Ha lottato ma non ce l’ha fatta Rosa Porzio

Fu investita a giugno sulla SS163 Amalfitana da un furgoncino guidato da un 82enne e riportò gravi ferite

 Redazione – Dopo due mesi ha lottato ma non ce l’ha fatta Rosa Porzio che fu investita a giugno sulla SS163 Amalfitana da un furgoncino guidato da un 82enne e riportò gravi ferite.

L’accaduto risale ai primi di giugno quando la signora Porzio si trova sul ciglio della statale 163 Amalfitana, poco distante da casa, nel tratto che ricade nel territorio comunale di Piano, quando l’anziano antiquario stava guidando il suo furgoncino e la urtò provocandole un caduta ed andò a sbattere prima contro il muro e poi sull’asfalto. Le sue condizioni da subito apparvero gravi per cui l’ambulanza subito la trasportò all’ospedale di Sorrento, i medici le diagnosticarono traumi su tutto il corpo ed una serie di ematomi alla testa il che si rese necessario il trasporto in eliambulanza al San Giovanni Bosco di Napoli.

La donna che è stata assistita per due mesi dal marito Marco che è un dipendente comunale di Meta, e dai figli Maurizio e Giuseppe, che è conosciuto ed apprezzato anche per il decennale impegno in campo sportivo, è spirata dopo due mesi di coma, destando molta commozione in costiera sorrentina.

L’anziano che con il suo veicolo viaggiava nella direzione di Positano subito si era reso conto di aver urtato una persona e si era fermato, era titolare di una patente di guida non rinnovata per mancanza dei requisiti previsti dalla legge. Ora i carabinieri, coordinati dal capitano Marco La Rovere, gliel’hanno ritirata ed hanno sequestrato il furgoncino, ma se in primis è scattata la denuncia a piede libero per lesioni gravissime, però con la morte della donna la posizione dell’uomo potrebbe cambiare. Perché i magistrati stanno valutando se contestargli l’omicidio colposo o quello stradale, anche perché la Procura di Torre Annunziata ha già disposto l’autopsia sul corpo della donna.

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Lutto nazionale, Piano sospende gli eventi

Il Comune di Piano di Sorrento aderendo all'iniziativa indetta dal Governo proclama il lutto cittadino sabato 18 agosto   Foto tratta…

16 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Mattinata da incubo per incidente sulla SS145

Un centauro che era diretto verso Sorrento ha riportato ferite varie    Meta – Una mattinata da incubo per un incidente verificatosi…

01 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

100 anni a Moiano, auguri a Vincenza Cinque

Una donna forte, dalla vita semplice, che ha condiviso con tutti conoscenza, esperienza e amore. Targa ricordo,…

15 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, riarrestato pusher per droga

È stato sorpreso dai carabinieri di Anacapri ed era in  possesso di 110 grammi di marijuana e 12 di hashish   [caption…

15 Ago 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Pocho non fallisce, ecco il bilancio dell'operazione antidroga della Polizia…

Scoperti e sequestrati 40 grammi di marijuana e alcune piante in coltivazione. LE FOTO Si è conclusa con il rinvenimento di…

12 Ago 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Ravello: per 46enne giardiniere choc settico

Salvato a Castiglione  Intervento salvavita stamani al presidio ospedaliero della Costa d'Amalfi. Un uomo di 46 anni, originario del Burkina Faso,…

14 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

"Teatri in Blu": a Cetara lo spettacolo "Keteia" chiude…

Ultimo appuntamento con "Teatri in Blu", la rassegna ideata e diretta da Vincenzo Albano di ErreTeatro Foto…

10 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook