Il centro culturale di Piano di Sorrento dedicato a Ferdinando Imposimato

L’autorizzazione è stata data dai vertici della Prefettura di Napoli ad un anno della sua scomparsa

 

Piano di Sorrento – Il centro culturale sarà dedicato a Ferdinando Imposimato e questo grazie all’ autorizzazione che è stata data dai vertici della Prefettura di Napoli ad un anno della sua scomparsa. Risultati immagini per centro culturale piano di sorrento

È stato un magistrato, politico eD avvocato italiano, nonché presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione e dal 2016 cittadino onorario di Piano di Sorrento, che ha combattuto in prima linea per decenni linea contro la criminalità organizzata eD il terrorismo.
Si è occupato della lotta a cosa nostra, alla camorra ed al terrorismo in Italia: è stato infatti giudice istruttore dei più importanti casi di terrorismo, tra cui il rapimento di Aldo Moro del 1978, l’attentato a papa Giovanni Paolo II del 1981, l’omicidio del vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Vittorio Bachelet e dei giudici Riccardo Palma e Girolamo Tartaglione.

Aveva un fratello, Franco Imposimato, che è stato ucciso dalla camorra nel 1983. Si era occupato della difesa dei diritti umani, ed era impegnato nel sociale. Era stato inoltre scelto per il riconoscimento di “simbolo della giustizia” dall’ONU, in occasione dell’anno della gioventù.

Questa intitolazione avviene a tamburo battente, poiché la normativa che è in vigore nel nostro Paese imponga un lasso di tempo di almeno dieci anni tra la morte di una persona e l’eventuale attribuzione del suo nome ad una strada, una piazza o ad un edificio pubblico.

Ma il giunta comunale nel maggio dello scorso maggio propose l’intitolazione del centro culturale al magistrato, un iter avviato e praticamente concluso a tempo di record, e tutto questo perché Imposimato, come si legge nel provvedimento, ha speso tutte le sue energie per migliorare le condizioni di vita dei cittadini, si è impegnato per far rispettare i valori di giustizia e di uguaglianza, e nel contrasto alla criminalità organizzata nel pieno rispetto delle regole di trasparenza e legalità.

Perciò che nella cittadina costiera stanno fervendo i preparativi per la cerimonia di intitolazione alla quale l’amministrazione comunale, capitanata dal sindaco Vincenzo Iaccarino, sta già lavorando: definire la data e le modalità di svolgimento delle celebrazioni.

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Denuncia del calvario per le fisioterapie

A farla è Gigi Salvi, 47enne costretto sulla sedia a rotelle da una rara forma di amiotrofia, in un video…

24 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook