Con Francesca Maresca e Rafael Cini è musica magica le notti d’agosto

Con “Notte magica di Ferragosto“, lunedi 14 agosto a Villa Fiorentino a Sorrento, e “Notte sotto le stelle“, venerdi 18 agosto a Villa Fondi a Piano di Sorrento, Francesca Maresca e Rafael Cini, due voci di portata internazionale per la prima volta assoluta in concerto insieme, con al pianoforte il maestro Luigi Belati, e le stupende coreografie curate da Mariana Gargiulo e Maryangela Morvillo di ASD Spazio Danza Sorrento, hanno incantato la Penisola sorrentina con la potenza di uno spettacolo unico al mondo. I due concerti, realizzati   sotto la sapiente guida della direzione tecnica ed artistica del mitico fotografo , hanno proposto, con tutta la magia e suggestione che sa sprigionare una musica di alta qualità nelle notti incantate d’agosto, un viaggio ideale alla scoperta del repertorio più prestigioso della musica partenopea, italiana ed internazionale, con le canzoni più belle di tutti i tempi, affidate a due voci preziose capaci di reinterpretare nel segno della propria sensibilità i classici sempreverdi della musica mondiale. Le “notti magiche” della musica hanno coinvolto in entrambe le serate un pubblico straordinariamente numeroso, che ha ampiamente mostrato il suo apprezzamento per la proposta musicale dell’inedita accoppiata canora, tributando applausi interminabili, a conferma del successo pieno e gratificante dell’evento.

RAFAEL CINI, tenore argentino innamorato della Penisola sorrentina, dove ogni estate tiene memorabili concerti, è soprannominato “El tenor romantico” per la maestosità della voce, l’eleganza della sua musica e la passione dell’interpretazione dei brani da lui proposti, che vanno dai classici evergreen alle sonorità della musica iberica e sudamericana. Con 40 anni di carriera, la pubblicazione di 15 dischi, e numerosi riconoscimenti a livello internazionale, Cini si staglia come figura di rilievo nel panorama mondiale del bel canto, ma anche della musica popolare melodica, dei boleri (musica e danza popolari spagnole dal ritmo ternario) e delle zarzuele (genere lirico-drammatico spagnolo, in cui si alternano scene parlate, cantate e balli). Nato a Buenos Aires, ha studiato canto con i prestigiosi maestri Carlos Cadevilla e Liborio Simonella, e poi ha  partecipato ai corsi di stage del maestro Agustín Alezzo. Ha debuttato come “integrante di gruppi vocali” tra gli anni che ’70 e ’80 ed ha recitato in diverse opere liriche. Ha vinto diversi festival della canzone a livello  internazionale, come Trujillo (Perú), Santander (Spagna) e Puerto Rico, e ha partecipato numerose volte al Festival di OTI, il Gran Premio della Canzone ibero-americana. Dal 1993 fa parte del gruppo “Artistas Líricos Argentinos”,  diretto da José Secreto.

FRANCESCA MARESCA, gloria di Piano di Sorrento, si distingue nel panorama musicale italiano per il suo timbro vocale di particolare estensione, e per la duttilità del repertorio interpretativo. Capace di cantare qualsiasi pezzo, eterogeneo per cultura e provenienza, Francesca ha il dono di passare disinvoltamente dal registro pop a quello lirico di mezzosoprano leggero, esprimendosi con uguale padronanza nella musica sacra, jazz, popolare, tango, classica e contemporanea, nonché in progetti dedicati espressamente alle caratteristiche della sua voce cristallina. Ha studiato canto con il maestro Mino Campanino. Ha preso parte a diverse trasmissioni televisive e tenuto concerti in tutt’Italia. Ha inciso, tra l’altro, un doppio CD “Concerto Napoletano”, venduto in tutto il mondo. Nel 2015 è entrata a far parte della New Band del grande Tullio De Piscopo. Dal luglio 2016 dirige la rassegna musicale Mediterranea/Penisola Sorrentina Festival. Nella sua lunga carriera di cantante, ha ricevuto, tra l’altro, il Premio Masaniello Napoletani Protagonisti nel Mondo 2016 (Teatro Sannazaro di Napoli), il Premio Ambasciatore del Sorriso (Teatro di Corte al Maschio Angioino di Napoli) e, nel marzo 2017, il prestigioso Premio Nazionale “Donna e Solidarietà”. A fine mese sarà protagonsta, accanto a Fabio Concato, della prestigiosa kermesse santanellese “Le notti e il mare”.

Con artisti di questo spessore, come meravigliarsi che tali notti di musica siano magiche e stellari?

Carlo Alfaro

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Ritorna a Piano Mercato della Terra

Il primo dell’anno che è dedicato al “fagiolo di cera di Alife”    Piano di Sorrento – Dal 2009, da quando è…

13 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il liceo ‘Marone’ aderisce alla Notte nazionale del Liceo

Una manifestazione volta a promuovere la cultura umanistica   Meta – Il liceo ‘Marone’ aderisce alla Notte nazionale del Liceo, che arriva…

10 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

‘Allah, San Gennaro e i tre kamikaze’ a Vico Equense

La presentazione del libro di Imperatore rientra nell’ambito della kermesse “L'incanto del Natale”    Vico Equense - La presentazione del libro di…

02 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

L'archivio ci ricorda un anno fa la grande nevicata ad…

Queste immagini fecero il giro del mondo I nostri archivi ci ricordano la grande nevicata che imbiancò Anacapri esattamente un anno…

10 Gen 2018 Campania Capri Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

"Casa dell'acqua": due nuovi impianti in funzione sull'isola di Capri

I punti di erogazione automatica installati a Tiberio e a Marina Grande Sono state ultimate le operazioni di installazione e…

09 Gen 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Provolone del Monaco Dop, Agerola ospita il premio “Andrea Buonocore”

Ultima tappa della undicesima edizione del “Gran Galà” dedicato al formaggio principe dei Monti Lattari e della penisola sorrentina [caption id=""…

12 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Colpo grosso nella notte a Furore: rubata cassaforte all'ufficio postale,…

Sottratti circa 16mila euro Colpo grosso la scorsa notte all'ufficio postale di Furore. Tra le 4 e le 6 un manipolo…

09 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook