È entrato in funzione depuratore Punta Gradelle

Sorrento :l’impianto di Punta Gradella è partito
Con immensa soddisfazione abbiamo il piacere di annunciarvi in anteprima (autorizzata), che da poche ore – a Punta Gradelle – è iniziato l’inoculo dei fanghi nelle ossidazioni. In poche parole ha avuto inizio il tanto atteso trattamento di depurazione, mediante il sistema biologico. È bellissimo sottolinare che i fanghi che hanno dato avvio al trattamento di depurazione a Punta Gradelle, provengono dal depuratore di Marina Grande… Felicitazioni e auguri a questa creatura, attesa da più di un ventennio, che oggi emette il suo primo vagito di purezza.
Laura Cuomo La Grande Onda

Ci siamo riusciti : potenzialmente da oggi neanche una goccia di liquame, provenienti dalle fogne dell’intera penisola sorrentina finisce a mare non trattata.
Adesso inizia il lavoro ordinario , quello meno gratificante , ma indispensabile : bisogna far partire per la gestione dei reflui una campagna di coinvolgimento e sensibilizzazione, così come è stato fatto a suo tempo per la raccolta differenziata. Bisogna continuare a intercettare gli scarichi abusivi, bisogna attivare il servizio di prelievo e smaltimento a rifiuto dei liquami dalle vasche impermeabili delle case sparse , gli scarichi non assimilabili agli urbani devono essere pretrattati dai titolari dell’attività, e non bisogna immettere in fogna dalle nostre case sostanze tossiche o nocive per i fanghi , come olii, medicinali, idrocarburi ,soventi , vernici o altri prodotti industriali. E bisogna evitare che le acque meteoriche finiscano in fogna ,facendola esondare . Abbiamo sulla carta, uno dei più avanzati sistemi fognari del mondo : è difficile trovare in giro una rete fognaria così capillare , che confluisce in un unico collettore , con al termine un impianto di depurazione avanzatissimo. Adesso tutto dipende dalla qualità dell’organizzazione e dalla collaborazione dei Cittadini, e credo che anche in questo siamo potenzialmente in grado di raggiungere l’eccellenza .

Grazie a tutti , ed in particolare al Resp del Procedimento Arch Bovier ed al Resp del Cantiere Facchi che si sono impegnati per raggiungere qest’obiettivo , ma grazie anche ai Consiglieri Regionali Enza Amato e Flora Beneduce ,che hanno costantemente seguito i lavori , contribuedo ad integrare le risorse necessarie al completamento dell’opera , alla Magistratura , all Guardia Costiera e alla Guardia di Finanza che hanno esercito il loro ruolo con puntiglio e professioalità , favorendo il competamento dell’opera e anche a quelli che perennemente insoddisfatti sono stati di continuo stimolo per raggiungere l’eccellenza.
Bisogna diffondere questa notizia : è necessario dare fiducia a quelli che in contesti più difficili del nostro stanno lavorando per conseguire quest’obiettivo: migliorare si può.
Adesso non c’è più necessità di andare a Punta Gradelle per implorare il completamento dei lavori , ma ci auguriamo che i pellegrinaggi continuino , e che tutti i visitatori tornino indietro colpiti dalla bellezza dell’opera , ma ancora di più dal fatto , stupiti dal fatto che anche difronte ad un guazzabuglio di opinioni diverse , si sia riusciti a portare a termine, con il contributo di tutti , un’opera così complessa.
L’inquinamento è un mostro dai mille tentacoli, ci vogliono mille braccia per combatterlo: lavorando uniti si può raggiungere l’obiettivo .
Neanche una goccia di liquame deve finire in fossi , canali , torrenti , laghetti , fiume o a mare non trattata.
Raffaele Attardi

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Importante sentenza per il Comune Piano di Sorrento sulle multe…

Emessa dal Tribunale di Torre Annunziata è quella di ridurre il numero delle querelle giudiziarie che costringono i comuni della…

13 Set 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A Meta un romanzo a quattro mani: “Vorrei che fosse…

Al Lido Marinella Miriam Candurro, nota e talentuosa attrice e Massimo Cacciapuoti scrittore  Redazione - Si terrà lunedì 3 settembre 2018…

31 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

“Show Cooking - Chef e Pasticcieri in Piazza” ricette preparate…

Nella frazione vicana di Arola di scena i maghi dei fornelli e maestri nell’arte dolciaria   Arola frazione…

28 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri vieta le slot machine: via gli apparecchi dagli esercizi…

Il regolamento approvato dal Consiglio Comunale su proposta dell'Amministrazione, l'opposizione contesta l'iter Via le slot machine e i videopoker dal territorio…

12 Set 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

L'omaggio del Premio Faraglioni all'indimenticabile Fabrizio Frizzi

"Sei e resterai per sempre il nostro quarto faraglione". Il commovente video-ricordo   L'organizzazione del Premio Faraglioni ha diffuso attraverso i social…

11 Set 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Nella Valle delle ferriere col club alpino

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI CASTELLAMMARE DI STABIA *fondata nel 1935 - ricostituita nel 2009* DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018 La Valle delle Ferriere da…

18 Set 2018 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

Una Ztl territoriale: la proposta del sindaco Daniele Milano

Per la riduzione del traffico in Costiera Amalfitana  In una nota inviata a Prefettura di Salerno, Regione Campania, Provincia di Salerno,…

12 Set 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook