Folgore Massa: scacco matto all’Hydra Latina

Anche la capolista fa la spesa al Palatigliana

 

 Nessun testo alternativo automatico disponibile.Redazione – Anche la capolista Hydra Latina fa la spesa al Palatigliana contro una Folgore Massa cinica che le da scacco matto nelle fasi finali.

Un palazzetto che era una bolgia e così è stato per tutta una gara che ha visto i biancoverdi battere quasi cassa con i pontini che ormai paghi di aver conquistato il passaggio ai play off erano un poco sottotono. Però fino ad un certo punto poiché non certo facevano da sparring partner e di fatti lo dimostravano quando si doveva agire per non far scappare via la squadra del coach Esposito che però in qualche fase quando i pontini erano vicini stoppava tutto con qualche efficace time-out.

Gli azzurri hanno un buon approccio e sembrano essere più concentrati dei costieri che però sono sempre fianco a fianco, cedendo solo di uno o due punti (6-8), ma quando c’è da mettere nero su bianco i costieri non si lasciano impaurire, prendono le giuste misure e recuperano terreno a poco a poco, operano il sorpasso, e passando a condurre per 16-14.

L’Hydra barcolla un poco e concede qualcosina di troppo alla Folgore che subito ne approfitta (20-16). Si assiste ad ottime fasi di gioco con buone ricezioni difensive, i pontini non mollano e con delle efficaci murate recuperano tre punti. Coach Esposito per fermare l’avanzata ospite chiama il time-out che da la svolta al set: Aprea in battuta va forte, Laganà è l’uomo della provvidenza e chiude il parziale 25-19.

Il successivo vede l’iniziale martellamento dei biancoverdi che subito mettono a ferro e fuoco la difesa biancazzurra che non sa come arginare le ficcante palle locali (8-4), però la capolista non molla ed ha un recupero che fa un po’ male ai costieri che però tengono bene botta (16-14). Le valvole pontine si fulminano e si accendono ben calde quelle dei massesi che prendono il largo (22-15). Porcelli prova a dare una scossa ai suoi così come Vacca ma quest’ultimo al servizio lo errava mandando la sfera nella rete e chiudeva il set a favore dei massesi.

Il terzo recitava lo stesso copione con la Folgore che subito folgorava i pontini che restavano bruciati (8-2), ma poi c’era l’impressionante ritorno del’Hydra che piazzava un secco 1-7 e sembrava rimettere in discussione la gara. Non sarà così perché i laziali svaniscono ancora nel nulla (17-12) anche se erano sempre temibili, ma il coach Esposito al momento opportuno ben sfruttava l’attacco a tre. Sette ci metteva le sue zampate così come Laganà. Il palazzetto era una bolgia, gli agresi barcollavano ed Amitrano chiudeva sia i conti che la gara.

Termina così una stagione che in definitiva è stata ottima per i colori biancoverdi, anche se qualche rammarico c’è sempre.

 

CAMPIONATO PALLAVOLO SERIE B/MASCHILE – 26^ GIORNATA – 13^ RITORNO

SNAV FOLGORE MASSA – CIS RETI TLC HYDRA LATINA   3-0

(25-19, 25-20, 25-20).

SNAV FOLGORE MASSA: Aprea, Testagrossa L, Sette, Palmieri, Cuccaro, Russo, Amitrano, Pontecorvo, Della Mura, Laganà, Miccio, Di Nucci (L1), Denza (L2). Coach: Esposito.

HYDRA VOLLEY:  Testagrossa Y., Bacca, De Fabritiis, Catania, Porcello, Di Coste, Rossi, Sorgente (L).  Coach: Gatto.

1° Arbitro: Giacomo Tartaglione.

2° Arbitro: Roberto Aliberti.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Dichiarati colpevoli amico e sua madre

Non prestarono soccorso tempestivamente per salvare Giuseppe Gargiulo    Piano di Sorrento – Sono stati dichiarati colpevoli l’amico e sua madre perché…

21 Set 2017 Campania Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A settembre omaggio a Raffaele Lauro a Meta e a…

  A metà settembre, la Penisola Sorrentina si appresta a rendere un sentito e doveroso tributo al suo illustre concittadino Raffaele…

29 Ago 2017 Cultura Meta Sant'Agnello Spettacolo Carlo Alfaro

Vico Equense

Scooter in frantumi contro auto a Seiano

Incidente nel pomeriggio sulla SS145 Sorrentina e code in entrambi i sensi    Vico Equense – Siamo all’altezza del bivio di Seiano…

16 Set 2017 Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Rubati nel trasporto dall'isola orologi "Capri Watch"

Per un valore di 40mila euro, tre persone denunciate dai carabinieri per ricettazione e furto   Capri - Rubate alcune centinaia di…

21 Set 2017 Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Frana a Capri: cadono pietre e terreno

Dal costone che sovrasta Marina di Caterola alle spalle del Porto Turistico Capri - Nuovo movimento franoso a Capri. Stavolta è…

19 Set 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Maiori: sequestrato locale

Occupazione abusiva al Porto turistico   Nella giornata di ieri, l'Ufficio Locale marittimo di Maiori, con la polizia locale, ha eseguito un…

19 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Bomba d'acqua in Costa d'Amalfi

Strade allagate a Ravello e Maiori, ad Amalfi casa evacuata. Atrani sotto controllo Costa d’Amalfi - La bomba d'acqua abbattutasi…

11 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook