Gli impegni di Mario Casillo per le emergenze di Piano di Sorrento

Gli impegni del Consigliete regionale Mario Casillo per le emergenze di Piano di Sorrento.Ecco quanto scritto dal Sindaco di Piano l’11 aprile scorso all’indomani dell’incendio di via Ponte Orazio.

Domenica notte si è verificato un incendio nel Vallone di Lavinola, a ridosso di Ponte Orazio, e i Vigili del Fuoco del nostro distaccamento hanno lavorato tutta la nottata e fino a stamattina per domare le fiamme e mettere in sicurezza l’area. A loro innanzitutto va il mio ringraziamento per quanto hanno fatto.
Fino a oggi non si era mai verificato un evento del genere e sarà il caso di approfondire la circostanza. Di buon mattino mi sono recato sul Ponte Orazio per verificare la situazione insieme all’Assessore Costantino Russo ed abbiamo avuto il piacere della visita dell’On. Mario Casillo presidente del Gruppo PD alla Regione Campania che ha voluto personalmente rendersi conto dell’emergenza venutasi a creare a seguito del crollo della strada.

A Ponte Orazio
Casillo ha visionato la zona per rendersi esattamente conto della gravità della situazione e per supportare il nostro pressing sulla Regione per effettuare l’intervento di somma urgenza oltre che per pianificare il risanamento del Vallone con un progetto da approntarsi nel più breve tempo possibile. Ho potuto raccontargli delle esplorazioni che abbiamo fatto in lungo e in largo nei due Valloni di Piano la scorsa estate rappresentandogli insieme alla necessità di un intervento per l’assetto idrogeologico dell’area, anche la prospettiva di trasformare questi valloni in una straordinaria attrazione ambientale e quindi in volàno per uno sviluppo in chiave turistica. Facciamo si che l’emergenza si trasformi in opportunità, anche se prima di tutto viene il rispristino dell’agibilità stradale in sicurezza.

Con Gennaro Izzo e Mario Casillo al Centro Sociale
La venuta a Piano di Casillo è stata però anche l’occasione per fargli prendere consapevolezza di altre tre situazioni che abbiamo molto a cuore come Amministrazione e che richiedono l’attenzione e l’intervento della Regione Campania a supporto del Comune.

Abbiamo visitato il Centro Sociale realizzato nei locali sottostanti l’Istituto Nautico “N. Bixio”, una struttura eccezionale, pronta ad essere messa in funzione se la Regione restituirà al Comune i fondi stanziati e poi inspiegabilmente revocati per completare l’intervento e sostenerne lo start-up. Gennaro Izzo ha potuto dettagliatamente illustrare il progetto esponendo lo stato dell’arte. Questa struttura è davvero unica nel suo genere e può rappresentare per il Comune di Piano di Sorrento una svolta nelle politiche associative a sfondo socio-culturale-artistico.

All’ex Asilo Infantile
Terza destinazione l’ex Asilo Infantile, la Scuola chiusa da 10 anni e ormai ridotta in uno stato pietoso. Abbiamo ispezionato il complesso da cima a fondo per una presa d’atto delle condizioni in cui si trova e per valutare se esistono concrete possibilità di accedere a specifici finanziamenti regionali, statali e/o europei per ricostruirlo o, diversamente, trovare una soluzione adeguata alle esigenze della nsotra comunità. Anche su questo Casillo si è impegnato a fare mente locale con il concorso degli Uffici Regionali visto che dovrebbero rendersi disponibili specifiche risorse per l’edilizia scolastica, sicuramente insufficienti a soddisfare il fabbisogno di tutta la Campania, ma anche qui dobbiamo essere in gardo di giocarci le nostre carte per quanto possibile.

A Ripa di Cassano
Quarto: sopralluogo alla Ripa di Cassano per la situazione delle rampe che conducono alla Marina. L’impegno a recuperare le risorse finanziarie perdute deve costituire una priorità per la Regione e su questo ho strappato uno specifico impegno all’On. Casillo che si è dimostrato estremamente attento e sensibile verso le problematiche del borgo marinaro sul piano della sicurezza e su quello del suo sviluppo economico. Voglio pubblicamente ringraziare l’On. Casillo per la grande disponibilità che ha dimostrato di avere, non sottraendosi alle mie sollecitazioni su temi caldi del nostro Paese. In questo senso la sinergia tra il Comune e la Regione è preziosa e sin dal primo momento che ho assunto la carica di Sindaco ho cercato il contatto diretto e proficuo con la Regione per venire a capo di problematiche la cui soluzione non può dipendere esclusivamente dal Comune. Ho fiducia e sono ottimista che anche questo sforzo produrrà buoni risultati.
Vincenzo Iaccarino a 00:21

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Un pino che scoppiava di salute,tagliato

Di Claudio d'Esposito WWF Il pino di via Caposcannato faceva parte del paesaggio e della geografia dei luoghi da decenni. Dall'analisi…

28 Mag 2017 Campania Piano di Sorrento Antonio Volpe

Meta

Tito ritorna alla grande sui social

Rassegna Stampa Corso Italia News META. Gli interventi messi in campo dal primo cittadino del Comune di Meta, Giuseppe Tito, negli…

27 Mag 2017 Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Spiagge a Vico. Svendita ai privati. Denuncia di Franco Cuomo…

Di Franco Cuomo (articolo pubblicato su Facebook ) A proposito di un articolo apparso su Positano news sull'intervento della Procura…

28 Mag 2017 Campania Vico Equense qadisha

Capri

Tennis: "Capri Watch" al prestigioso Roland Garros 2017 con ben…

Marin Cilic, Fabio Fognini e Simone Bolelli, tutti vincitori dei Tornei del Grande Slam E’ iniziato oggi, domenica 28 maggio, a…

28 Mag 2017 Capri Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ospedale di Capri, avviata la procedura per i lavori

Completamento della vecchia ala e per il nuovo centro dialisi   L'Amministrazione Comunale di Capri, attraverso una nota ufficiale, ha comunicato che…

26 Mag 2017 Capri Giuseppe Spasiano

Positano

Le ali della morte sul sentiero degli Dei

Di Nino Aversa guida escursionista . Purtroppo, oggi, sul Sentiero degli Dei si è presentata la Morte. Un anziano straniero, sul Sentiero…

28 Mag 2017 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

Scoppia condotta del gas sull'Amalfitana [FOTO]

Paura e caos a Marmorata. Strada chiusa, traffico in tilt   Disastro sfiorato questa mattina sulla Statale Amalfitana, in località Marmorata, nel…

26 Mag 2017 Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook