Il giro del mondo in 80 salti

“Il giro del mondo in 80 salti” al palazzetto della sport di Sorrento con Rossana De Martino, istruttrice di ginnastica artistica

Domenica otto luglio presso il palazzetto della sport di Sorrento, Rossana De Martino, coadiuvata dal suo eccellente staff, è riuscita, come sempre, ad entusiasmare il pubblico. Rossana, prima di dare inizio al saggio di fine anno, spiega che la ginnastica artistica è una disciplina antica e nobile, la regina degli sport, che richiede forza, coordinazione, elevata mobilità articolare, al prezzo di allenamenti lunghi e continui talvolta anche faticosi che richiedono sacrifici e rinunce. La ginnastica artistica è anche una disciplina democratica, che può essere praticata da entrambi i sessi e a qualunque età. Di quest’arte si è avuto un bell’esempio domenica 8 luglio al Palazzetto dello Sport di Sorrento con lo spettacolo acrobatico di ginnastica artistica maschile e femminile “Il giro del mondo in 80 salti” a cura di Rossana de Martino, Emilia Buonocore, Sarah Cimmino, Lorenza Coppola, Ivana di Leva, Francesca Langella, Chantal Perrella, del CAG (Centro Addestramento Ginnasti) Penisola Sorrentina. Il palazzetto, gremito in ogni ordine di posti, è stato teatro del coinvolgente spettacolo, dove bambini, adolescenti, e perfino i genitori si sono esibiti in un racconto corale tra musica, danza, canto, narrazione, luci, spettacolari acrobazie. “Il giro del mondo in 80 salti è un “exursus storico antropologico che attraverso la musica e le citazioni di personaggi famosi hanno segnato le tappe salienti del giro del mondo in 80 giorni. Madrina dello spettacolo Erika Fasana, classe ‘96, ginnasta italiana, vincitrice di cinque medaglie al Festival olimpico della gioventù europea del 2011 e membro della squadra olimpica che ha partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012 e di Rio de Janeiro 2016. È stata la seconda ginnasta in Italia ad eseguire lo Tsukahara avvitato “Silivas” al corpo libero (un doppio salto indietro con doppio avvitamento, difficoltà H), dopo Vanessa Ferrari e la prima ginnasta italiana a presentare il Chusovitina (un doppio salto teso con un avvitamento, difficoltà H). Da settembre 2015 è caporale dell’Esercito italiano, membro della squadra femminile del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito. Nel 2015 diventa la prima ginnasta italiana a salire sul podio dell’American Cup, ottenendo la medaglia di bronzo. Entusiasmo e commozione hanno accompagnato la serata che si è conclusa ricordando i successi delle ginnaste: Carmela Maggio, classe 2004, finalissime nazionali, campionato di eccellenza, Erika Gargiulo, classe 2005, finalissime nazionali, junior campionato silver LD, Giorgia Esposito, classe 2005 e Maica Acanfora, classe 2006, campionesse italiana per il volteggio, Giorgia Satelliti, 4 posto alla trave, Flavia Satelliti e Rosanna Ercolano, semifinale nazionale, campionato gold di categoria. Nel settore maschile, Jacopo Cinque e Giovanni Ruocco 6 posto italiano alle finalissime nazionali di Rimini, campionato silver LB. Ai microfoni di telestreetarcobaleno, la De Martino sottolinea che i suoi allievi si trovano a gareggiare con società pluri blasonate, iper consacrate nel panorama nazionale e internazionale della ginnastica mondiale con tecnici e ginnaste di grosso calibro. In conclusione del viaggio nel mondo della ginnastica artistica nazionale, si raccolgono i ringraziamenti di Rossana: “ringrazio Erika Fasana, madrina di questo spettacolo, l’amministrazione comunale di Sorrento, il sindaco di Meta Giuseppe Tito, la dirigente scolastica dell’Istituto “Virgilio Marone” di Meta, Prof.ssa Immacolata Arpino, ed infine i genitori che con entusiasmo e fiducia accolgono sempre le iniziative sportive che promuovo. Si coglie l’occasione per un appello, che costantemente viene espresso dalla istruttice De Martino, interessarsi per una fissa dimora, per una sede definitiva che potrà accogliere tutti coloro che desiderano praticare questo sport, insomma, una palestra attrezzata da non dividere e condividere con altre agenzie educative. E grazie alla stampa locale per l’attenzione alla ginnastica artistica, regina degli sport”.
Miriam Perfetto

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, centenario della Prima Guerra Mondiale

E disvalamento della lapide in memoria di monsignore Michele Massa    Piano di Sorrento - Domenica 4 Novembre ricorre il centenario della Prima guerra mondiale - 1918-2018…

03 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti

La quinta edizione di Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti si svolgerà sabato 10 e domenica 11 Novembre…

10 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Natale in “panarella”, esteso l’orario per la Funivia del Faito

Anno record, Eav festeggia estendendo le corse anche nel periodo natalizio di Fiorangela d’Amora Anno record per la funivia del Faito, Eav…

27 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Si vende a Capri la lussuosa villa che fu frequentata…

Ancora intatta la sua stanza     A un prezzo superiore ai 10 milioni di euro, è in vendita in una delle zone…

09 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Improvviso stop all’eliambulanza, serata di paura a Capri

Per una partoriente conclusasi per fortuna con un lieto fine Vi era urgente necessità dell’elicottero del 118 per trasferire nella tarda…

08 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, sabato 10 novembre su Rai3 per la…

Tre eliminatorie e una grande gara finale dove una giuria di esperti eleggerà il Borgo più bello d'Italia 2018   Redazione -…

09 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pescatori di frodo, la primula rossa in manette dopo 10…

Era riuscito a farla franca pescando tonni rossi sottomisura che poi rivendeva al mercato nero   di Petronilla Carillo   «Siete bravi, mi avete…

08 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook