Edilizia, ordine di custodia cautelare al capo dell’ufficio tecnico del Comune di Capri

Divieto di dimora per nipote di Paone

di Anna Maria Boniello

CAPRI – Maxi inchiesta anti-abusivismo edilizio a Capri, eseguita un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del capo dell’ufficio tecnico settore edilizia privata. Questa mattina in Comune i carabinieri della compagnia di Sorrento guidati dal capitano Marco La Rovere insieme ai militari della stazione di Capri hanno effettuato alcune perquisizioni negli uffici, hanno sequestrato computer e materiale informatico. Al termine dell’operazione i carabinieri hanno condotto nella sede della stazione di Capri l’architetto Massimo Stroscio, il funzionario che dirige l’ufficio tecnico edilizia privata, per notificargli un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari. La pratica riguarda lavori abusivi eseguiti in una villetta in una zona residenziale dell’isola.

L’inchiesta dei carabinieri, coordinata dal procuratore Melillo e affidata a un pool di magistrati che si occupano del caso Capri, è allargata anche ad altre due persone, oggetto anch’esse di misura cautelare. L’ordinanza firmata dal gip è stata messa in esecuzione questa mattina suscitando clamore in Piazzetta.

Frode processuale, falso ideologico e falso materiale, commessi in concorso. Sono i reati contestati ai tre indagati raggiunti oggi da misure cautelari a Capri, richieste dal pm Maria Carolina De Pasquale e accolte dal gip del tribunale di Napoli Claudio Marcopid. All’architetto Massimo Stroscio, capo dell’ufficio tecnico settore edilizia privata, sono stati disposti gli arresti domiciliari. All’imprenditore edile Biagio Gargiulo e al titolare dell’immobile al centro dell’inchiesta Silverio Paone, nipote del patron di «Kiton», è stato imposto il divieto di dimora nel comune di Capri.

 

Fonte ilmattino.it

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

L’Istituto nautico “Nino Bixio” partecipa al progetto di Marevivo

Gli studenti svolgeranno diverse attività, sia in aula che outdoor, sulla salvaguardia dell’ecosistema marino   Redazione - Ha preso il via l’11…

13 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Luigi Celentano, una petizione per tenere alta l’attenzione

Ha preso il via sulla piattaforma change.org una raccolta di firme che sono arrivate a più di 300   Meta - Ha…

29 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

MANDIAMO I CARABINIERI A CAVALLO A RICONQUISTARE IL FAITO

Rassegna stampa. Segnaliamo l'interessante proposta del noto blogger Gaetano Maresca che dal suo "La Riviera.it" lancia l'idea dei Carabinieri a…

16 Feb 2019 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Capri, controlli sulle residenze di comodo

2mila nel mirino La posizione di circa 2000 residenti a Capri e Anacapri è al vaglio delle forze dell'ordine, Guardia di…

19 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inaugurazione del rinnovato campo San Costanzo

Con manto in erba sintetica e vi parteciperà una rappresentanza della SSC Napoli Si terrà lunedì 25 Febbraio alle 14,30 a…

16 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Tutto pronto per il Gran Carnevale di Maiori

Venerdì 15 febbraio (ore 10.30) Conferenza Stampa di presentazione presso la Sala Giunta della Provincia di Salerno   …

14 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Frana Tramonti-Maiori: domani sopralluogo tecnico della Provincia

Riapertura in giornata? Sono trascorsi dieci giorni dall'evento franoso di Pucara che ha provocato l'interruzione del collegamento viario fra Tramonti e…

10 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook