsi con somma urgenza per riaprire alla viabilità Via Ponte Orazio.







Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Libro ‘L’alimentazione nella prevenzione del cancro’, presentazione a Piano di…

Si parlerà dello scottante tema del rapporto tra alimentazione e cancro    Piano di Sorrento – Nella sala consiliare del Comune sarà…

19 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

La Fedeli premia i Virgiliani a Roma

comunicato Miur – Si terrà domani, mercoledì 14 marzo, alle 12.30, la premiazione del concorso nazionale “Scuola: spazio al tuo…

14 Mar 2018 Editoriale Meta Giuseppe Volpe

Vico Equense

Riaperta la strada per Monte Faito

Ne da comunicazione l’amministrazione comunale attraverso il proprio profilo Facebook    Vico Equense - È stata riaperta dopo ben sei mesi ed…

20 Apr 2018 Campania Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Illustrato il progetto relativo allo studio di fattibilità per la…

E la realizzazione del nuovo parcheggio di Piazzale Europa a Capri   E’ stato presentato presso la Casa Comunale di Capri, alla…

21 Apr 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Condannato l’autore del furto a Capodanno in un supermercato di…

In via definitiva è stato arrestato: deve scontare 1 anno e 8 mesi di reclusione Approfittando del trambusto per i festeggiamenti…

17 Apr 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Rubò due auto ad Amalfi, arrestato pregiudicato di Scafati

I Carabinieri hanno arrestato ed eseguito l’ordinanza del GIP di Salerno   La scorsa notte i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di…

21 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Dramma ad Atrani, 67enne precipita nel vuoto. E' morto

Un uomo è precipitato da altezza considerevole   Ancora notizia drammatica dalla Costiera Amalfitana. Pochi minuti fa, poco prima delle 14, fra…

17 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook