Fratello ucciso e sciolto nella soda, 18 anni di carcere

Il Tribunale di Torre Annunziata ha condannato a questa pena Salvatore Amuro

 

 Piano di Sorrento – Uccise il fratello con colpo di vanga e poi ne sciolse il cadavere nella soda caustica e per questo Salvatore Amuro è stato condannato dal Tribunale di Torre Annunziata a 18 anni di carcere.

Ma i reati per il quale ha avuto questa pena ridotta sono stati: omicidio volontario e soppressione di cadavere, tutto è scaturito perché il 53enne di Piano di Sorrento all’epoca del fatto, quando fu arrestato, confessò l’uccisione del fratello Franco che poi ne sciolse il cadavere nella soda caustica.

Al processo che si è svolto nella giornata del 6 marzo, il reo confesso era presente in aula quando gli è stata letta la sentenza a cui era stato condannato, più lieve rispetto ai vent’anni di reclusione che aveva chiesto il pm Antonella Lauri lo scorso 21 febbraio.

Questo lieve sconto di pena è avvenuto anche per il merito del suo avvocato difensore, Susanna Denaro, che nell’udienza aveva chiesto per il 53enne reo confesso l’assoluzione per vizio totale di mente o, in subordine, la riduzione della pena indicata dalla Procura.

In definitiva il giudice Maria Concetta Criscuolo, dopo che gli ha riconosciuto le attenuanti generiche e dopo aver applicato la riduzione di un terzo della pena che la legge prevede per chi sceglie il rito abbreviato, gli ha inflitto questi 18 anni da scontare in carcere. L’uomo ha ascoltato la sua sentenza e poi è ritornato nel carcere di Poggioreale, nel quale è detenuto dal dicembre 2015.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Firenze : Mostra di arte Premio Brunelleschi.

Grande affluenza di pittori e di amanti delle arti a Firenze in occasione del Premio Brunelleschi che ha visto l'inaugurazione…

23 Gen 2018 Cultura Piano di Sorrento Adele

Meta

Cento anni compiuti all’insegna della Marina Militare

Festeggiato il contrammiraglio Sabino Laudadio e donata una targa dai vertici comunali   Meta – Ha compiuto cento anni il contrammiraglio Sabino…

22 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

‘Allah, San Gennaro e i tre kamikaze’ a Vico Equense

La presentazione del libro di Imperatore rientra nell’ambito della kermesse “L'incanto del Natale”    Vico Equense - La presentazione del libro di…

02 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Muri abusivi in villa a Capri

Denunciati proprietari e architetto di Anna Maria Boniello Continua l'operazione antiabusivismo dei Carabinieri della stazione di Capri, coordinati dal capitano Marco La…

21 Gen 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Alla scoperta della cerchia muraria di Sorrento

Operazione sulla conoscenza delle antiche mura di Sorrento   Sorrento - Continua l'operazione conoscenza sulle antiche mura in cui c’era la Sorrento…

18 Gen 2018 Campania Capri Cultura Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Tentano truffa ad Amalfi, turiste spagnole nei guai

  Due turiste spagnole in vacanza ad Amalfi sono state denunciate per tentata truffa ai danni del Comune. A smascherare il ragiro…

18 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ecco i vincitori del concorso di ceramica Mare Mota Donne…

Con questa premiazione si è conclusa la quarta edizione    Vietri sul Mare - Si è conclusa con la premiazione, lunedì scorso,…

16 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook