DON ANTONIO RIBOLDI VESCOVO ANTICAMORRA SE NE VA.UN RICORDO

In ricordo di Mons Riboldi

Di Luigi Di PRISCO
Pochi minuti fa ho tristemente appreso la notizia della scomparsa di Mons. Antonio Riboldi, Vescovo emerito di Acerra e figura simbolo per molte generazioni della lotta per la legalità da uomo di fede. A tal proposito, con grande commozione, ricorderò indelebilmente il rapporto che Don Antonio, perché così amava farsi chiamare, ha avuto con il nostro territorio. Negli ultimi dodici anni, dal 2005, anno in cui ho avuto il piacere di fare la sua conoscenza ad oggi, ricordo le sue numerose visite a Sorrento per incontri sia pubblici che riservati per incontrare gruppi di giovani e fedeli. Ogni sua parola non era mai casuale o retorica. Dalle sue espressioni ci si rendeva conto della grande levatura morale e spirituale di questo grande uomo che ha avuto modo di frapporsi, come uomo di fede, a difesa della legalità, contro la mafia e la camorra. Lui si è sempre rivolto in questi incontri ai i giovani del nostro territorio, affinchè da adulti nella vita di tutti i giorni potessero essere sentinelle attente e portatrici dei valori che lui stesso trasmesso loro nella sua esistenza terrena. Ricordo un incontro pubblico realizzato piu’ di dieci anni fa presso l’azienda autonoma di soggiorno, moderato dal giornalista ed amico Ferdinando Manzo, in cui in una sala pienissima di alunni, sia delle scuole superiori che medie, seppe tenere attenti tutti gli intervenuti per un tempo lunghissimo di oltre due ore e mezza. L’orologio per tutti i presenti sembro’ fermarsi, e tutti furono rapiti dai suoi racconti legati alle sue esperienze vissute. Io all’epoca da giovane impegnato nel mondo del sociale sono ancora oggi onorato di aver fatto la sua conoscenza e di essermi fatto promotore all’epoca di questi incontri. Oggi, da amministratore comunale, posso senza dubbio affermare che la sua conoscenza e frequentazione mi ha notevolmente influenzato anche a livello politico in quanto, proprio ispirandomi a lui e ad altre pietre miliari come padre Alex Zanotelli, ho deciso di impegnarmi per la cosa pubblica. Un impegno il mio a livello politico non per caso o per interesse personale o ad appannaggio dei gruppi di potere, ma rivolto agli ultimi e a chi era in difficoltà nel rispetto sempre della legalità e del prossimo, proprio valori questi riscontrati in Don Antonio. Questi sono gli insegnamenti lasciatomi da Mons. Riboldi e da altri grandi esponenti che hanno saputo arricchire la mia vita. Oggi pensando a quello che ci hai trasmesso caro Don Antonio il tuo viaggio verso la vità eterna per ricongiungerti con Gesù che hai seguito in tutta la tua vita terrena a noi non sarà meno triste perche’ in me e in tutti coloro che hanno avuto modo di apprezzarti e conoscerti è viva la fiamma di ciò che hai saputo trasmettere.

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Libro ‘L’alimentazione nella prevenzione del cancro’, presentazione a Piano di…

Si parlerà dello scottante tema del rapporto tra alimentazione e cancro    Piano di Sorrento – Nella sala consiliare del Comune sarà…

19 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

La Fedeli premia i Virgiliani a Roma

comunicato Miur – Si terrà domani, mercoledì 14 marzo, alle 12.30, la premiazione del concorso nazionale “Scuola: spazio al tuo…

14 Mar 2018 Editoriale Meta Giuseppe Volpe

Vico Equense

Riaperta la strada per Monte Faito

Ne da comunicazione l’amministrazione comunale attraverso il proprio profilo Facebook    Vico Equense - È stata riaperta dopo ben sei mesi ed…

20 Apr 2018 Campania Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Illustrato il progetto relativo allo studio di fattibilità per la…

E la realizzazione del nuovo parcheggio di Piazzale Europa a Capri   E’ stato presentato presso la Casa Comunale di Capri, alla…

21 Apr 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Condannato l’autore del furto a Capodanno in un supermercato di…

In via definitiva è stato arrestato: deve scontare 1 anno e 8 mesi di reclusione Approfittando del trambusto per i festeggiamenti…

17 Apr 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Rubò due auto ad Amalfi, arrestato pregiudicato di Scafati

I Carabinieri hanno arrestato ed eseguito l’ordinanza del GIP di Salerno   La scorsa notte i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di…

21 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Dramma ad Atrani, 67enne precipita nel vuoto. E' morto

Un uomo è precipitato da altezza considerevole   Ancora notizia drammatica dalla Costiera Amalfitana. Pochi minuti fa, poco prima delle 14, fra…

17 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook