Don Arturo Aiello a tutta birra: viagra per Avellino

Sprona una città ‘moscia’ e poi canta ‘Vedrai’ di Luigi Tenco

 

 Risultati immagini per avellino panoramaRedazione – Chi lo conosce bene sa che con le sue parole è uno spronatore ma quello che sta si innescando ad Avellino è un Don Arturo a tutta birra che per spronare una città ‘moscia’ dice che ci vuole il viagra e poi canta ‘Vedrai’ di Luigi Tenco.

Certo da quando sta sul soglio vescovile della città dei lupi, ha imparato a conoscere, ed ancora lo finirà di fare con il tempo, i suoi abitanti che vivono in un capoluogo triste, moscio e spento, ed ecco che già da un po’ di tempo, scervellandosi, cerca quello stimolo per far si che essi abbiano più verve.

Una battuta provocatoria quella del vescovo Aiello durante l’incontro nella chiesa dei frati francescani di Santa Maria delle Grazie, al quale aveva partecipato anche il sindaco di Avellino, Paolo Foti, per la festa di San Francesco ‘d’Assisi.

Con il passare dei giorni egli sta prendendo confidenza con questa città situata in una conca in una grande valle di origine vulcanica dell’Appennino Campano, e quando si aggira in essa e quando si affaccia dal balcone di piazza della Libertà, vede che essa è ridotta così. Un centro urbano che sembra essere non vivo, ed ecco che durante il suo discorso ha detto che per risollevare Avellino ci vorrebbe il viagra (farmaco che serve per dare una certa verve).

Parole che hanno lasciato di stucco tutti i fedeli che sono scoppiati in una risata di compiacimento, mentre qualcuno tra gli anziani si è leccato i baffi, mentre qualche donna ha voluto qualche spiegazione. Come sappiamo, egli dai tempi di quando frequentava a Piano di Sorrento, l’oratorio di San Nicola, il cui rettore era don Antonino Guarracino, suonava la chitarra per ‘l’ora delle stelle’, ed anche qui in questa sede ne ha voluta una. Ma perché? Come si è cimentato in un’occasione precedente, quando presentandosi alla cittadinanza avellinese, si era fatto dare una chitarra e suonando cantò una canzone di De Andrè, così è ritornato a cimentarsi.

Ecco che dal giovane parroco della Chiesa di Santa Maria delle Grazie si è fatto dare una chitarra e suonando ha intonato la canzone di Luigi Tenco con le parole che avevano un certo significato: “…. vedrai, vedrai … vedrai che cambierà forse non sarà domani ma un bel giorno cambierà …”.

Quando ha finito di cantare ha riscosso anche dei calorosi applausi, che siano un segno premonitore di una scossa, che possa per provocare negli avellinesi lo scoccare di quella scintilla che li faccia mettere in moto e dare più vivacità ad una città.

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Rubò smartphone a studentessa, arrestato

Emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per uno dei picchiatori di ‘Villa dei Misteri’    Piano di Sorrento – A bordo…

15 Dic 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

SUSANNA BARBA TORNA ALLA CARICA SULLA COMMISSIONE PAESAGGISTICA

domenica 10 dicembre 2017 A proposito della Commissione Paesaggistica e non solo...i nodi vengono al pettine! I nodi vengono sempre al pettine e così…

11 Dic 2017 Meta Redazione

Vico Equense

La notte bianca di Vico Equense

Il centro cittadino si trasformerà in un enorme palcoscenico diffuso a cielo aperto   Vico Equense – La cittadina costiera si prepara…

09 Dic 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Mareggiata a Capri, corsa straordinaria del traghetto Naiade della Caremar…

di Anna Maria Boniello CAPRI - La Caremar ha predisposto questa sera una partenza eccezionale del maxi-traghetto Naiade, che ha effettuato…

15 Dic 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Collegamenti marittimi: Capri non è più isolata

Dopo 24 ore di stop riprese le partenze delle navi Caremar Capri non è più isolata. Dopo 24 ore di stop…

13 Dic 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, inaugurazione della mostra ceramica Donne e Madonne

Taglio del nastro per la mostra/concorso ceramica Mare Mota    Vietri sul mare - Taglio del nastro per la mostra/concorso ceramica Mare…

14 Dic 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ravello, Massimo Ranieri special guest del 2018 in musica [PROGRAMMA]

Brindisi di Capodanno in musica nel segno dell'identità italiana   Brindisi di Capodanno in musica nel segno dell'identità italiana. Il 2018 a…

13 Dic 2017 Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook