“Drogata e violentata a Capri”: la manager francese conferma le accuse

E ricostruisce la vicenda davanti ai magistrati napoletani che conducono l’inchiesta

foto

Davanti ai magistrati napoletani che conducono l’inchiesta, una manager francese ha confermano le accuse giĂ  rese alle forze dell’ordine: “Sono stata violentata e drogata a Capri”.
Un resoconto dettagliato sulla vicenda, che risale allo scorso luglio, è stato pubblicato oggi su alcuni quotidiani che hanno riportato gli sviluppi delle indagini.
“È stata ascoltata per circa quattro ore in Procura – scrive il Corriere del Mezzogiorno – la manager della moda francese di 33 anni che lo scorso luglio denunciò di essere stata violentata nella suite di un albergo caprese da un cittadino americano. La donna era stata convocata dal pm Barbara Aprea, titolare del fascicolo, e non ha esitato a tornare a Napoli pur di avere giustizia. Alla polizia la manager aveva riferito che era in vacanza e alloggiava in un appartamento preso in fitto insieme a un’amica. A causa di problemi sorti durante il soggiorno nell’abitazione, le due avevano chiesto ospitalitĂ  a un cittadino americano, che aveva messo loro a disposizione la sua suite presso un lussuoso albergo. Ma durante la serata l’ uomo l’ avrebbe drogata e violentata”.
Il Mattino riferisce: “È stata circa quattro ore in Procura, accompagnata dalla polizia. Ha raccontato la sua notte caprese, la sua ultima notte nell’isola, e ha confermato la versione resa prima di lasciare l’Italia. Ha ribadito le accuse nei confronti di un cittadino americano, il turista statunitense che l’avrebbe violentata dopo averla drogata. Inganno e violenza, tutto in una manciata di ore, nella suite di un albergo di gran lusso dell’isola napoletana. Sono da poco trascorse le undici di ieri mattina, quando la cittadina francese ha fatto il suo ingresso in Procura a Napoli. Ingresso secondario, accompagnata dagli specialisti della sezione antiviolenza della squadra mobile, ufficio del pm che procede sul caso. Ha lasciato la Procura poco dopo le quindici, al termine del primo incontro con i pm napoletani. Inchiesta per violenza sessuale, attenzione concentrata sugli stupefacenti che sarebbero stati sciolti in un cocktail offerto dal turista americano alla cittadina francese. Inchiesta condotta dal pm Barbara Aprea, sotto il coordinamento del procuratore aggiunto Raffaello Falcone, a capo del pool reati contro le fasce deboli, che punta ora ad acquisire la testimonianza di parte offesa e dei potenziali testimoni della vicenda”.

 

Fonte caprinews.it

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Encomio per Mimmo custode di Villa Fondi

Cosa succede se, nella nostra "cittĂ  che legge", fra i viali di Villa Fondi, un bravo ragazzo diciottenne…

19 Ott 2018 Piano di Sorrento Redazione

Meta

Parcheggi .Comune ricorre consiglio di Stato

Rassegna stampa META – PARCHEGGI CORSO ITALIA/ IL COMUNE NON CI STA E RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA…

16 Ott 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense festeggerà l’ingegnere “Mister Italia 2018”

L'amministrazione comunale consegnerĂ  uno speciale riconoscimento, il Sindaco Buonocore: “Motivo d’orgoglio per la nostra Città”    Vico Equense – La cittadina costiera…

16 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, Mezzogiorno d’Italia: invertire la rotta

Il convegno organizzato da Eurapromez sui temi dello sviluppo, del divario economico e sociale   Capri – Si svolgerĂ  il convegno organizzato…

18 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Fai ‘i luoghi del cuore’: Villa Regina Giovanna e Cappella…

Due siti costieri in lizza nella speciale classifica dei luoghi da proteggere   Cappella di Santa Maria a…

18 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Cultura Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Malore a turista americana, al Costa d'Amalfi tamponata grave patologia

Nell’hotel ha ravvisato un malore ed è stato chiamato il 118   Una turista americana è giunta ieri sera in codice rosso…

19 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Cadavere sui sentieri di Scala, trovato morto escursionista francese [FOTO]

Un 60enne escursionista di nazionalitĂ  francese di cui si erano perse le tracce   La zona Il cadavere di…

14 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook