Dirigentiscuola sul piede di guerra, in Campania non bisogna calare dall’alto provvedimenti non condivisi con la categoria

MOBILITA’ DIRIGENTI SCOLASTICI. PROVVEDIMENTI CONTESTATI

LUNEDI’ NUOVO INCONTRO CON LA FRANZESE ED I SINDACATI

Dirigentiscuola è stata informata dalla segreteria del Direttore che lunedì il tavolo è stato riconvocato, per un approfondimento urgente riguardante alcuni aspetti in particolare relativi all’applicazione della normativa sulla prevenzione della corruzione. La posizione di Dirigentiscuola è chiara: noi abbiamo chiesto il differimento dell’applicazione della norma per vari motivi: 1) non si possono calare dall’altro all’improvviso situazioni tanto delicate senza preparare la categoria; 2) quest’anno si rinnova il contratto di area e bisogna capire se la norma verrà mantenuta vista la “tipicità” del nostro ruolo; 3) differendo il termine si darà la possibilità di discutere la questione e di preparare la categoria. Ci auguriamo che la riconvocazione del tavolo sia un chiaro segnale che forse è possibile convergere verso la posizione suggerita da Dirigentiscuola.

Dopo aver illustrato i dati relativi al 1/9/2018 il Direttore ha comunicato che, in ottemperanza alla normativa Anticorruzione, sarà necessario prevedere la rotazione degli incarichi dirigenziali e ha proposto quale criterio per la mobilità obbligatoria dei dirigenti, la permanenza per 4 incarichi consecutivi (12 anni) nella medesima autonomia scolastica.
DIRIGENTISCUOLA ha proposto di rimandare l’avvio di questa procedura al prossimo anno,anche tenendo conto di quanto concordato nella riunione nazionale del 14 Maggio relativa all’avvio delle trattative per il rinnovo del contratto dei dirigenti.
Tuttavia alcuni dei sindacati presenti, sorprendentemente, si sono orientati verso un criterio ancor più restrittivo rispetto a quello proposto dal Direttore.
All’esito di una lunga discussione si è pervenuti al seguente accordo: dovrà produrre
domanda di mobilità obbligatoriamente ogni dirigente campano che abbia ricoperto 3
incarichi (9 anni) consecutivi presso la medesima autonomia, che sia in scadenza di
contratto e che non sia prossimo al pensionamento.
L’USR Campania si è impegnato a pubblicare una specifica circolare contenente le sedi
disponibili per la mobilità territoriale e professionale e le sedi delle istituzioni i cui dirigenti si
trovino nella situazione descritta precedentemente (obbligo di rotazione).
Viene ribadita la scadenza fissata per presentare le domande di mobilità e cioè il 14 Giugno.

Ecco verbale riunione Area V del 31_05_2018

Comunicato 31 maggio Incontro USR su mobilità DS 2017_18

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Integratori alimentari: tra prescrizione medica e consiglio in farmacia. Convegno…

L’Asmc, Accademia di Scienze Mediche e Chirurgiche, e l’Asfi, Associazione Scientifica Farmacisti Italiani, hanno organizzato un innovativo Incontro Interdisciplinare Medici/Farmacisti,…

21 Mag 2019 Campania Cultura Editoriale Piano di Sorrento Primo Piano Carlo Alfaro

Meta

"Un'altra Meta c'è" incontra i cittadini

Venerdì 10 maggio presentazione itinerante ad Alberi, Casa Starita e Alimuri   Tre grandi obiettivi strategici nel programma, quelli europei di Agenda…

09 Mag 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, 23mln per riqualificare sei hotel

sul territorio  Vico Equense – Un investimento di 23mln per riqualificare sei hotel che hanno deciso di agire in “rete” per…

23 Mag 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Andrea Bocelli a sorpresa a Capri

Visita gli scavi di Villa Jovis con la moglie   Andrea Bocelli a sorpresa a Capri. Il cantante e tenore ieri pomeriggio…

23 Mag 2019 Capri Giuseppe Spasiano

Lavoratori dell’Atc protestano contro l’azienda

Alta adesione allo sciopero, sit in nella Piazzetta di Capri Alta adesione allo sciopero del trasporto pubblico sull’isola di Capri, molti…

19 Mag 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Repubbliche Marinare: 1° giugno a Venezia la 64esima Regata Storica.…

Il sindaco di Amalfi contrariato per l'inconsueta decisione: «Mai accaduto che si decidesse la data di una regata solo 40…

20 Mag 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ferito da fuochi d'artificio all'Avvocata: soccorso notturno con elicottero Aeronautica…

Intervento notturno di una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania (CNSAS) sul Monte Falesio Intervento notturno di una squadra…

19 Mag 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook