Emozionante ‘La Via della Croce’

Si è rinnovata la storica rappresentazione della passione e morte di Gesù Cristo

 

 L'immagine può contenere: una o più persone, folla, notte e spazio all'aperto

 

Meta – E’ iniziata la Settimana Santa con l’emozionante ‘La Via della Croce’ in cui si è rinnovata la storica rappresentazione della passione e morte di Gesù Cristo.

Per le strade della cittadina della costa sorrentina centinaia di figuranti vestiti con abiti risalenti all’epoca, hanno sfilato facendo ricordare quei momenti che visse Nostro Signore Gesù Cristo nelle strade di Gerusalemme ed i quei luoghi che lo videro protagonista.

L'immagine può contenere: una o più persone, folla, notte e spazio all'aperto

Una tradizione biennale che si rinnova in questa cittadina la cui organizzazione porta avanti da quando alcune persone che erano integrate nella Rappresentazione Storica di Piano di Sorrento se ne uscirono e fondarono, con altre, l’associazione ‘Olivi Olimpici’. Da quel 1998 nacque l’idea di organizzare una manifestazione tale da ripresentare in forma storica ‘il Tradimento, la Cattura, la Condanna, la Passione e la Morte di Gesù il Galileo’, lungo le caratteristiche strade del Comune di Meta. Questa rappresentazione scenica-teatrale biennale sulla passione e morte di Gesù, ideata e diretta dall’associazione ‘Olivi Olimpici’, come su scritto, è organizzata anche con la fattiva collaborazione del gruppo teatrale ‘Recupero e Sviluppo Tradizioni Popolari’ e con il contributo del Comune di Meta.

L'immagine può contenere: una o più persone, folla, notte e spazio all'aperto

Diverse le scene, i cosiddetti ‘Quadri’, che sono state allestite nelle varie zone cittadine di una naturale ‘scenografia’, in cui i raffiguranti rappresentavano i momenti salienti del tradimento, della cattura e della condanna di Gesù terminando con la crocifissione del Nazareno e la sua deposizione nel sepolcro. Con una naturalezza superba e sobria, i partecipanti, tra cui facevano superba figura i soldati romani ed a cavallo e la biga, ha percorso le strade da Piazza Ruggiero, dove c’era il Cenacolo, fino a Via Cesina, vicino al cimitero, dove c’è stata la Crocifissione e la Resurrezione. Passando per Via Cristoforo Colombo con il Tradimento, la Cattura, il Sinetrio in via del Salvatore, e per ritornare in via Cristoforo Colombo per avvivare sul corso Italia ed in Piazza Vittorio Veneto dove c’è stato il Processo. Tra due traboccanti ali di folla, dopo si riparte lungo il corso Italia per arrivare in via Cesina dove si compie l’epilogo della Passione con la Crocifissione, l’impiccagione di Giuda, il Sepolcro e la Resurrezione.

L'immagine può contenere: una o più persone, folla, notte e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: una o più persone, persone in piedi, notte e spazio all'aperto

 

Le foto in corredo all’articolo sono di Giuseppe Spasiano

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Pini Villa Fondi. ..in due si salvano dalla motosega

Rassegna Stampa AGORÀ Ricorderete il provvedimento d’urgenza con cui il Sindaco Vincenzo Iaccarino ordinò all’Ingegnere Graziano Maresca il taglio di ben…

16 Giu 2017 Campania Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, morto in mare ed auto in fiamme

Un uomo è colto da malore mentre nella notte va in fuoco una 500    Meta – In poche ore due avvenimenti…

21 Giu 2017 Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Abbiamo il depuratore ma ancora c'è tanto da fare per…

di Raffaele Attardi La Grande Onda Tutte le carenze denunciate dalla nota inviata dal Comune di Vico alla regione Campania hanno…

15 Giu 2017 Vico Equense Redazione

Capri

Veronica Maya, balli e canti con Guido Lembo

Parentesi vacanziera prima del ritorno in Rai   Veronica Maya, balli e canti alla taverna Anema e Core di Capri. Prima di…

16 Giu 2017 Capri Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri: bagnate le scale della Piazzetta

La cittadina isolana imita Firenze per non far sedere i turisti per bivaccare   Capri – Ed anche la cittadina isolana imita…

14 Giu 2017 Capri Giuseppe Spasiano

Positano

Il Galeone di Amalfi cede in curva

Sull’Arno i costieri non tengono il ritmo dei genovesi    Redazione – Non ce l’ha fatta il Galeone amalfitano sull’Arno che cede…

18 Giu 2017 Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

17 e 18 giugno Regata Repubbliche Marinare a Pisa

Ecco il programma completo   Pubblicato il programma completo della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare che si volgerà a Pisa il 17…

16 Giu 2017 Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook