Folgore Massa: scacco matto all’Hydra Latina

Anche la capolista fa la spesa al Palatigliana

 

 Nessun testo alternativo automatico disponibile.Redazione – Anche la capolista Hydra Latina fa la spesa al Palatigliana contro una Folgore Massa cinica che le da scacco matto nelle fasi finali.

Un palazzetto che era una bolgia e così è stato per tutta una gara che ha visto i biancoverdi battere quasi cassa con i pontini che ormai paghi di aver conquistato il passaggio ai play off erano un poco sottotono. Però fino ad un certo punto poiché non certo facevano da sparring partner e di fatti lo dimostravano quando si doveva agire per non far scappare via la squadra del coach Esposito che però in qualche fase quando i pontini erano vicini stoppava tutto con qualche efficace time-out.

Gli azzurri hanno un buon approccio e sembrano essere più concentrati dei costieri che però sono sempre fianco a fianco, cedendo solo di uno o due punti (6-8), ma quando c’è da mettere nero su bianco i costieri non si lasciano impaurire, prendono le giuste misure e recuperano terreno a poco a poco, operano il sorpasso, e passando a condurre per 16-14.

L’Hydra barcolla un poco e concede qualcosina di troppo alla Folgore che subito ne approfitta (20-16). Si assiste ad ottime fasi di gioco con buone ricezioni difensive, i pontini non mollano e con delle efficaci murate recuperano tre punti. Coach Esposito per fermare l’avanzata ospite chiama il time-out che da la svolta al set: Aprea in battuta va forte, Laganà è l’uomo della provvidenza e chiude il parziale 25-19.

Il successivo vede l’iniziale martellamento dei biancoverdi che subito mettono a ferro e fuoco la difesa biancazzurra che non sa come arginare le ficcante palle locali (8-4), però la capolista non molla ed ha un recupero che fa un po’ male ai costieri che però tengono bene botta (16-14). Le valvole pontine si fulminano e si accendono ben calde quelle dei massesi che prendono il largo (22-15). Porcelli prova a dare una scossa ai suoi così come Vacca ma quest’ultimo al servizio lo errava mandando la sfera nella rete e chiudeva il set a favore dei massesi.

Il terzo recitava lo stesso copione con la Folgore che subito folgorava i pontini che restavano bruciati (8-2), ma poi c’era l’impressionante ritorno del’Hydra che piazzava un secco 1-7 e sembrava rimettere in discussione la gara. Non sarà così perché i laziali svaniscono ancora nel nulla (17-12) anche se erano sempre temibili, ma il coach Esposito al momento opportuno ben sfruttava l’attacco a tre. Sette ci metteva le sue zampate così come Laganà. Il palazzetto era una bolgia, gli agresi barcollavano ed Amitrano chiudeva sia i conti che la gara.

Termina così una stagione che in definitiva è stata ottima per i colori biancoverdi, anche se qualche rammarico c’è sempre.

 

CAMPIONATO PALLAVOLO SERIE B/MASCHILE – 26^ GIORNATA – 13^ RITORNO

SNAV FOLGORE MASSA – CIS RETI TLC HYDRA LATINA   3-0

(25-19, 25-20, 25-20).

SNAV FOLGORE MASSA: Aprea, Testagrossa L, Sette, Palmieri, Cuccaro, Russo, Amitrano, Pontecorvo, Della Mura, Laganà, Miccio, Di Nucci (L1), Denza (L2). Coach: Esposito.

HYDRA VOLLEY:  Testagrossa Y., Bacca, De Fabritiis, Catania, Porcello, Di Coste, Rossi, Sorgente (L).  Coach: Gatto.

1° Arbitro: Giacomo Tartaglione.

2° Arbitro: Roberto Aliberti.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Donazione progetto Elefante? Nulla! dichiara Agorà

PIANO DI SORRENTO Rassegna stampa on Line Piazza della Repubblica arriva il colpo di scena: nulla la donazione del “Progetto Elefante” by…

28 Giu 2017 Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, morto in mare ed auto in fiamme

Un uomo è colto da malore mentre nella notte va in fuoco una 500    Meta – In poche ore due avvenimenti…

21 Giu 2017 Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

A Bonea ennesimo scempio, denuncia del WWF

di Claudio d'Esposito WWF Terre del Tirreno La nostra Penisola perde un altro pezzo della propria identità. Capita oggi a Bonea…

23 Giu 2017 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Veronica Maya, balli e canti con Guido Lembo

Parentesi vacanziera prima del ritorno in Rai   Veronica Maya, balli e canti alla taverna Anema e Core di Capri. Prima di…

16 Giu 2017 Capri Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri: bagnate le scale della Piazzetta

La cittadina isolana imita Firenze per non far sedere i turisti per bivaccare   Capri – Ed anche la cittadina isolana imita…

14 Giu 2017 Capri Giuseppe Spasiano

Positano

Emergenza idrica a Ravello

Senz'acqua zone Monte Brusara, Sambuco e Toro   È emergenza idrica a Ravello. La siccità degli ultimi mesi ha cominciato a farsi…

23 Giu 2017 Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il Galeone di Amalfi cede in curva

Sull’Arno i costieri non tengono il ritmo dei genovesi    Redazione – Non ce l’ha fatta il Galeone amalfitano sull’Arno che cede…

18 Giu 2017 Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook