Eav, sarà rimosso rallentamento a Castellammare Terme

Sono finiti i lavori di bonifica per il taglio degli alberi pericolanti ed iniziati quelli del risanamento del costone

 Immagine correlata

Redazione – Sono finiti i lavori di bonifica per il taglio degli alberi pericolanti ed iniziati quelli risanamento del costone sulla tratta Napoli-Sorrento, all’altezza della stazione di Castellamare di Stabia e così sarà rimosso il rallentamento.

Dopo quello che successe nel 2009 quando un pino di alto fusto crollò davanti a un treno che si dirigeva a Sorrento in prossimità della fermata della suddetta ex stazione, non fece feriti tra i passeggeri ma tra il macchinista e capotreno. Infatti entrambi riportarono diverse fratture che si risanarono solo parecchi mesi dopo. Da quel giorno i vigili del fuoco imposero che quel tratto fosse attraversato a 20Km/h.

Lo scorso anno fu messo nero su bianco per un protocollo d’intesa tra Eav e comune di Castellammare di Stabia ed a seguito di ciò oggi si è arrivati ad un accordo secondo cui l’Eav avrebbe provveduto al taglio degli alberi ancora pericolanti sulla sede ferroviaria ed il comune avrebbe provveduto al risanamento del costone con l’applicazione di reti paramassi.

Così l’ente che gestisce la ex Circumvesuviana ha dato termine al suddetto taglio facendo si che il comune stabiese iniziasse la sua opera, e per impostare il cantiere in alta quota l’impresa incaricata dal comune ha utilizzato un elicottero per il trasporto dei materiali occorrenti sul costone.

La stima della durata dei lavori è di 30 giorni, dopodiché il rallentamento che vige da quel lontano 2009 potrà essere rimosso ed i treni potranno percorrere quel tratto con una velocità pi alta dei 20 km/h odierni.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Lo street artist Jorit firma la copertina del Premio Penisola…

“Copertina d’Autore” è un nuovo progetto dedicato all’arte visiva e coordinato da  Giuseppe Leone Piano di Sorrento - "Copertina d'Autore" intende guardare…

21 Set 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A Meta un romanzo a quattro mani: “Vorrei che fosse…

Al Lido Marinella Miriam Candurro, nota e talentuosa attrice e Massimo Cacciapuoti scrittore  Redazione - Si terrà lunedì 3 settembre 2018…

31 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

“Show Cooking - Chef e Pasticcieri in Piazza” ricette preparate…

Nella frazione vicana di Arola di scena i maghi dei fornelli e maestri nell’arte dolciaria   Arola frazione…

28 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri vieta le slot machine: via gli apparecchi dagli esercizi…

Il regolamento approvato dal Consiglio Comunale su proposta dell'Amministrazione, l'opposizione contesta l'iter Via le slot machine e i videopoker dal territorio…

12 Set 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

L'omaggio del Premio Faraglioni all'indimenticabile Fabrizio Frizzi

"Sei e resterai per sempre il nostro quarto faraglione". Il commovente video-ricordo   L'organizzazione del Premio Faraglioni ha diffuso attraverso i social…

11 Set 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, XIII edizione de "La Festa dei Boccali"

Un appuntamento imperdibile per gli appassionati di ceramica e di collezionismo   Locandina della manifestazione Vietri sul Mare -…

21 Set 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Agerola diventa Polo Universitario

Nasce il campus a picco sul turismo e immerso nella gastronomia   Redazione - Nasce il campus a picco sul turismo e…

19 Set 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook